Tag: balcone

17 Dicembre 2018 0

Cade dal balcone a Cassino, bambina operata: famiglia tira un sospiro di sollievo

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – E’ stata operata questa mattina al Bambino Gesù di Roma, dove era stata trasportata sabato pomeriggio, la piccola di sei anni e mezzo precipitata dal balcone del terzo piano in corso della Repubblica a Cassino.

I medici dell’ospedale Capitolino l’hanno operata per ricomporre la frattura rimediata al femore che, insieme ad alcune costole incrinate, costituiscono i traumi più gravi riportati. Un vero miracolo se si considera che il volo è stato di circa 10 metri.

A salvarla, come detto, è stato un albero i cui rami hanno attutito l’impatto con il marciapiede. Al momento resta in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita. Cassino, in apprensione fin dai primi minuti di quello che appare come un incidente domestico, tira un sospiro di sollievo così come i genitori della piccola: una coppia di origini nigeriane, pare e madre di quattro figli.

La coppia è perfettamente integrata. Al momento dell’incidente il papà stava lavorando in officina come meccanico e la madre si era allontanata alcuni minuti per andare a prendere uno dei quattro figli a scuola portando con se il bambino più piccolo. In casa era rimasta la bambina e un fratellino.

Al momento dell’incidente la donna stava rincasando e solamente per poche decine di metri non ha assistito alla caduta della figlia. Del caso se ne stanno occupando gli uomini del commissariato di cassino diretto dal vice questore Raffaele Mascia, che ha redatto una informativa inviata alla procura di Cassino a cui spetterà la decisione di intraprendere eventuali provvedimenti.

Ermanno Amedei

15 Dicembre 2018 0

Bimba cade dal balcone a Cassino, era stata lasciata sola in casa

Di Ermanno Amedei

CASSINO – La bambina di sette anni caduta dal balcone di Casa in corso della Repubblica a Cassino è ricoverata in ospedale a Cassino sotto attenta osservazione medica.

La piccola appare vigile ma è necessario, con appositi esami, scongiurare la possibilità di eventuali trami interni.

Intanto si apprende che la bimba sia figlia di una donna straniera e che, al momento della caduta dal balcone, pare del tutto accidentale, fosse sola in casa in quanto la madre si era allontanata. Del caso se ne stanno occupando glia genti del commissariato di Cassino diretto dal vice Questore Raffaele Mascia.

Ermanno Amedei 

VIDEO – Bimba cade dal balcone a Cassino, la piccola è stata rianimata in ospedale

15 Dicembre 2018 0

VIDEO – Bimba cade dal balcone a Cassino, la piccola è stata rianimata in ospedale

Di Ermanno Amedei

CASSINO – La bambina di sette anni caduta questa mattina dal balcone in corso della Repubblica a Cassino avrebbe sette anni (e non 5 come precedentemente riportato) e dopo i primi soccorsi effettuati direttamente sul marciapiedi dove è stata trovata, è stata trasportata in ospedale a Cassino e rianimata.

Le sue condizioni, quindi sarebbero gravi ma dopo un volo di diversi metri appare miracoloso che sia ancora in vita.

A darle speranza di sopravvivenza, quasi certamente sono stato un albero di Corso della Repubblica sui cui rami la piccola sarebbe caduta attutendone l’impatto con il marciapiedi.

Ermanno Amedei

 

15 Dicembre 2018 0

Bimba di 5 anni cade dal balcone a Cassino, attimi di terrore in Corso della Repubblica

Di Ermanno Amedei

CASSINO – Una bambina di 5 anni è caduta dal balcone o finestra di casa in pieno centro a Cassino. Attimi e scene di panico questa mattina poco dopo le 12.30 quando la piccola è volata giù dal terzo piano finendo sul marciapiedi sottostante in Corso della Repubblica poco prima della clinica Serena.

Per primi a soccorrerla sono stati alcuni passanti, e successivamente gli operatori di una ambulanza del 118.

La bimba seppur grave è viva e ciò è stato possibile, a quanto si apprende, dal fatto che la caduta sia stata attutita dai rami degli alberi sottostanti al balcone.

Ermanno Amedei

Aggiornamento

16 Luglio 2018 0

Nudo sul balcone in centro a Cassino, denunciato giovane brasiliano

Di Ermanno Amedei

CASSINO – Sul balcone, in pieno centro a Cassino, mostrando ai passanti le sue parti intime. La segnalazione non ha tardato ad arrivare ai carabinieri della compagnia di Cassino che sono prontamente intervenuti.

Protagonista dello “spettacolo”, che avveniva anche mentre passavano minorenni, è stato un 28enne cittadino brasiliano, già noto per reati di oltraggio, violenza e percosse a Pubblico Ufficiale.

La sua esibizione, quindi, è stata interrotta e per lui, i carabinieri, hanno fatto scattare la denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

Foto repertorio

14 Dicembre 2017 0

Pitbull in stato di abbandono sul balcone a Cassino, denunciato 30enne

Di Ermanno Amedei

CASSINO – La Squadra Volante del Commissariato di Cassino interviene su segnalazione giunta sulla linea di emergenza 113:  due pitbull sono in stato di abbandono.

Giunti sul posto gli agenti accertano che da alcuni giorni il proprietario non si occupa dei suoi “amici” a 4 zampe , per il cui sostentamento i vicini  “lanciano” loro cibo, approfittando della collocazione esterna della loro “cuccia”- sul balcone-.

Gli agenti contattano il Servizio Veterinario della Asl, per gli adempimenti di specifica competenza, e denunciano il  proprietario, un 30enne cassinate, per abbandono di animali.

(foto tratta da web)

10 Maggio 2017 0

Cadono alcuni pezzi di cornicione da un balcone in piazza De Gasperi

Di felice pensabene

Cassino – Tragedia sfiorata questo pomeriggio a Cassino, nelle vicinanze di piazza De Gasperi, quando da un balcone di un’abitazione sono caduti alcuni grossi pezzi di cornicione. Dalla parte inferiore del balcone dell’edificio sovrastante i portici posti all’ingresso della piazza, in cattivo stato di manutenzione, si sono staccati alcuni pezzi di cemento, che avrebbero potuto ferire, anche in modo serio, i passanti. Per fortuna in quel momento nessuno transitava nella zona scongiurando conseguenze ben più gravi. Del resto in quella zona sono molti gli edifici che necessiterebbero di manutenzione. Sul posto i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Cassino ed è in arrivo un automezzo munito di scala per abbattere ulteeriori pezzi del cornicione ancora pericolanti, transennare la strada e mettere in sicurezza l’intera zona molto trafficata durante il giorno.

F.P.

FOTO A. NARDELLI

    

13 Aprile 2017 0

Lanciano connazionale dal balcone. Arrestati due nigeriani

Di Ermanno Amedei

Anagni – Tentato omicidio e tentata estorsione in concorso, questi i reati che hanno portato all’arresto ad Anagni di un 32enne e un 41enne, entrambi nigeriani.

Insieme ad altri due complici ancora da identificare, martedì sera avevano avvicinato un loro connazionale e, minacciandolo, avevano tentato di farsi consegnare la somma di mille euro senza riuscirvi. Nelle prime ore del mattino di ieri, i 4 malviventi si sono ripresentati presso l’abitazione dell’uomo ad Anagni e, all’ennesimo diniego di farsi consegnare la somma di denaro, lo hanno percosso con calci e pugni, trascinandolo in seguito fuori sul balcone dell’abitazione al terzo piano, lasciandolo cadere da una altezza di 9 metri circa, dileguandosi subito dopo.

I militari della Stazione di Anagni unitamente a quelli della Stazione di Sgurgola, comandati dal Maggiore Camillo Meo, sono arrivati sul posto, riuscendo poco dopo a bloccare e arrestare due dei fuggitivi che si erano rifugiati in un casolare dismesso poco distante, mentre la vittima, è stata soccorsa dal personale del 118 e a seguito delle fratture riportate nella caduta è stato trasportato presso l’ospedale di Frosinone.

29 Luglio 2010 0

Vola giù dal balcone, 16enne elitrasportato a Latina

Di Comunicato Stampa

Un volo di quattro metri, dal balcone di casa, ha causato gravi ferite ad un 16enne di Ceccano. Non si conoscono le cause della caduta, fatto sta che il ragazzo, alle 19 di oggi, è volato giù dal balcone della sua abitazione. L’impatto con il suolo dopo il volo è costato ferite che fin da subito sono sembrate gravi e, per questo, è stato allertato un elicottero grazie al quale, il ragazzo è stato trasportato al Santa Maria Goretti di Latina.

17 Maggio 2010 0

Balcone fiorito, una gara in cui vince la bellezza della città

Di Comunicato Stampa

Il Comune e la Pro Loco di Paliano hanno bandito un concorso, il primo, che si prefigge come scopo l’abbellimento dei vicoli e di particolari abitativi esterni (‘astrichigli’, porticati, scale, angoli caratteristici, ringhiere, davanzali, terrazzi e balconi), con decorazioni floreali. L’obiettivo, come si diceva, è incentivare e promuovere i valori ambientali e turistici della città. “L’iniziativa – sottolinea l’Assessore alla Cultura e al Turismo Simone Marucci – mira a stimolare i cittadini nel contribuire a rendere più bello e vivibile il paese. Vogliamo favorire un’elevazione della qualità della vita anche attraverso la cura dell’immagine del centro storico con una prospettiva di ritorno in senso turistico. Sono convinto che la cura di un territorio parte proprio dalle piccole cose, quelle che vengono maggiormente notate, facciamoci caso, quando visitiamo determinati luoghi; sono proprio quelle che ci inducono maggiormente a rispettarli”. La partecipazione al concorso, che prevede l’abbellimento a tema libero ed a proprie spese, è totalmente gratuita ed aperta a tutti i residenti o proprietari di immobili nel Centro Storico del Comune di Paliano. La scheda d’iscrizione al concorso, reperibile presso l’Ufficio Cultura in Piazza XVII Martiri o presso la Biblioteca Comunale, dovrà essere compilata e consegnata nei suddetti uffici entro e non oltre il 5 giugno. La selezione dei vincitori sarà effettuata da una apposita giuria che darà una valutazione mediante l’attribuzione di un punteggio ai parametri indicati nel regolamento. La premiazione dei vincitori avverrà con pubblica cerimonia presso la Sala Esperia in data 30 novembre 2010. I premi: 1° classificato: Euro 100,00; 2°classificato: Euro 100,00; 3° classificato: Euro 100,00; 4° classificato: Euro 100,00; 5° classificato: Euro 100,00 Per ulteriori informazioni rivolgersi presso Ufficio Cultura, piazza S. Pertini 4 tel e fax 0775578544.