Cassino, allarme bomba rientrato, era solo un bagaglio dimenticato

Cassino, allarme bomba rientrato, era solo un bagaglio dimenticato

31 Marzo 2018 Off Di Felice Pensabene

CASSINO – Allarme bomba rientrato nel giro di poco tempo quello che questa mattina si è verificato all’ufficio postale del rione Colosseo della Città Martire.

Intorno alle ore 11 i carabinieri della stazione di Cassino sono stati chiamati ad intervenire proprio davanti alla posta del popoloso quartiere, in seguito alla segnalazione di un bagaglio isolato e sospetto.

Gli uomini dell’Arma, arrivati a bordo di due volanti, hanno recintato la zona e fatto scendere tutti i residenti dei palazzi attorno in attesa che arrivassero gli artificieri da Roma per le operazioni di vaglio.

In un clima di tensione il colpo di scena: una donna del quartiere si è avvicinata reclamando la proprietà di quel bagaglio che si è scoperto contenere solo effetti personali e nient’altro.

Solo un allarme, per fortuna, del resto il clima che si è respirato in queste settimane con gli arresti di alcuni individui che inneggiavano a possibili atti di terrorismo nel nostro Paese ha avuto non poche ripercussioni. Resta, tuttavia, massima l’allerta delle forze dell’ordine, in partiicolare durante tutto il periodo delle festività pasquali.

F.P.

Condividi