Unicas, Forum sul motorsport sostenibile

Unicas, Forum sul motorsport sostenibile

24 Marzo 2021 Off Di Comunicato Stampa

Elettrico, veloce e a prova di futuro: il progetto Scuderia UNICAS è pronto a premere sull’acceleratore per conquistare il podio della Formula Student, una competizione universitaria internazionale nata ad Austin, in Texas, ed organizzata da SAE International (Society of Automotive Engineers).

Gli studenti dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale si cimenteranno nella creazione di una vettura prototipo ad alto tasso di energia green. Un progetto rivoluzionario che sarà presentato venerdì 26 marzo 2021 alle 17.30 nel corso dell’evento online Scuderia UNICAS: Forum sul motorsport sostenibile.

Per scaldare i motori e partecipare a questa prestigiosa competizione, gli studenti dell’Università di Cassino hanno creato il gruppo di lavoro interdisciplinare Scuderia Unicas, con il dott. Alberto Pagano nel ruolo di Team Leader e il prof. Giuseppe Tomasso nel ruolo di Faculty Advisor. Fondamentale il sostegno dell’Associazione Laureati ALACLAM presieduta dal prof. Alessandro Silvestri, che ha voluto integrare tra le sue attività anche il progetto che il team Scuderia Unicas sta portando avanti, nella consapevolezza che il prestigio dell’Ateno passa anche attraverso queste importanti iniziative.

Il team Scuderia Unicas si avvale anche del sostegno di E-Lectra, uno spin-off dell’Università di Cassino diretto dal prof. Giuseppe Tomasso che svolge attività di ricerca in ambito automotive, motorsport ed energetico. E-Lectra ha già progettato e realizzato kart completamente elettrici a elevatissime prestazioni, e grazie a questa collaborazione il team di Scuderia Unicas ha la possibilità di interagire con un’azienda di alto livello nel settore del karting.

Obiettivo del progetto è coinvolgere tutta la comunità universitaria nella creazione di un laboratorio di ricerca interdipartimentale e multidisciplinare, al quale sono invitati a collaborare tutti gli studenti dell’Ateneo, in base a diversi ambiti di competenza: progettazione tecnica (studenti di Ingegneria), progettazione e gestione del business case (studenti di Economia), progettazione e pianificazione della comunicazione (studenti di Lettere).

Grazie al progetto Scuderia Unicas, l’Ateneo di Cassino offre ai suoi studenti la possibilità di imparare a “fare squadra” in un team di ricerca interdisciplinare, di collaborare con aziende qualificate e di interagire con il mondo del lavoro già durante il percorso di studi. Oltre ai partner universitari, il progetto intende infatti coinvolgere anche sponsor esterni e indotto locale, per corsi di formazione e aiuti in fase di produzione (materie prime, lavorazioni, validazione risultati).

Per favorire la diffusione del progetto e promuovere la collaborazione tra competenze diverse, il Dipartimento di Lettere e Filosofia ha organizzato il Forum sul motorsport sostenibile, che si svolgerà venerdì 26 marzo 2021 alle 17.30 sulla piattaforma Google Meet: https://meet.google.com/pmw-zkgd-rve.

Il pubblico potrà seguire l’evento anche sui canali social dell’Università di Cassino:
Youtube: https://www.youtube.com/c/unicaschannel

Parteciperanno al Forum: Alberto Pagano, Team leader Scuderia Unicas; Francesco Ferrante, Prorettore al job placement e trasferimento tecnologico; Alessandro Silvestri, Presidente Associazione Laureati ALACLAM; Susanna Pasticci, Coordinatrice del Master in Digital Communication.

L’evento, curato dagli studenti del Master in Digital Communication dell’Università di Cassino, si svolge nell’ambito della manifestazione di Ateneo M’illumino di meno, organizzata in occasione della Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata dalla trasmissione di Rai Radio2 Caterpillar.

Condividi