San Pietro Infine – Sorpreso dai carabinieri con una katana nel portabagagli, denunciato 39enne

San Pietro Infine – Sorpreso dai carabinieri con una katana nel portabagagli, denunciato 39enne

1 Novembre 2022 Off Di redazione

Nel corso di un servizio di controllo del territorio eseguito in San Pietro Infine, volto a prevenire e reprimere la commissione di reati contro la persona ed il patrimonio, i carabinieri della Stazione di Rocca d’Evandro hanno deferito, in stato di libertà per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere, un trentanovenne residente in Abruzzo.

L’uomo, a seguito di perquisizione personale e veicolare è stato trovato in possesso di una katana della lunghezza di 98 centimetri, riposta all’interno del vano bagagli dell’auto in uso.

L’arma, trasportata senza alcun giustificato motivo è stata sottoposta a sequestro.