La protesta per la morte di Floyd arriva a Cassino

La protesta per la morte di Floyd arriva a Cassino

23 Giugno 2020 Off Di Comunicato Stampa

Da Riscossa Popolare Cassino, AS.IA. USB Cassino e Associazione Comunità Africana “Siamo Uniti” riceviamo e pubblichiamo l’appello a partecipare alla manifestazione di sabato 27 giugno a Cassino:

“In tutto il mondo si susseguono, oramai da molti giorni, manifestazioni in solidarieta con le rivolte in atto negli Stati Uniti a seguito del brutale assassinio di George Floyd da parte della polizia di Minneapolis (ultimo in ordine cronologico, di una lunga lista che vede dal 2015 a tutt’oggi circa 5.000 morti, nella stragrande maggioranza Afroamericani, per mano della polizia). Cassino non può nè deve esimersi dal mancare questo importante appuntamento, manifestando la propria condanna contro ogni forma di razzismo e repressione, la nostra solidarietà è una solidarietà di lotta.

“Riscossa Popolare Cassino”, AS.IA. USB Cassino e Associazione Comunità Africana “Siamo Uniti” organizzano un presidio di piazza chiamando a partecipare, aderendo al presente appello, tutti i progressisti, i sinceri democratici, le associazioni, i sindacati e partiti di riferimenti di area.

In considerazione del fatto che ogni nazione nel mondo, Italia compresa, piange i propri morti ad opera della repressione poliziesca, deve scendere in campo dando voce alla rabbia degli emarginati, qualunque sia il colore della pelle. Confidiamo in un’ampia partecipazione, ponendoci così tra le avanguardie di lotta politica.
SABATO 27 GIUGNO 2020, ORE 17:00 IN PIAZZA DIAZ A CASSINO”.

Condividi
  • 337
    Shares