Prosegue la marcia solitaria di Tecnostore, Professional Service e Cerreto

20 Gennaio 2014 Off Di Felice Pensabene

Prosegue inarrestabile la marcia di Tecnostore Roccasecca nel girone ‘A’ del torneo. Nella 15a di campionato la formazione di Roccasecca, consolida il primato in classifica, a quota 37 punti, sulle dirette inseguitrici che non vanno oltre il pareggio, mentre la capolista travolge con un secco 4 a 1 gli Amatori Colfelice. L’altra formazione di Colfelice, Corsari, infatti, non va oltre il pareggio per 1 a 1 sul campo di Isotopi Pontecorvo, mentre la Longobarda, in un momento non particolarmente positivo, è costretta ad accontentarsi di un pareggio, 2 a 2, sul terreno della Nuova Lenola Amatoriale. Le sorprese, tuttavia nella terza giornata di ritorno, non sono finite, poiché anche Arce(nella foto) non brilla e rimedia una sconfitta, 2 a 1, ad opera di Rinascita Monticelli. Il derby fra Sporting e Atletico Pontecorvo se lo aggiudica la formazione ospite, lo Sporting, per 2 a 3. Facile e prevedibile la vittoria, 0 a 3, dei Giovaniottimisti Pico sul fanalino Castro. A guidare la classifica del girone ‘B’ è sempre Professional Service con 38 punti e dopo la vittoria, 2 a 0, ottenuta contro Beghelli Point Cassino. il vantaggio della capolista, tuttavia, non è di quelli incolmabili, ma delle due inseguitrici solo Zentrum riesce a portare a casa i tre punti, battendo 2 a 0 lo Scauri, mentre Angolo di Vino deve accontentarsi di un solo punto dopo il pareggio, 3 a 3, contro Coreno. Finisce con un punteggio tennistico, 6 a 3, il confronto tra Belmonte e Niemoslive. Sempre più una corsa solitaria quella di Cerreto nel girone ‘C’ che è a quota 42 punti in classifica e che va ad aggiudicarsi i tre punti sul campo del Real Piedimonte per 1 a 2. Vincono anche le dirette inseguitrici Virtus Broccostella si impone agevolmente sul fanalino Guaranà per 2 a 4, mentre Tecnocasa Cassino ha la meglio nel confronto con Aquino vinto dai padroni di casa per 2 a 1. Nel girone ‘D’, infine sono tre le formazioni a contendersi il primato, amatori Rocca D’Evandro e Iuvenalis a quota 33 punti entrambe vittoriose nel confronto rispettivamente, contro Pietramelara per i campani per 3 a 0, mentre Iuvenalis si impone 0 a 2 sul terreno di S. Ambrogio. a quota 31 si trova Yammo.it che pareggia, 4 a 4, in trasferta sul terreno dell’Atletik Mignano. Ancora un pareggio per Cassino Doc, la formazione di Losani non va oltre lo 0 a 0 contro Collecedro.
F. Pensabene

Condividi