Natale 2022 a Fondi: eventi, mostre e concerti

Natale 2022 a Fondi: eventi, mostre e concerti

3 Dicembre 2022 Off Di redazione

Presentato il cartellone degli appuntamenti dei mesi di dicembre e gennaio tra musica, arte e tradizioni

Un dicembre intenso, con molti appuntamenti dedicati alla tradizione, privilegiando le location al chiuso e all’insegna della razionalizzazione dei costi: è ufficialmente online il programma degli appuntamenti natalizi. “Natale 2022 a Fondi”, come è stato denominato il cartellone, è un omaggio ai grandi classici del Natale con momenti culturali, artistici e musicali. Si parte oggi sabato 3 dicembre con una novità a cura dell’Associazione culturale Gruppo Folk “Città di Fondi” che si protrarrà, tutti i weekend, fino al 18 dicembre. L’iniziativa “Antichi sapori… natalizi” prenderà forma alla Giudea per evitare rinvii in caso di maltempo e per valorizzare uno dei quartieri più affascinanti della città. Ci saranno momenti musicali ma anche piatti tipici della tradizione natalizia. Sarà un weekend all’insegna delle degustazioni ma anche dello studio e della conoscenza dei prodotti locali in quanto, nelle stesse giornate, si terrà anche “Fondi: mare, gusto e cultura”. Grande attesa per domenica quando la città sarà invasa dagli stand di Campagna Amica. Spazio ai grandi classici della fondanità, come “Caro Babbo Natale”, il premio di poesia “Libero de Libero”“Brunello a Palazzo”, i concerti di Natale e Capodanno e il Premio Persona dell’Anno. A proposito di tradizioni, saranno ben tre i presepi viventi: il 26 dicembre ai piedi del Castello con un’accurata performance dell’Associazione Araldica Contado D’Aquino, nella stessa giornata in località San Magno con la partecipazione di numerose comparse e animali veri e il 6 e 7 gennaio in località Cocuruzzo. A proposito di presepi, fino all’8 dicembre, nel chiostro di San Domenico, sarà possibile ammirare i capolavori del Maestro Marcello Cassoni.

Non solo tradizioni natalizie ma anche tanta cultura tra presentazioni di libri, spettacoli teatrali, concerti e proiezioni tra cui il documentario “Giulia Gonzaga, un’eretica del ‘500” proposto dall’Associazione Italia Nostra – Sezione di Fondi e Monti Ausoni. Per quanto riguarda la musica, da non perdere gli appuntamenti “Cantando intorno al presepe”, il 17 dicembre a cura della corale polifonica Città di Fondi. “Note di Natale al Castello”, in programma lo stesso giorno e promosso dalla Pro Loco e “Napoli e dintorni: canzoni natalizie e classici del repertorio napoletano” con il controtenore Nicola Marchesini. Non mancheranno parentesi sportive come la “Maranto Christmas Vertikal” e appuntamenti con la solidarietà come “Dona un Giocattolo”. Per i più piccini, il 16, 17 e 18 dicembre torna il Villaggio di Babbo Natale organizzato dal centro diurno Magicabula in Piazza Cesare Beccaria. Sempre per i bambini, nel corso del mese non mancheranno sorprese estemporanee che saranno comunicate sui canali istituzionali dell’Ente. Il sindaco Beniamino Maschietto, l’assessore alla Cultura e al Turismo Vincenzo Carnevale e il presidente dell’omologa commissione Cristian Peppe invitano la cittadinanza a partecipare numerosa agli eventi organizzati con il prezioso contributo delle associazioni fondane.