Folgorato a Fontana Liri, la vittima si chiamava Roberto Coratti

Folgorato a Fontana Liri, la vittima si chiamava Roberto Coratti

20 Giugno 2015 Off Di Ermanno Amedei

Si chiamava Roberto Coratti, aveva 60 anni ed era un manutentore civile dello stabilimento militare propellenti di Fontana Liri l’uomo che questa mattina è rimasto folgorato mentre aggiustava un guasto. Era il tecnico reperibile e alle 6 circa è stato chiamato per un guasto sulla linea dei 5mila Volt. Il suo collega lo ha trovato a terra ucciso da una scarica elettrica. Sequestrata l’area della tragedia e la salma che sarà sottoposta ad autopsia. In una nota stampa, il direttore generale dell’Agenzia Industrie Difesa, Giancarlo Anselmino, ha espresso il cordoglio personale e quello dell’Agenzia per il doloroso incidente.

Condividi