Nel locale senza mascherina e non distanziati, chiusa attività ad Atina

Nel locale senza mascherina e non distanziati, chiusa attività ad Atina

8 Agosto 2020 Off Di Redazione

Il titolare non fa rispettare le prescrizioni anticovid ai clienti e, per questo, un locale in pieno centro ad Atina, di proprietà di un romano, è stato fatto chiudere.

Nel corso del controllo svolto dai carabinieri, è stato accertato che nella parte esterna dell’esercizio, circoscritta da una recinzione, era presente un elevato numero di avventori tutti sprovvisti di dispositivi di protezione individuale, i quali creavano una situazione di forte assembramento.

Al gestore, quindi, è stata contestata la violazione delle relative norme previste dal Dpcm del 14 luglio 2020 in materia di assembramenti in luoghi pubblici e aperti al pubblico, procedendo all’immediata chiusura del locale, con contestuale proposta di sospensione temporanea dell’attività alla competente Autorità amministrativa.

Condividi
  • 145
    Shares