Tag: atterraggio

21 Marzo 2019 0

Atterraggio precauzionale per un elicottero militare del 72° Stormo di Frosinone

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

ANAGNI – “Nel pomeriggio di oggi (ieri per chi legge – ndr) alle ore 16 locali, nel corso di una missione addestrativa pianificata, un elicottero TH-500B dell’Aeronautica Militare appartenente al 72° Stormo di Frosinone ha effettuato a scopo precauzionale un atterraggio in un campo incolto nel comune di Anagni (FR)”.

Lo si legge in una nota dell’Aeronautica Militare, 72° Stormo di Frosinone.

“Si tratta di una manovra cautelativa prevista dalla procedure di sicurezza al presentarsi di talune specifiche indicazioni provenienti dalla strumentazione di bordo. Gli equipaggi dell’Aeronautica Militare sono costantemente addestrati a gestire questo tipo di contingenze.

L’atterraggio è avvenuto senza alcuna conseguenza per cose o persone.

Sul posto sono prontamente intervenuti i mezzi di soccorso del 72° Stormo, oltre ai Carabinieri che hanno cinturato e messo in sicurezza la zona.

Dallo Stormo è anche intervenuto personale tecnico per accertare le dinamiche dell’inconveniente; successivamente si potrà procedere alla rimozione dell’elicottero.

Il TH-500B è un elicottero leggero, pentapala e monoturbina da addestramento caratterizzato da elevata flessibilità d’impiego e versatilità. Esso è impiegato dal 72° Stormo per la formazione iniziale dei piloti d’elicottero delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato”.

14 Novembre 2017 0

Elicottero dell’Aeronautica costretto ad atterraggio di emergenza a Ripi

Di Ermanno Amedei

RIPI – “Nel pomeriggio di oggi, nel corso di una missione addestrativa pianificata, un elicottero TH-500B dell’Aeronautica Militare ha effettuato un atterraggio pesante in un campo nel comune di Ripi (FR). L’elicottero era decollato dall’aeroporto militare “Girolamo Moscardini” di Frosinone, sede del 72° Stormo”. é quanto si legge in una nota di Aeronautica Militare. “I due piloti, entrambi Ufficiali dell’Aeronautica Militare, risultano illesi e sono stati trasportati in ospedale per gli accertamenti previsti; non sono rimaste coinvolte terze persone. I mezzi di soccorso sono prontamente intervenuti sul luogo dell’accaduto rinvenendo l’elicottero danneggiato e riverso su un fianco. L’Aeronautica Militare ha nominato una commissione interna per accertare le cause dell’accaduto al fine di capire come evitare che simili situazioni possano ripetersi in futuro. L’elicottero TH-500B è un velivolo leggero, pentapala, monoturbina da addestramento e caratterizzato da una elevata flessibilità d’impiego e versatilità che il 72° Stormo di Frosinone impiega per la formazione iniziale dei piloti d’elicottero delle Forze Armate e dei Corpi dello Stato”.

17 Maggio 2009 0

L’elicottero del Papa a Cassino per le prove di decollo e atterraggio

Di Comunicato Stampa

Prove generali, domani pomeriggio a Cassino, in vista della visita del Papa prevista per il 24 maggio. I cieli della città martire saranno sorvolati dall’elicottero papale. Dalle prime ore del pomeriggio, il velivolo che accompagnerà il Santo Padre, scenderà prima sull’erbetta del campo sportivo “Salveti” di Cassino, poi effettuerà altri atterraggi e decolli nei pressi dell’abbazia di Montecassino dove, dopo aver celebrato la messa in piazza Campo Miranda, si recherà in visita e per incontrare i monaci benedettini. Insomma, domani l’elicottero del Papa atterrerà e decollerà, per evitare incidenti domenica prossima. Le prove si svolgeranno sotto gli occhi vigili dei carabinieri della compagnia di Cassino al comando del capitano Adolfo Grimaldi.