Ragazzina sotto ricatto a Cori, denunciati i cinque ricattatori in erba

7 Ottobre 2014 Off Di Ermanno Amedei

Si è scattata una foto in cui erano visibili le sue parti intime e le ha inviate al fidanzato. Se l’è ritrovate pubblicate su facebook. E’ accaduto ad una ragazza minorenne di Cori (Lt) alla quale alcuni suoi coetanei hanno chiesto soldi per cancellare quei post compromettenti. Si è fatta forza e ha denunciato l’accaduto ai genitori che hanno sporto denuncia alla questura di Velletri i cui agenti, a seguito di indagini, sono arrivati ad identificare i ricattatori. Si tratta di cinque minorenni, quattro pontini e un della provincia di Cosenza, tutti denunciati per divulgazione di materiale pedopornografico e tentata estorsione.

Condividi