Categoria: Ausonia

21 Giugno 2019 0

Enotrek e bike tra i Monti Aurunci durante la domenica “plastic free”

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

ITRI – L’estate delle meraviglie nel Parco dei Monti Aurunci: appuntamento domenica 23 giugno ad Itri. Natura, benessere, cultura ambientale, sport e prodotti tipici. Questi gli ingredienti per un doppio percorso: enotrack e bike per una giornata indimenticabile nel cuore della catena degli Aurunci. Per l’evento bike la partenza è prevista da Passo San Nicola ore 9: un anello su percorsi 950/951/953. Per il percorso camminata l’appuntamento è in località “Traste” ore 9. Ma, come accennato, sarà un appuntamento con il buongusto in un’azienda agricola di Itri con la degustazione a base di prodotti tipici locali biologici. Per la degustazione prenotazione necessaria al 3896868479. Quello di domenica 23 giugno è un evento plastic free.

“Si tratta – ha spiegato Marco Delle Cese, presidente del Parco Monti Aurunci – di un appuntamento molto importante perché coniuga ambiente, sport e gastronomia. Un percorso nel Parco per appassionati di bike e camminate tra la natura: tra le meraviglie della catena degli Aurunci. Ma quello di domenica è soprattutto un evento che rientra nel cartellone dell’Estate delle Meraviglie voluto della Regione Lazio, dal presidente Nicola Zingaretti, insieme al vicepresidente Daniele Leodori e all’Assessore regionale all’Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo Ambiente e Risorse Naturali Enrica Onorati con 350 manifestazioni che coinvolgeranno 150 comuni in tutto il territorio. Il Parco degli Aurunci c’è ed ha messo in campo un evento che stupirà e appassionerà”, ha concluso il presidente Delle Cese. “Tra le meraviglie del Parco rispettando la natura o meglio ricalcando quello che è lo spirito della nostra cultura ambientale. Un evento plastic free: vuol dire che prima, durate e dopo la giornata non verranno utilizzati oggetti di plastica. Ormai da tempo, infatti, il Parco dei Monti Aurunci ha avviato l’abbattimento, nei settori possibili, dell’uso degli oggetti di plastica. Una sfida al pari della tutela degli alberi e delle fauna”, ha aggiunto il direttore del Parco, il dottor Giorgio De Marchis.

30 Maggio 2019 0

Rubavano merce alimentare dalla scuola di Fiuggi in cui lavoravano, arrestati tre tecnici dell’Alberghiero

Di Ermanno Amedei

FIUGGI – Rubavano all’interno della scuola in cui lavoravano a Fiuggi; per questo i carabinieri hanno arrestato tre tecnici dell’istituto Alberghiero Buonarroti. Le indagini sono scattate a seguito di  una serie di ammanchi che si verificavano da tempo all’interno della scuola. Ieri sono stati arrestati in flagranza di reato per furto aggravato in concorso, un 39enne di Sant’Elia Fiumerapido; un 65enne di Sant’Apollinare ed un 60enne di Coreno Ausonio, assistenti tecnici presso il predetto Istituto Scolastico.

I tre, in qualità di responsabili dei magazzini delle cucine dell’Istituto, in concorso tra loro, approfittando del loro ruolo e della disponibilità dei locali e dei materiali in loro uso, sottraevano diversi alimenti quali pasta, olio e carni di vario genere nonché materiale vario da cucina consistente in bilancia elettronica, scatole in plastica ed utensili vari. Gli stessi venivano sorpresi dai militari operanti all’uscita dell’Istituto Scolastico nel mentre caricavano le proprie autovetture con il materiale sopracitato asportato del valore di alcune centinaia di euro che veniva interamente recuperato e restituito al Dirigente Scolastico.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, venivano condotti presso le rispettive abitazioni in regime degli arresti domiciliari.

6 Maggio 2019 0

Ubriaco, si scaglia contro i carabinieri ad Ausonia ma viene arrestato

Di Ermanno Amedei

AUSONIA – Ubriaco, si scaglia contro i carabinieri ma viene arrestato. E’ successo ieri sera ad Ausonia, dove i militari della Compagnia di Pontecorvo hanno tratto in arresto un 36enne residente a Santi Cosma e Damiano (LT), già censito per reati contro la persona, contro il patrimonio, stupefacenti, armi e sottoposto nel 2008 alla Sorveglianza Speciale di P.S..

Una pattuglia della locale Stazione è intervenuta presso un’area di servizio dove era segnalata la presenza di un uomo in evidente stato di ebbrezza alcolica. All’arrivo dei militari l’uomo si è scagliato contro gli uomini in uniforme oltraggiandoli e colpendo uno di loro tanto da procurargli delle lesioni personali. Grazie anche all’ausilio di una pattuglia del NORM il soggetto è stato immobilizzato e tratto in arresto. Lo stesso, inoltre, è stato denunciato in stato di libertà per “rifiuto di sottoporsi all’accertamento dello stato ebbrezza” e proposto per  l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno in quel Comune per anni tre.

Al termine delle formalità di rito l’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

16 Novembre 2018 0

Acquista on line un mini escavatore che non arriva, denunciate due persone per truffa

Di felice pensabene

AUSONIA – I militari della locale Stazione a seguito di speditiva indagine deferivano in stato di libertà due persone, entrambe originarie della provincia di Reggio Calabria, rispettivamente di 28 e 37 anni (entrambi censiti per reati contro il patrimonio), poiché resesi responsabili del reato di truffa in concorso.

I due avevano pubblicato un annuncio su un noto sito, per la vendita di un mini escavatore al prezzo di 1.000 euro. La vittima nonché denunciante, di Ausonia, allettato dall’offerta, accreditava sulla post-pay dei prevenuti la somma richiesta, ma la consegna dell’escavatore non si è mai perfezionata. Questo è l’ennesimo episodio che dimostra come sia necessario sempre prestare molta attenzione negli acquisti su internet ed ai prezzi di alcuni prodotti al costo palesemente diverso rispetto a quello reale di mercato.

foto repertorio

 

26 Settembre 2018 1

Incidente stradale sulla Cassino Formia, un ferito

Di Ermanno Amedei

AUSONIA – Un uomo di circa 75 anni è rimasto ferito questa mattina, in un incidente stradale avvenuto poco dopo le 9 sulla superstrada Cassino Formia nel territorio di Ausonia.

Pare che l’unica vettura coinvolta nel sinistro sia quella su cui viaggiava il ferito. L’auto sarebbe uscita di strada superando il cordolo di cemento.

L’anziano è stato soccorso dai vigili del fuoco di Cassino che lo hanno consegnato agli operatori del 118. Da stabilire ancora le cause dell’accaduto e se a favorire il sinistro possa essere stato un malore del ferito.

14 Maggio 2018 0

Escursionista ferito sui Monti Aurunci, salvato dal Soccorso Alpino di Cassino

Di Ermanno Amedei

AUSONIA – Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio è intervenuto nel pomeriggio di oggi sui monti Aurunci, in provincia di Latina, per recuperare un escursionista precipitato lungo il pendio di un sentiero.

L’uomo, di 34 anni orginario di Formia ma residente a Itri, era impegnato in un’escursione quando, in un tratto impervio del sentiero, è scivolato lungo il pendio. Raggiunto da una squadra della stazione di Cassino del Soccorso Alpino è stato stabilizzato e medicalizzato dal medico della squadra. A causa del politrauma e della dinamica dell’incidente, considerato lo stato psico-fisico del paziente, è stato richiesto l’intervento dell’eliambulanza del 118 della Regione Lazio.

Il ferito è stato dunque caricato a bordo dell’elicottero tramite verricello dal tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e trasporato all’ospedale di Latina. Sul posto, oltre ai tecnici del CNSAS Lazio, anche i sanitari del 118, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri Forestali e alcuni uomini della Protezione Civile locale.

Nella stessa giornata i tecnici della stazione del Soccorso Alpino di Cassino sono stati impegnati in altri due interventi durante una gara di trail in svolgimento poco distante dal luogo dell’incidente, sempre sui Monti Aurunci.

14 Marzo 2018 0

Violenza sulle donne, arrestato 28enne di Ausonia

Di Ermanno Amedei

AUSONIA – L’allerta femminicidio resta alta e i provvedimenti cautelari, in casi di particolare pericolo non tardano a scattare.

Lo sa bene un 28enne di Ausonia, già noto per furto e fatti di droga, ma soprattutto per maltrattamenti in famiglia che è stato arrestato per in ottemperanza all’ordinanza della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. di Cassino. I carabinieri della compagnia di Pontecorvo comandati dal tenente Tamara Nicolai seguivano attentamente la situazione tra lui e la sua ex compagna.

Gli accertamenti dei carabinieri hanno permesso di evidenziare numerosi episodi di maltrattamenti che hanno delineato la sua condotta delittuosa per la quale, il prevenuto, già nel mese di marzo dello scorso anno, era stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna con prescrizione di non avvicinarsi ad almeno 300 metri, nonché il divieto di comunicare con qualsiasi mezzo con la vittima.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

4 Marzo 2018 0

Incidente Ausonia: i feriti elitrasportati a Roma

Di felice pensabene

AUSONIA – Elitrasportati a Roma M.R. di 47 anni e M.V. di 49 anni, la coppia di Cervaro coinvolta nel tragico schianto ad Ausonia, sulla Cassino-Formia.

A perdere la vita tre ragazzi di San Giorgio a bordo di una Golf che si è disintegrata mentre i corpi delle vittime Franco Nardone, Antonio D’Alterio e Gianluca Domenicone sono stati sbalzati dell’auto su entrambi i lati della carreggiata. Una scena terribile si è presentata ai soccorritori, un ammasso di lamiere intervenuti sul luogo dello schianto. I tre giovani avevano trascorso la serata insieme, in un locale della zona ed erano – presumibilmente – diretti ad Ausonia.

Con loro altri amici che viaggiavano nella stessa direzione quando è avvenuto lo schianto che non ha lasciato scampo a nessuno di loro.

Difficile la ricostruzione dell’incidente da parte dei Carabinieri della compagnia di Cassino subito sul posto, impegnati fino all’alba quando il tratto è stato riaperto al transito.

4 Marzo 2018 2

Tre morti e due feriti gravi in un incidente stradale ad Ausonia

Di Ermanno Amedei

AUSONIA – Una tragedia devastante quella avvenuta ieri sera sulla superstarda Cassino Formia nei pressi del bivio per Ausonia. Il bilancio fa accapponare la pelle: tre morti e due feriti gravi.

Le vittime sono tre persone di San Giorgio a Liri di età compresa tra i 21 e i 40 anni mentre i feriti sono una giovane coppia di Cervaro di ritorno da Formia.

La tragedia si è consumata poco prima della mezzanotte quando le due auto, la Golf su cui viaggiavano le tre giovani vittime e la BMW X3 su cui viaggiava la coppia, si sono scontrata in un urto devastante che ha dilaniato auto e corpi. Un disastro.

La Golf si è spezzata in due tronconi con i corpi martoriati dei giovani alcuni resi irriconoscibili: morti sul colpo estratti dai vigili del fuoco del distaccamento di Cassino. Feriti gravi gli occupanti della X3 che sono stati trasportati dagli operatori del 118 di Cassino prima prima in ospedale al Santa Scolastica e questa mattina, trasferiti d’urgenza a Roma. La donna avrebbe un trauma cranico e fratture varie.

Ermanno Amedei    

    

22 Febbraio 2018 0

Torna da Torino ad Ausonia per il funerale della sorella: 78enne muore cadendo in un uliveto  

Di Ermanno Amedei

AUSONIA – Era tornata a Selva Cava, frazione di Ausonia, da Torino dove vive con i figli, per partecipare ai funerali della sorella deceduta qualche giorno fa e, oggi pomeriggio, è stata ritrovata senza vita in un podere non molto lontano dalla casa in cui alloggiava.

La donna di circa 78 anni sarebbe deceduta cadendo da un muretto a secco e battendo la testa proprio nei luoghi della sua giovinezza.

Sul posto, oltre ai carabinieri di Esperia, sono arrivati anche gli operatori del 118 che nulla hanno potuto fare per lei se non accertarne l’avvenuto decesso.

Ermanno Amedei