Tag: incidente

17 Maggio 2019 0

Travolge lo scooter tranciando la gamba ad un 15enne e scappa, a Marino è caccia al pirata della strada

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

MARINO – Ha travolto con la sua macchina padre e figlio staccando di netto la gamba sinistra al ragazzo di 15 anni ed è scappato senza prestare loro soccorso.

A Marino è caccia al pirata della strada che ieri sera, sulla via Nettunense, a causa di un sorpasso azzardato ha centrato il ciclomotore ferendo gravemente i due a bordo. Il ragazzo e l’arto tranciato è stato portato al policlinico Gemelli in condizioni molto gravi.

Il Padre, invece, politraumatizzato, è stato portato in ospedale ai Castelli. La polizia stradale di Albano Laziale diretta dall’ispettore superiore Claudio Marrese sta cercando di risalire all’identità del pirata. Gli agenti hanno acquisito le immagini registrate dalle telecamere di sicurezza di locali, aree di servizio o case private lungo la Nettunense e, soprattutto, ha raccolto i frammenti lasciati dall’auto del pirata. I poliziotti sono sulle sue tracce e di chi lo aiuterà a sistemare la macchina nascondendo le prove dell’ignobile gesto.

 

13 Maggio 2019 0

Grave incidente sulla Casilina tra Cassino e Cervaro, tre feriti

Di admin

CASSINO – Grave incidente stradale oggi pomeriggio alle sulla via Casilina tra Cervaro e Cassino. Tre i mezzi coinvolti: un camper un’auto e una moto.

Ad avere la peggio è stato il conducente di una Bmw che, a bordo di una eliambulanza atterrata sul posto, è stato trasportato d’urgenza al policlinico Tor Vergata di Roma.

Feriti anche i conducenti degli altri due mezzi entrambi trasportati in ambulanza in ospedale a Cassino. Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti della polizia stradale della sottosezione di Cassino e i carabinieri.

Il traffico bloccato per permettere di soccorrere i feriti e per effettuare i rilievi ha causato lunghe code da e per Cassino.

Ermanno Amedei

26 Aprile 2019 0

Grave incidente sull’A1 a Ferentino, carabinieri fuori servizio salvano una vita

Di admin

FERENTINO – Ieri mattina sull’Autostrada A1 direzione Napoli all’altezza del comune di Ferentino si è verificato un grave incidente stradale con tamponamento a catena che ha visto coinvolti diversi veicoli e un autocarro.

Poco dopo liberi dal servizio e con la propria autovettura sono giunti due militari dell’Arma dei carabinieri in servizio 8 Reggimento Carabinieri Lazio i quali si sono prodigati a prestare soccorso alle persone rimaste intrappolate in un veicolo.

In particolare mentre un carabiniere riusciva a domare un inizio di incendio l’altro militare, abilitato alle manovre di blsd, praticava con esito positivo un massaggio di rianimazione sul passeggero tanponandone il sanguinamento da una ferita al capo. Nell’incidente gli occupanti di questo veicolo, sono stati successivamente elitrasportati presso il Policlinico Umberto I in prognosi riservata.

18 Aprile 2019 0

Incidente mortale sulla Cassino Sora, arrestato il cileno che guidava

Di admin

CASSINO – Omicidio stradale, questo è il reato contestato a Carlo Juan Contrera, 28 anni di origini cilene arrestato questa notte a Roma.

L’uomo era alla guida della Suzuki su cui viaggiavano tre giovani suoi connazionali, che nella serata di sabato scorso, si è schiantato frontalmente con una Lancia Ypsilon su cui viaggiava una famigliola della zona.

I due che viaggiavano con lui sui sedili posteriori sono rimasti uccisi, un terzo è rimasto gravemente ferito. Feriti anche gli occupanti dell’altra vettura tra cui una bimba di 9 mesi. Ad arrestarlo sono stati i Carabinieri di Atina, a conclusione delle indagini sulla dinamica del sinistro.

14 Aprile 2019 2

Incidente stradale sulla Cassino Sora, le due vittime viaggiavano su auto con arnesi da scasso. La bambina elitrasportata a Roma

Di admin

CASSINO – Correvamo a velocitá folle; avevano nell’auto, una Suzuki intestata ad una donna siciliana, oggetti utili per lo scasso e pare anche guanti neri.

Due dei quattro cileni che ieri sera viaggiavano verso Cassino sulla superstrada Cassino Sora, sono morti impattando contro una Lancia Ypsilon che viaggiava in senso opposto e su cui viaggiavano madre, padre e la loro figlia di nove mesi resto denti nella Valle di Comino.

Lo schianto è avvenuto dopo la galleria nel territorio di Belmonte Castello. Una delle due vittime, l’unica identificata, aveva 32 anni. Le persone decedute siedevano entrambe sui seggiolini posteriori dell’auto. Uno dei due cileni sopravvissuti è stato operato questa mattina in ospedale a Cassino dove sono arrivati anche gli altri feriti, tra cui la famigliola.

La bimba, dopo essere stata sottoposta ad una TAC per una sospetta emorragia cerebrale, è stata trasferita a a Roma in elicottero ma le sue condizioni, come quelle dei genitori, non sarebbero gravi. Ermanno Amedei

13 Aprile 2019 1

Drammatico incidente stradale sulla Cassino Sora, due morti e cinque feriti tra cui una bimba di 9 mesi

Di admin

ATINA – Terribile incidente stradale sulla superstrada Cassino-Sora poco prima della galleria di Atina.

Il bilancio sarebbe pesantissimo e al momento sembra raccontare di due morti e quattro feriti tra cui una bambina di 9 mesi.

L’incidente sarebbe avvenuto tra due auto, una Suzuky su cui viaggiavano quattro giovani stranieri, probabilmente cileni e una seconda utilitaria, una Lancia Ypsilon su cui viaggiava, invece, una famiglia del posto tra cui la bimba.

Le vittime sono due degli stranieri.

Tutti gli occupanti dei due mezzi sono stati trasportati in ospedale a Cassino ad eccezione delle vittime.

Eliambulanza allertata anche per la bambina che al momento è stata sottoposta ad una tac. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Cassino e gli agenti del Commissariato. La strada è chiusa.

Ermanno Amedei  

10 Aprile 2019 0

Incidente stradale a Bologna, muore 25enne di Velletri

Di admin

VELLETRI – È morto mentre tornava a Velletri da Bolzano dove risiedeva. Il 25enne originario della città dei Castelli è morto in un incidente stradale avvenuto sull’A1 tra Bologna e Firenze in direzione sud. Era o circa le 8.30, questa mattina, quando la sua auto, una Peugeot, ha tamponato un tir.

Un impatto violento con il corpo del giovane rimasto incastrato senza vita tra i rottami dell’auto e il mezzo pesante. Illeso il suo cane, un labrador che lo accompagnava dovunque.

I rilievi sono stati effettuati dagli agenti di polizia stradale.

9 Aprile 2019 0

Incidente stradale sull’A1 a Zagarolo, feriti 6 ragazzini francesi in gita con pullman

Di admin

ROMA – Alle 13 circa, sull’Autostrada A1, direzione sud, al km 671 altezza comune di Zagarolo, un incidente stradale ha visto coinvolto un pulmino che trasportava bambini francesi, tra i 10/11 anni, un’auto e un autoarticolato.

Sul posto due squadre dei vigili del fuoco del comando di Roma con il supporto della autogrue. L’autostrada è rimasta a lungo chiusa per permettere di prestare soccorso ai feriti.

Feriti lievemente 6 dei 24 ragazzi più due accompagnatori, diretti a Napoli per una gita scolastica. Immediatamente sono stati attivati i soccorsi medici per trasportare in ospedale i feriti. Al contempo la sala operativa  dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Polizia di Stato ha inviato un pullman con colori d’istituto della Polizia di Stato, che scortato da una volante del commissariato Romanina, si è recato sul luogo teatro degli eventi, per mettere in sicurezza gli altri ragazzi coinvolti e trasportarli presso la Caserma della Polizia Stradale. Qui i giovani sono stati ospitati e rifocillati, nonché rassicurati e tranquillizzati dopo il trauma patito dall’incidente.

Sono stati contattati alcuni dei referenti del progetto “Scuole Sicure” della Polizia di Stato, i quali, giunti sul posto hanno fornito ausilio psicologico ai minori. Tutte le attività di soccorso e coordinamento sono stati costantemente condivise con la Gendarmeria Francese presso l’Ambasciata.

27 Marzo 2019 0

Incidente di caccia in Scozia, muore imprenditore 42enne di Lariano

Di admin

LARIANO – Lariano in lutto per la morte di Marco Cavola, l’imprenditore 42enne rimasto ucciso in un tragico incidente di caccia in Scozia. L’uomo, noto imprenditore e titolare di una ditta edile di Lariano, era partito domenica insieme a due amici e concittadini, diretti in una riserva di caccia nei pressi di Dundee in Scozia.

Sarebbero dovuti rimanere lì fino a venerdì. Lunedì, però, si è verificata la tragedia. Il suo amico, e compagno di caccia avrebbe accidentalmente esploso un colpo di fucile mentre erano appostati nel capanno in attesa dei colombacci.

Un colpo che ha centrato alla nuca Cavola uccidendolo all’istante. Immediatamente sul posto sono arrivati i soccorritori e gli agenti di polizia che hanno iniziato a verificare i racconti dei testimoni. Non ci sarebbero dubbi sul fatto che la tragedia sia il frutto di un incidente di caccia ma le indagini procedono. Questa mattina sono partiti per la scozia i parenti sia della vittima per riportarla a casa, sia dell’atro uomo che ha necessità di assistenza legale.

Ermanno Amedei

5 Marzo 2019 0

Incidente stradale in via dei Cinque Archi a Velletri, grave un 19enne

Di admin

VELLETRI – Sale su un marciapiedi, si schianta contro un muro e poi si ribalta sulla strada. E’ accaduto questa mattina ad una Ford Fiesta guidata da un 19enne di Velletri sulla via dei Cinque Archi nei pressi dell’incrocio con via dei Fienili.

Il giovane procedeva verso Velletri quando alle 10 circa la sua macchina ha improvvisamente sterzato verso destra salendo su un marciapiedi e ribaltandosi dopo aver abbattuto almeno dieci metri del muro di recinzione di una casa.

Il 19enne, soccorso dai vigili del fuoco di Velletri, è stato affidato agli operatori del 118 che, date le condizioni gravi, hanno chiesto l’intervento di una eliambulanza atterrata a poca distanza per il trasporto in ospedale a Latina.

I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri mentre gli agenti della polizia locale hanno veicolato il traffico.

AGGIORNAMENTO: I medici dell’ospedale di Latina dove il 19enne è stato elitrasportato dopo l’incidente hanno escluso le complicazioni che inizialmente erano state ipotizzate e per le quali era stata fatta intervenire l’eliambulanza. Il referto parla di circa 20 giorni di prognosi.