Tag: inizio

21 Settembre 2017 0

CSI: Ripartono i tornei di Eccellenza e Promozione, fischio d’inizio sabato 30 settembre

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Riprende la stagione agonistica di calcio a 11 edizione 2017-18 del Centro Sportivo Italiano. Anche questa edizione vedrà la partecipazione di un folto numero di squadre a contendersi il titolo di “Campione Territoriale 2018”. Trenta le formazioni dilettantistiche che si confronteranno nel torneo. Due i tornei uno di “Eccellenza” e l’altro di “Promozione” con due gironi, come sempre, quello di andata e di ritorno di quindici giornate ciascuno. Nelle scorse settimane si sono svolte i sorteggi per gli abbinamenti delle gare e del calendario del torneo. Importante novità di questa edizione l’obbligo della presenza durante ogni incontro della presenza sul terreno di gioco del defibrillatore secondo quanto disposto dalle norme di legge. Soddisfazione è stata espressa dal patron Mario Scuro, presidente del Comitato Territoriale di Cassino, sulla partecipazione dei numerosi club che hanno voluto essere presenti anche quest’anno. Scuro ha voluto ribadire l’importanza della novità dell’edizione 2017-18 sull’obbligo della dotazione del defibrillatore su tutti i campi in cui si svolgeranno gli incontri, pena l’annullamento, da parte del direttore di gara, della partita e la vittoria a tavolino come sanzione per la società inadempiente. “E’ uno strumento indispensabile – voluto sottolineare Mario Scuro – dopo gli episodi che nel corso di questi anni si sono verificati in molte gare, soprattutto di carattere dilettantistico e giovanile. Mi auguro – ha proseguito Scuro – che tutti rispettino le disposizioni in questo senso, da parte mia e del Comitato Territoriale saremo inflessibili sui trasgressori”. Fischio d’inizio della nuova edizione dei tornei CSI 2017-18 sabato 30 settembre e…buon divertimento e un in bocca al lupo a tutte le formazioni impegnate.

F. Pensabene

8 Gennaio 2017 0

Basket serie D: Inizio anno con vittoria per la Pallacanestro Veroli battuta, 79-68, la Virtus Pontinia

Di redazionecassino1

La capolista Pallacanestro Veroli 2016 inizia il nuovo anno con una importante vittoria, superando Virtus Pontinia al termine di una gara molto tirata e decisa solo nell’ultimo quarto. La gara che si è disputata Sabato 07 Gennaio 2017, presso il Chiappitto di Alatri alle ore 19.30, termina con il risultato di 79-68. Virtus Pontinia si presenta con il roaster al completo e con un buon numero di tifosi al seguito, che non hanno fatto mancare sostegno ai propri ragazzi, mentre Veroli deve fare a meno di Velocci ed è ancora priva di un campo da gioco per allenarsi e per le gare interne anche nel 2017. Il primo quarto di gioco evidenzia la grande qualità delle squadre in campo, ed il punteggio resta sempre in bilico, nonostante Veroli provi ad allungare. Analogo discorso nel secondo quar-to, nel quale Veroli alterna la difesa uomo alla zona e riesce a guadagnare 4 punti di vantaggio dagli avversari, ricuciti proprio sulla sirena da una tripla di Nardin (il migliore di Pontinia). Il terzo quarto inizia con 1 punto di vantaggio per Veroli che gestisce le energie facendo ruotare quasi tutti i suoi giocatori – Mauti e Igliozzi ormai pedine importanti nelle rotazioni – e mantenendo la testa della gara grazie alla solita vena realizzativa di Fiorini M. e ad una attenta difesa di squadra. I giochi però si decidono solo nell’ultimo quarto quando Veroli si affida alle giocate dei suoi giocatori più esperti e ad un accenno di difesa pressing, allungando sul +10 e costringendo Pontinia alla 4ª sconfitta contro la Palla-canestro Veroli 2016 tra Coppa e Campionato.

Serie D: Pallacanestro Veroli 206 vs Virtus Pontinia 79-68

Parziali: 21-21, 45-44, 61-61

Palacanestro Veroli 2016: Mauti 14, Magnone ne, Rutini ne, Iannarilli ne, Igliozzi 3, Fiorini Gio. 10, Vinci 10, Fontana G., Fiorini M. 19, Frusone 12, Lella, De Santis 11. All. Fiorini Gius. Dir. Baldassarra Dir. Cerro Virtus Pontinia: Parisi 13, Chillemi, Diglio 5, Massimi 7, Petrolini ne, Simeone 3, D’Anolfo 13, Cardinali 3, Santoro ne, Visca ne, Picarazzi 4, Nardin 20. All. Morassi

10 Gennaio 2010 0

Lanciano Volley Maschile, Inizio faticoso ma con vittoria per la prima del girone di ritorno

Di redazione

DI MONTE B & B LANCIANO-ASD PALLAVOLO S. SALVO 3-2 Inizio girone di ritorno per la prima divisione maschile e prima gara del 2010 per i ragazzi della Di Monte Bocchio & Bocchio, con inizio in salita e gran recupero finale. In effetti la partita si era messa male per i lancianesi poiché il San Salvo si era portato sullo 0 a 2 e poi anche il terzo set era stato salvato sul filo di lana. Saranno stati i panettoni smaltiti da non molto ma i frentani faticavano ad entrare in partita, perdevano il primo parziale e nel secondo, pur avendone l’occasione, sciupavano la possibilità di impattare, i blu di Dalerci si trovavano così a dover recuperare un passivo non facile contro una squadra esperta e fino ad allora poco incline all’errore. I blu lancianesi erano entrati in campo un po’ tesi invece e sbagliavano un po’ più del dovuto in servizio ed in attacco, pur avendo una discreta ricezione; il concitato ed equilibrato finale di terzo set li rincuorava e dava loro morale, tant’è che il quarto parziale, che consente il pareggio viene vinto di slancio, ed è soprattutto aver ritrovato un servizio convincente a creare i presupposti migliori per scardinare il gioco del San Salvo, poi la maggiore convinzione acquisita dalla squadra lancianese consente qualche difesa in più e qualche migliore giocata offensiva, ma è la ritrovata consapevolezza dei propri mezzi a dare più tranquillità e maggior ordine al gioco della Di Monte B&B. Alla fine un successo corale che ha consentito alle varie individualità di emergere a tratti nel corso del match. Così come era successo all’andata i boys di Dalerci prevalgono di misura ma vincono e ribaltano un risultato a loro sfavorevole e continuano la loro permanenza nelle zone alte della classifica. Prossima gara in trasferta ad Atessa contro il Tornareccio. DI MONTE B&B LANCIANO: Milano, Staniscia, Di Monte, Cappellaro, Grossi, Sciorilli, Cericola, Martelli, Colacioppo, Micucci, Grossi All.: Dalerci ASD PALLAVOLO S. SALVO: Ciavatta, Cordisco, D’Astuto, Di Cino, Di Pinto, Fortunato, Ialacci, Iannucci, Monaco, Rosato All: Paglione I parziali: 21/25 (23’) 24/26 (24’) 28/26 (27’) 25/15 (17’) 15/12 (15’)

14 Agosto 2009 0

Cassino Calcio, tra noie con la giustizia sportiva e la preparazione di inizio stagione

Di redazione

Il Presidente della SS Cassino Calcio, Clodomiro Murolo, in relazione ad alcune notizie riportate in data 14 Agosto 2009 da diversi organi di informazione, precisa quanto segue: “Non corrisponde assolutamente al vero – sostiene Murolo – la circostanza, riportata nelle richiamate notizie, laddove viene evidenziata una mia posizione di controllo nella Salernitana Calcio 1919. Inoltre faccio notare che, all’epoca dei fatti richiamati, il sottoscritto non ricopriva alcuna carica sociale nella SS Cassino Calcio; tantomeno quella di Presidente onorario. Attendo con serenità l’esito del procedimento in corso, confidando nel corso della giustizia sportiva”. La squadra azzurra ha effettuato oggi venerdì 14 agosto una doppia seduta di allenamento. Esercizi tecnici e tattici per gli uomini di mister Pellegrino sia alla mattina che al pomeriggio, presso le strutture del cittadino impianto del “Colosseo”. Lavoro a parte per Bonacquisti mentre è rimasto ai box Morello. Domani, Ferragosto, la rosa cassinate effettuerà nel pomeriggio la rifinitura in vista della trasferta di Sarno contro la Scafatese. La carovana azzurra partirà alla volta della Campania nel primo pomeriggio di domenica, dopo aver consumato il pranzo presso il cittadino Hotel “Boschetto”. Il tecnico Maurizio Pellegrino diramerà l’elenco dei convocati nella mattinata di domenica. Nessun azzurro è squalificato per questa terza giornata del torneo tricolore, ed anche l’attaccante Antonio Croce, per il quale è già arrivato il visto, potrà essere impiegato contro i giallazzurri. Intanto il giovane portiere Luca Romano (’91) è stato ceduto, a titolo temporaneo, alla formazione de La Lucca, militante nel torneo di Eccellenza Laziale.