Circoncisione “domestica” a gemellini di due anni, uno miore e l’altro é in fin di vita

Circoncisione “domestica” a gemellini di due anni, uno miore e l’altro é in fin di vita

23 Dicembre 2018 Off Di Ermanno Amedei

ROMA – Un bambino di origini nigeriane di due anni muore e il suo fratellino gemello lotta tra la vita e la morte in ospedale a causa di una circoncisione fatta nella loro casa.

La terribile storia arriva a pochi giorni da Natale non da qualche luogo sperduto del mondo ma da Monterotondo, a pochi chilometri da Roma.

Lì, nella loro casa, un improvvisato medico gli avrebbe praticato il taglio in seguito al quale, i due gemellini sono stati portati d’urgenza in ospedale al Sant’Andrea dove uno dei due é morto quasi subito. L’altro lotta tra la vita e la morte.

La procura di Tivoli ha aperto un fascicolo indagando l’autore della circoncisione per omocidio e ledioni gravissime.

Condividi