Raffiche di truffe ai tabaccai di Frosinone, denunciato 32enne romeno

Raffiche di truffe ai tabaccai di Frosinone, denunciato 32enne romeno

19 Novembre 2021 Off Di Ermanno Amedei

Frosinone – Entrava nelle tabaccherie di Frosinone e chiedeva di effettuare una ricarica su Postepay non a lui intestata e, al momento di pagare, esibiva una carta di credito.

Come da prassi la transazione veniva negata e l’uomo, con l’escamotage di recuperare i contanti per saldare quanto dovuto al titolare, si allontanava senza fare più ritorno. Con questo stratagemma un 32enne romeno ha truffato un gran numero di tabaccai.

Per non destare sospetti, infatti, in alcune circostanze l’uomo aveva anche consegnato documenti d’identità di persone, risultate estranee ai fatti, come verificato dagli agenti.

Ad identificare e denunciare il truffatore sono stati gli agenti del reparto volanti della questura di Frosinone che si sono avvalsi di testimonianze delle vittime e l’attenta analisi dei fotogrammi dei sistemi di sorveglianza.

Ermanno Amedei