Tag: grammi

23 Gennaio 2019 0

Sora, controlli antidroga della polizia, segnalato all’A.G. un giovane con 34 grammi di marijuana

Di felice pensabene
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

SORA – Nel pomeriggio di ieri, il personale del Commissariato di Sora ha espletato una serie di controlli per il contrasto della detenzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad essere oggetto di verifiche anche i mezzi destinati al trasporto pubblico ed in occasione dell’arrivo a Sora di un autobus di linea  – proveniente dalla Capitale – gli uomini della Squadra Anticrimine hanno attenzionato un giovane, un ventunenne sorano, che è stato sottoposto a perquisizione personale con esito positivo.

Infatti, gli operatori hanno scovato – occultato tra i vestiti indossati dallo stesso – un involucro contenente circa 34 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Pertanto, il ragazzo è stato deferito all’A.G. per possesso ai fini spaccio di sostanze stupefacenti.

 

27 Novembre 2018 0

Spacciatore di cociana arrestato a Sora, aveva 60 grammi di droga

Di Ermanno Amedei

SORA – I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Frosinone, unitamente agli agenti della locale Squadra Mobile della Polizia di Stato hanno arrestato uno spacciatore ben attrezzato per il confezionamento di dosi di cocaina. Le attività di perquisizioni personali e domiciliari hanno permesso di rinvenire oltre 60 grammi di cocaina preparata ad hoc in panetti, utilizzando una pressa idraulica professionale nascosta in uno scantinato. Nel corso delle 3 perquisizioni domiciliari, eseguite in Sora e Broccostella, dagli agenti della Polizia di Stato, grazie al fiuto di BAM, cane antidroga della Guardia di Finanza di Formia, hanno rinvenuto la sostanza stupefacente abilmente occultata all’interno dei locali in uso al soggetto controllato. All’esito dell’attività, eseguita in stretta sinergia tra diverse pattuglie operanti in contemporanea su diversi obiettivi, si è proceduto al sequestro dello stupefacente rinvenuto, del materiale atto al confezionamento e di una consistente somma di denaro provento dell’attività delittuosa, nonché a trarre in arresto un cittadino di nazionalità italiana per la violazione di cui all’art. 73, comma 1 del D.P.R. n. 309/1990 e associarlo alla casa circondariale di Cassino.

22 Ottobre 2018 0

Droga a scuola a Fiuggi, trovate dosi per 32 grammi di marijuana

Di Ermanno Amedei

FIUGGI – Questa mattina, nell’ambito del progetto “Scuole Sicure”, finalizzato al contrasto dell’ uso delle sostanze stupefacenti da parte degli adolescenti nell’ambiente scolastico, gli agenti  del Commissariato di Fiuggi, con l’ausilio di una unità cinofila antidroga, hanno ispezionato le aule e i cortili esterni di alcuni istituti scolastici della cittadina termale.

Nel corso dell’attività, il “poliziotto” a 4 zampe, Pasha, ha fiutato, occultate nei bagni e nei corridoi degli istituti scolastici ispezionati,  numerose dosi di hashish per un peso totale di 32 grammi; rinvenuto anche un “tritaerba”, solitamente utilizzato per il consumo delle foglie di marijuana.

 

27 Settembre 2018 0

Sorpreso con 625 grammi di marijuana, arrestato a Fondi giovane di Terracina

Di Ermanno Amedei

FONDI – I Finanzieri del Nucleo Mobile della Compagnia di Fondi, coadiuvati dalle unità cinofile “Bam e Dafil” del Gruppo di Formia, nell’ambito del “Dispositivo di Contrasto ai Traffici Illeciti” predisposto dal Comando Provinciale di Latina, e finalizzato, tra l’altro, anche alla repressione dei reati in materia di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un cittadino italiano residente a Terracina, T.T., di anni 26, per possesso ai fini di spaccio di gr. 625 di marijuana amnesia e hashish. La pattuglia delle Fiamme Gialle, appostata nei pressi dell’intersezione tra la via Flacca e via Sant’Anastasia in Fondi, dopo aver sottoposto a fermo per un normale controllo un’autovettura SMART, notando del “nervosismo” negli atteggiamenti del conducente alla vista dei militari, decideva di intensificare il controllo del mezzo sul quale veniva rinvenuto un quantitativo di sostanza stupefacente pari a gr. 53,150, nonché n. 4 spinelli confezionati. L’operazione proseguiva quindi con la successiva perquisizione domiciliare, ed il rinvenimento di ulteriore gr. 572 di sostanza stupefacente, suddivisa in “panetti di hashish” e bustine della pericolosissima marijuana amnesia, nonché materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente, denaro contante, probabilmente profitto dell’attività illecita. I militari della Compagnia di Fondi, dopo aver contattato il PM di Turno presso la Procura della Repubblica di Latina, Dott. Giuseppe Miliano, procedevano a trarre in arresto il giovane ai sensi dell’art. art.73, comma 1, DPR 309/90 e, quindi, a tradurlo presso la Casa Circondariale di Latina, a disposizione dell’A.G.. La sostanza psicotropa, pari circa gr. 625 grammi, il denaro contante ed il materiale idoneo al confezionamento, venivano sottoposti a sequestro.

29 Maggio 2018 0

Cocaina tra le cialde di caffè, arrestato a Gaeta spacciatore con 150 grammi di droga

Di Ermanno Amedei

GAETA – Gli agenti del Commissariato di Gaeta nel primo pomeriggio di ieri ha effettuato il fermo ed il controllo di un’autovettura che procedeva a velocità sostenuta, nonostante il percorso impervio determinato dal fondo stradale dissestato. Il conducente, un giovane di 25 anni circa, di Fondi, in evidente stato di agitazione, cercava di eludere l’attenzione degli operanti, attribuendo la sua presenza in quella zona ed il suo modo di procedere alla premura di effettuare le consegne di alcune confezioni di caffè ad altrettanti clienti del luogo.

Gli operanti, ritenendo tale modo di fare assai sospetto, effettuavano un controllo e, all’interno dell’autovettura di grossa cilindrata da lui condotta, in particolare nel vano portabagagli ed in una delle diverse confezioni di cialde per caffè di varie marche, gli operanti notavano la presenza di un involucro di cellophane, al cui interno vi era una ulteriore busta trasparente e termosaldata, contenente due pietre di sostanza chiara, risultata essere stupefacente.

La sostanza, esaminata presso il laboratorio della polizia scientifica del Commissariato di Formia, è risultata essere cocaina: peraltro di ottima qualità, del peso di 150 grammi.

Il giovane identificato in P.F. nato a Fondi, classe 1993, è stato tratto in arresto e lo stupefacente, del valore di circa 15 mila euro, è stato sequestrato.

Informato il P.M. di turno presso la Procura di Cassino nella persona del dr. De Franco, l’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in Fondi a disposizione dell’A.G. procedente.

5 Gennaio 2018 0

Droga nella casa di accoglienza stranieri a Frosinone, sequestrati 20 grammi di canapa

Di Ermanno Amedei

FROSINONE – Proseguono, a Frosinone, i controlli della Polizia di Stato per il contrasto e la repressione dei reati connessi allo spaccio delle sostanze stupefacenti. L’attività, svolta dagli agenti della Squadra Volante della Questura e dalle unità cinofile antidroga, ha portato a scovare altre dosi pronte da “piazzare” sul “mercato”.

Il  fiuto della “pattuglia” a 4 zampe, in trasferta da Nettuno, ha condotto i poliziotti ad ispezionare uno stabile che ospita cittadini richiedenti asilo. Nel corridoio che conduce agli appartamenti, occultati in un mobiletto, sono stati rinvenuti 8 involucri contenenti canapa indiana, dal peso complessivo di oltre 20 grammi. La sostanza è stata sequestrata e la contestazione è a carico di “ignoti”.

I controlli della Polizia di Stato proseguiranno senza sosta: è un chiaro segnale per chi non rispetta le “regole” , contrastando  il business della droga; nel mirino offerta e domanda. In quest’ottica è stata segnalata al Prefetto una ventenne del sorano per detenzione ad uso personale di sostanza stupefacente; in sua compagnia un giovane rumeno per il quale è stato proposto il Foglio di Via Obbligatorio dal comune del capoluogo – a suo carico pregiudizi di polizia.

28 Settembre 2017 0

Giovane trovato in possesso di circa 200 grammi di hashish, arrestato dalla Guardia di Finanza

Di felice pensabene

Aversa (CE) –  Una pattuglia della Guardia di finanza e un’unità cinofila specializzata del Nucleo Operativo Pronto Impiego del Gruppo di Aversa, che ha portato all’arresto uno spacciatore residente a Lusciano (CE), che deteneva circa 200 grammi di hashish.  Il giovane, sorpreso in atteggiamenti sospetti presso un bar di Lusciano e subito sottoposto a controllo, è stato trovato in possesso di 40 grammi di sostanza stupefacente, suddivisa in dosi e pronta per essere immessa sul mercato. I successivi, immediati approfondimenti inducevano i finanzieri ad effettuare una perquisizione anche presso la residenza del sospettato, all’interno della quale venivano rinvenuti ulteriori 154 grammi della stessa sostanza, un bilancino di precisione e un coltello utilizzato per il taglio dello stupefacente. È stata anche sottoposta a sequestro la somma di 605 €, ritenuti provento del reato. Il giovane luscianese, già gravato, nonostante la giovanissima età, da numerosi precedenti di polizia, è stato tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione della A.G.. Nell’ambito dell’attività di servizio è risultata fondamentale l’unità cinofila che, grazie al fiuto e all’addestramento del cane antidroga Cafor, ha coadiuvato i militari segnalando in maniera inequivocabile la presenza di sostanza stupefacente ben occultata all’interno di un mobiletto del bagno. Ancora una volta si sono rese preziosissime le unità cinofile della Guardia di Finanza di Aversa che, insieme con le pattuglie del contingente Anti Terrorismo Pronto Impiego, perlustrano quotidianamente l’intero territorio provinciale.  Le costanti attività su strada delle Fiamme Gialle aversane, attuate anche mediante il controllo dei passeggeri in transito nei più importanti scali ferroviari della Provincia, hanno consentito, solo negli ultimi due mesi, di deferire all’Autorità Giudiziaria altri 5 soggetti per reati inerenti al traffico di droga e di segnalare alla competente Prefettura 12 assuntori di sostanze stupefacenti.

24 Marzo 2017 0

Mangia alla Caritas a Cassino ma compra 20 grammi di hashish, arrestata 54enne

Di Ermanno Amedei

Cassino – Esce per andare a mangiare alla Caritas e per rifornirsi di hashish. Se il pasto non lo ha certamente pagato perché indigente, non è chiaro come ha fatto ad avere da uno spacciatore i 20 grammi di droga. La 54enne era agli arresti domiciliari e nella perquisizione domiciliare fatta con l’ausilio di unità cinofile, sono stati rinvenuti i 20 grammi di hashish diviso in dosi.

La donna, come  ricostruito dagli inquirenti, aveva approfittato di un permesso orario, concordatole dalla competente autorità, per recarsi presso la mensa dell’ente caritatevole e, prima di rincasare deve aver fatto scorta di hashish da rivendere dal suo domicilio. Per questo è stata arrestata.

La serata di controlli si è conclusa con la segnalazione al Prefetto di un 35enne  per detenzione ad uso personale di stupefacente.

2 Agosto 2010 0

Nascondeva 220 grammi di droga in bombolette spray, centauro in manette

Di Comunicato Stampa

Con l’accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di documento falso, nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Mosciano Sant’Angelo (Te), agli ordini del Maresciallo Aiutante Paolo Gentile, hanno arrestato in flagranza di reato Davide Mostafa, 27enne di Napoli, già noto per fatti di giustizia. Alle 16.00 circa, in prossimità dell’uscita del casello autostradale A14 “Giulianova-Mosciano”, i carabinieri hanno effettuato il controllo al giovane campano che viaggiava a bordo di un ciclomotore Gilera Ranger. Nel corso del controllo il centauro, che sin da subito ha destato sospetto, ha esibito una carta d’identità palesemente falsa, intestata ad altra persona. Gli operanti pertanto hanno approfondito gli accertamenti sottoponendolo a perquisizione personale e veicolare. Nello zainetto i militari hanno rinvenuto due bombolette spray per olio lubrificante artatamente modificate. Infatti bastava svitare il tappo sul fondo e la bomboletta diventava un ingegnoso nascondiglio dove sono stati rinvenuti complessivamente 217 grammi di droga, divisa in 55 grammi di cocaina, 100 di haschish e 62 di marijuana, il tutto sottoposto a sequestro unitamente al documento falso. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto nella Camera di Sicurezza della Compagnia di Giulianova.

3 Luglio 2010 0

Circa 25 grammi di hashish, 20enne in manette

Di Comunicato Stampa

Ad Aquino, i militari della locale Stazione, nell’ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti M.P. 20enne del posto. Il predetto veniva sorpreso con grammi 1,5 di hashish, mentre nel corso della perquisizione domiciliare venivano rinvenuti ulteriori 23,5 grammi della medesima sostanza ed un bilancino di precisione. La merce rinvenuta veniva sequestrata, mentre l’arrestato veniva associato presso la Casa Circondariale di Cassino.