Basket: All’ A.B. Serapo Gaeta non riesce l’impresa, il derby del Golfo al Bk Scauri

10 Marzo 2014 Off Di Felice Pensabene

Nella ventunesima giornata del campionato di serie C/2, la A.B. Serapo Gaeta non riesce nell’impresa di fermare la corsa del Bk Scauri che si impone con il punteggio finale di 55-69. Una gara condizionata, nel primo tempo, dai tanti errori da parte della squadra biancoverde, pagati a caro prezzo contro una squadra, quella scaurese, che non perdona niente. La gara è sicuramente più equilibrata nella ripresa dove la squadra gaetana caccia l’orgoglio e riesce a mettere in difficoltà l’attacco scaurese, solo che non è serata per i realizzatori biancoverdi e quindi il divario resta rassicurante per la squadra di Coach Addessi che porta a casa senza patemi d’animo la vittoria.

Nel primo quarto l’equilibrio persiste fin quando Macaro risponde alla tripla di Boffelli ( 11-13 per il Bk Scauri) dopo di che la squadra scaurese piazza un parziale di 6-0 firmato Lombardo e Richotti che gli permette di chiudere i primi 10 minuti in vantaggio con il punteggio di 11-19. Nel secondo quarto il tema della gara non cambia; il Bk Scauri è spietata nell’approfittare dei momenti di appannamento dell’ A.B. Serapo Gaeta e trascinata da Lombardo e Richotti allunga il divario. Tra le fila biancoverdi non basta un generoso Violo e si va al riposo lungo con il Bk Scauri avanti di 13 lunghezze ( 24-37).

Al ritorno in campo si vede una A.B. Serapo Gaeta più presente perlomeno in fase difensiva; infatti si riesce a limitare Boffelli ma i problemi sono in attacco dove si fa fatica a mettere la palla dentro e la pessima percentuale dai tiri dalla lunetta ne sono la prova. Il terzo quarto è il periodo di Richotti e Saccoccio, la A.B. Serapo Gaeta si aggrappa all’esperienza di Siniscalco e Macaro e cosi si arrivano agli ultimi 10’ di gara con il Basket Scauri avanti con il punteggio di 38-54. Ultimo quarto iniziato subito da Marrocco con il piede giusto che piazza un parziale personale di 4-0 e riavvicina a -12 la A.B. Serapo Gaeta; il Basket Scauri fa fatica a segnare ma trova l’energia del nuovo acquisto Longobardi che gli leva più di una castagna dal fuoco. La squadra gaetana continua a litigare con il ferro e non approfitta a pieno della possibilità del bonus falli immediatamente raggiunto dalla squadra scaurese e le velleità di recupero si arrestano quando un fallo tecnico fischiato a Marrocco ( che rappresenta anche il quinto fallo per il Capitano biancoverde), permette al Bk Scauri di piazzare un 4-0 che chiude definitivamente i conti.

I ragazzi di Coach Miele comunque possono uscire dal Parquet di Formia a testa alta, consapevoli di poter ancora dire la loro in maniera importante in questo campionato. Complimenti al Bk Scauri che, dopo questo ostacolo, si proietta a concludere la regular season con un percorso netto vittorie.

A.B. Serapo Gaeta – Bk Scauri 55-69 ( 11-19;24-37;38-54)

A.B. Serapo Gaeta: Vagnati, Addessi 6, Violo 17, Macera n.e., Nardella n.e., Palmieri n.e., Macaro 9, Siniscalco 9, Marrocco 10, Ferraiuolo 4. Coach: Miele.

Bk Scauri: Richotti 16, Boffelli 14, Granata 3, Saccoccio 11, Guida, Lombardo 11, D’Acundo 7, Longobardi 7, Ciccarelli n.e., Tardivi n.e. Coach: Addessi.

Condividi