“Molesta” il centralinista del 113 a Cassino, 58enne denunciato per interruzione di pubblico servizio

“Molesta” il centralinista del 113 a Cassino, 58enne denunciato per interruzione di pubblico servizio

14 Agosto 2015 Off Di Ermanno Amedei

Arriva una telefonata anonima sulla linea113 del Commissariato di Cassino dall’altra parte una voce maschile che con tono aggressivo comincia ad insultare le forze di Polizia.
L’operatore della Sala Operativa cerca di riportare alla calma l’utente avvisandolo anche del fatto che quella chiamata stava interrompendo il collegamento con il numero di emergenza 113.
L’interlocutore non demorde e continua ad inveire.
La chiamata viene interrotta ma poco dopo ne arriva un’altra dello stesso tenore.
L’operatore della Sala Operativa attiva il sistema per il controllo delle chiamate.
Viene così individuato l’individuo disturbatore un cinquantottenne di Cassino incensurato che dovrà ora rispondere per i reati di interruzione di pubblico servizio, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale.

Condividi