Tag: 30enne

19 Ottobre 2019 0

Due incidenti stradali a Lariano, cinque auto distrutte e una 30enne ferita

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

LARIANO – Due incidenti in poche ore si sono verificati questa notte nel territorio di Lariano. Il primo ha visto il coinvolgimento di ben quattro autovetture, tutte seriamente danneggiate, ma che per fortuna non ha fatto registrare il ferimento di automobilisti o passeggeri.

Lo schianto è avvenuto alle 22 circa In via Napoli all’incrocio con via degli Artigiani. In quel punto, per cause ancora al vaglio della polizia stradale con l’ausilio dei carabinieri si sono scontrate un’Audi A5, una Nissan Qashqai, una Fiat 500 e una Fiat Brava. Nessun ferito.

Una 30enne di Lariano, invece, è rimasta ferita poche ore dopo in via Collecagiolo dove, alla guida della sua Ford Escort si è schiantata contro un palo della pubblica illuminazione abbattendolo. La donna è stata trasportata in ospedale a Velletri.

21 Settembre 2019 0

Latina: Deposito di stupefacenti scoperto dal N.A.S, arrestato e condannato un 30enne

Di felice pensabene

LATINA – I Carabinieri del N.A.S. di Latina , nel corso di attività di contrasto agli illeciti perpetrati contro la salute pubblica ed  al termine di approfondite indagini espletate anche nell’ambito farmaceutico, eseguivano recentemente, con la collaborazione dei militari delle Stazioni Carabinieri di Vitinia e Tor de Cenci, una perquisizione presso l’abitazione di un trentenne di Roma.

Nell’ambito di tale provvedimento,  il personale operante rinveniva consistenti quantitativi di sostanze stupefacenti (hashish e cocaina), un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento di oltre 700 dosi pronte per essere immesse nel circuito dello spaccio clandestino. Venivano rinvenuti altresì oltre 1.800 euro in contanti, sicuro provento dell’attività di spaccio. Quanto rinvenuto veniva quindi sottoposto a sequestro ed il detentore tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arrestato è stato quindi ristretto temporaneamente presso le camere di sicurezza del Comando Gruppo Carabinieri di Roma – Ostia  in attesa della celebrazione del rito del  giudizio  per direttissima presso il Tribunale di Roma, al termine del quale, veniva giudicato colpevole  e condannato alla pena detentiva di 1 anno e  4 mesi di reclusione ed al pagamento di 1.400 euro di multa.

26 Marzo 2019 0

Prima litiga in un bar e poi si scaglia contro gli agenti, arrestato 30enne di Sora

Di Ermanno Amedei

SORA – La Volante del commissariato di Sora è dovuta intervenire nei pressi di un bar di una zona semiperiferica della città per una lite in corso tra due uomini nella quale veniva poi coinvolto anche il titolare del predetto bar. Gli agenti hanno riscontrato fin da subito una elevata conflittualità da parte del giovane arrestato che si estrinsecava anche in minacce rivolte agli operatori, rafforzate dalla detenzione di un utensile da officina nelle mani dello stesso. Stante la situazione di pericolo creatasi per loro stessi e per i presenti, gli operatori procedevano a disarmare l’arrestato che opponeva una ferma resistenza che veniva vinta solo di seguito ad colluttazione nella quale, fortunatamente, nessuno riportava lesioni. Per quanto successo, l’uomo è stato portato presso il Commissariato ove, di seguito agli accertamenti di rito, su disposizione del P.M. di turno della Procura della Repubblica di Cassino, è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione del A.G. per l’espletamento di rito direttissimo.

6 Marzo 2019 0

Fermato in A1 30enne ucraino su una Jaguar con documenti contraffatti, denunciato dalla Polstrada

Di felice pensabene

CASSINO – Nella serata di ieri, operatori della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, al chilometro 686,500 sud della A/1, nel  territorio del comune di   Mignano Montelungo, procedevano al controllo di una Jaguar F-Pace con una sola persona  a bordo.

Il conducente, 30enne ucraino, domiciliato ad Aversa, mostrava la richiesta di rinnovo di permesso di soggiorno ed una patente di guida rilasciata dalle autorità ucraine.

Dalla visione della documentazione dell’auto, i poliziotti notavano che il numero meccanografico della carta di circolazione era stato alterato, con modifica della lettera E in F. Inoltre, nelle pagine 3 e 4 della stessa, i numeri di targa erano invertiti; il numero di telaio sulla carta di circolazione era diverso rispetto a quello punzonato sul telaio del veicolo.

Dall’accertamento in banca dati, il veicolo risultava rubato e riciclato attraverso una carta di circolazione facente parte di uno “stock” di carte di circolazione sempre rubate in bianco presso la M.C.T.C. di Enna, con targhe false e telaio contraffatto.

Per il 30enne scatta la denuncia per il reato di ricettazione e uso di atto falso, con contraffazione di sigilli di Stato.

3 Gennaio 2019 0

Maltrattamenti e violenza sessuale: misura cautelare per un 30enne

Di felice pensabene

CASSINO – Nella mattinata odierna, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Cassino, ha dato esecuzione alla misura cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Cassino, Dr. Montefusco, a carico di un camionista 30enne di San Vittore del Lazio, su richiesta del Sost. Proc. della Repubblica D.ssa D’Orefice.

La misura è stata emessa a seguito delle indagini svolte dopo la denuncia sporta dalla compagna, che lamentava di aver subito maltrattamenti consistenti, in più occasioni,   nella costrizione a subire anche atti sessuali, contro la sua volontà, tanto da dover essere stata costretta a ricorrere alle cure mediche.

Le indagini immediatamente avviate dagli agenti del Commissariato di Cassino, volte a delineare i contorni della vicenda, nonchè l’acquisizione di alcuni file audio di telefonate intercorse tra la coppia, caratterizzate da continue intimidazioni e minacce, consentivano ben presto di evidenziare la reiterazione della condotta posta in essere dal 30enne, nei confronti della parte offesa che, sebbene minata nel proprio equilibrio psicologico, a causa dei maltrattamenti e delle violenze subite e protrattesi nel tempo, prendeva la decisione di denunciare e porre fine a tutte le sofferenze che gli eventi le avevano causato.

Questa mattina, l’epilogo della vicenda, con l’esecuzione dell’arresto del giovane che attualmente è ristretto presso la Casa Circondariale di Cassino, a disposizione dell’A.G. mandante.

Nel corso dell’esecuzione della misura, è stato anche sequestrato cautelativamente un fucile da caccia, nella disposibilità dell’arrestato.

17 Settembre 2018 0

Viaggiatore molesto sulla tratta Cassino Roma, denunciato 30enne

Di Ermanno Amedei

CASSINO – Un 30enne straniero è stato denunciato dagli agenti della polizia a Cassino per interruzione di pubblico servizio. L’uomo era su un treno diretto a Roma in transito nella Città Martire quando, a causa del suo comportamento molesto con il personale viaggiante ha costretto il convoglio ad un ritardo di 15 minuti sul tempo di percorrenza.

Nel corso del fine settimana invece i controlli della Polizia di Stato nel frusinate ha portato all’identificazione di 150 persone e controlli dentro e fuoli i locali della movida.

18 Agosto 2018 0

1,5 kg di marijuana e una coltivazione di 60 piantine a casa. In manette un 30enne di San Donato Val di Comino

Di Comunicato Stampa

Questa mattina i carabinieri di Picinisco unitamente al NO Compagnia Cassino e Sant’Apollinare nonché cinofili, nel corso di una perquisizione su decreto dell’autorità giudiziaria hanno fatto scattare le manette ad un 30enne, S.D. di San Donato Val di Comino per detenzione ai fini di spaccio nonché coltivazione abusiva di Kg 1,500 circa di marijuana essiccata; 35 piantine in vasi, 25 piante nel terreno nonché la somma contanti di 1.900 euro composte da banconote dal taglio di 50 euro. L’uomo, dopo le formalità do rito, è stato condotto agli arresti domiciliari. Foto d’archivio

7 Agosto 2018 0

Spaccio di droga a Cassino, denunciato 30enne di Sant’Elia

Di Ermanno Amedei

CASSINO – I Carabinieri del NORM della Compagnia di Cassino hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 30enne di Sant’Elia Fiumerapido già noto alle forze dell’ordine per fatti simili.

In particolare, i militari comandati dal capitano Ivan Mastromanno hanno proceduto al controllo dell’uomo, notato aggirarsi con fare sospetto alla guida della propria autovettura per le strade del centro abitato della città Martire.

Alla vista della pattuglia il 30enne ha cercato di dileguarsi e sottrarsi al controllo, disfacendosi, prima di essere bloccato dagli operanti, di un involucro di cellophane. La conseguente perquisizione personale e veicolare ha dato esito negativo, mentre si accertava che l’involucro di cui si era disfatto, raccolto immediatamente dai Carabinieri, conteneva 11,331 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish suddivisa in quattro pezzetti, che veniva sottoposta a sequestro.

Ritenendo che la droga fosse destinata allo smercio tra i giovani di Cassino, il 30enne è stato pertanto deferito alla locale Procura della Repubblica.

23 Luglio 2018 0

Frosinone, le telecamere inchiodano il lanciatore di immondizie: è un 30enne

Di Ermanno Amedei
FROSINONE – “È stato individuato oggi dagli uomini della polizia locale di Frosinone il trentenne resosi responsabile del lancio di tre grosse buste di immondizia all’interno della scuola di via Mascagni”. Lo si legge in una nota del Comune di Frosinone. “Si tratta di un trentenne di Frosinone. Gli uomini coordinati dal comandante Donato Mauro hanno effettuato, nei giorni scorsi, diverse ricerche a seguito della acquisizione delle immagini da parte delle telecamere comunali, installate nell’ambito del progetto dell’amministrazione Ottaviani “Città in video”. Nella giornata di oggi, l’autore del vergognoso gesto è stato individuato: oltre alla sanzione amministrativa per abbandono di rifiuti di cui l’uomo sarà destinatario, si stanno valutando i profili penali dell’atto commesso, per i quali potrebbe essere necessario procedere innanzi all’autorità giudiziaria. L’auto risulta intestata a una donna del capoluogo, per la quale sarà opportuno verificare anche eventuali concorsi morali nella realizzazione della gravissima condotta e del gesto inqualificabile”.
22 Aprile 2018 0

Cassino, incidente stradale: muore 30enne schiantandosi con scooter

Di Ermanno Amedei

CASSINO – Ha sbattuto contro una Bmw parcheggiata e per lui no c’è stato nulla da fare.

Ha cosi perso la vita un ragazzo di 30 anni di Cassino. L’incidente é avvenuto poco dopo la mezzanotte in via Verdi a Cassino.

Il giovane era in sella ad uno scooter quando per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, ha impattato contro la vettura che, a quanti riferito, era parcheggiata.

Immediatamente trasportato in ospedale a causa di un trauma cranico, ha trovato l’eliambulanza sulla pista per trasferirlo a Roma ma, poi, i medici hanno ritenuto che per lui non c’era nulla da fare. Ermanno Amedei