Incendio Legni Sud Cassino, i vicini: grazie ai vigili del fuoco per aver salvato nostre case

Incendio Legni Sud Cassino, i vicini: grazie ai vigili del fuoco per aver salvato nostre case

27 Agosto 2020 Off Di redazione

Cassino – L’incedio alla Legni sud di Sant’Angelo in Theodice ha rischiato di estendersi anche alle abitazioni vicine. Ad impedirlo sono stati i vigili del fuoco che, con il loro lavoro, sono riusciti a contenere le fiamme. La casa della famiglia Evangelista è a poche decine di metri dalle lingue di fuoco. La quella casa è partita la prima telefonata di allarme.

“Non basteranno queste poche righe per esprimere tutta la nostra gratitudine nei confronti del corpo dei vigili del fuoco dei distaccamenti di Cassino, Frosinone, Sora e Castelforte intervenuti la notte del 24 agosto nello spaventoso incendio che ha coinvolto la falegnameria Legni Sud con cui la mia abitazione e quella dei miei familiari è confinante”.

Con una lettera aperta, la figlia dei coniugi Evangelista, ha espresso gratitudine verso chi ha salvato la sua abitazione.

“Una notte drammatica che lascerà per sempre segni indelebili nelle nostre vite. Abbiamo rischiato di morire e di perdere le nostre case, frutto di anni di sacrifici, soltanto l’intervento eroico di questi angeli in divisa ha scongiurato il peggio. Con grande spirito di abnegazione e sacrificio, questi eroi già stremati da altri interventi, hanno messo corpo e anima per domare le fiamme. Noi non vi saremo mai grati abbastanza per averci salvato dall’inferno”.
Famiglia Evangelista