Saluto fascista e bandiera Repubblica Sociale su monumenti ai Caduti a Cassino, in tre sotto processo

Saluto fascista e bandiera Repubblica Sociale su monumenti ai Caduti a Cassino, in tre sotto processo

23 Novembre 2018 Off Di Ermanno Amedei

CASSINO – Tre persone sono state rinviate a giudizio dal Tribunale di Cassino per aver inneggiato al dissolto partito fascista.

I tre sono residenti tra Cassino e alcuni comuni dell’hinterland e la loro attivitá fatta di saluti fascisti e esposizioni di bandiere della Repubblica Sociale deposta su monumenti ai caduti é stata postata su profili facebook invitando sostenitori a iniziative fasciste.

Su quei profili hanno indagato i carabinieri di Cassino e la procura ha ottenuto per loro il rinvio a giudizio. Per gli stessi motivI, una informativa in Procura é stata inviata anche per il gesto del sindaco di San Giorgio a Liri, Modesto Della Rosa, che durante la processione a Canneto che si é esibito in un plateale saluto romano.

Condividi