Tag: ladri

14 Maggio 2009 0

Ladri di opere sacre in manette

Di Comunicato Stampa
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Un dipinto raffigurante l’Assunzione delle Vergine, rubato il primo aprile del 1999 ad Ausonia (Fr) è stato recuperato dai carabinieri del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Firenze che hanno disarticolato una organizzazione dedita alla ricettazione di beni d’arte e anche all’estorsione. Sono ben undici le persone arrestate e il valore delle opere d’arte recuperate supera il milione di euro. L’indagine è partita nel 2008 Firenze dove i carabinieri hanno rinvenuto di un dipinto rubato in una chiesa a Rieti. L’indagine ha permesso di risalire all’organizzazione che operava tra la Toscana e la Liguria che si era specializzata nei furti nelle ville o nelle chiese. Nella rete sono finiti anche i ricettatori, alcuni antiquari che acquistavano la refurtiva. L’organizzazione si era spinta fino nella punta estrema della provincia di Frosinone dove, ad Ausonia, 10 anni fa, rubarono la preziosa raffigurazione della Vergine.

13 Maggio 2009 0

Ladri di videopoker, scappano e abbandonano due auto rubate

Di Comunicato Stampa

Stavano facendo man bassa all’interno del bar Cardinali ad Alatri, quando sono intervenuti i carabinieri della locale compagnia e li hanno messi in fuga. I ladri erano già entrati nel locale e stavano per portar via tre videopoker. All’arrivo dei militari, i ladri hanno abbandonato la refurtiva ed anche due auto rubate, nelle notti precedenti, Balsorano e a Colleferro. Sono riusciti, quindi, a dileguarsi a piedi.

7 Maggio 2009 0

Ladri di crisantemi nel cimitero

Di Comunicato Stampa

Avevano caricato un camion con fiori e piante ornamentali rubate dai loculi del cimitero. Si tratta di tre ragazzi di Formia che sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Morolo (Frosinone) perché nel cimitero della cittadina ciociara stavano portando via con un autocarro circa 60 piante lasciate presso loculi e cappelle. Il mezzo e i fiori sono stati posti sotto sequestro. Sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Frosinone, D.S., 25enne, D.M.S., 20enne, conviventi, ambulanti e G.F., 26enne, tutti domiciliati a Formia, per il reato di furto aggravato.

23 Marzo 2009 0

Casa svaligiata da ladri amanti di video game

Di Comunicato Stampa

Casa a soqquadro, soldi, gioielli e anche la play sattion, spariti. Così, sabato sera, una famiglia di Sant’elia Fiumerapido, ha ritrovato l’appartamento tornando da una cena. I ladri hanno roivistato dappertutto e hanno portato via tutto quello che trovavano di valore. Evidentemente erano appassionati anche di videogiochi dato che non hanno lasciato la consolle della play station. Le indagini del caso sono affidate ai carabinieri della locale stazione. Chissà che seguendo la pista degli appassionati di videogame non arrivino ad individuare i ladri.

14 Febbraio 2009 0

Ladri in chiesa per rubare le offerte

Di Comunicato Stampa

La collegiata di San Pietro a Fiuggi e stata visitata dai ladri che hanno rubato le offerte lasciate dai fedeli nelle cassette. Poche decine di euro, sono state sottratte da sconosciuti proprio all’interno del luogo sacro. Ladri poco o per nulla credenti dato che non si sono preoccupati di allegerire le casse sotto gli occhi della statua di San Pieto a cui la collegiata è dedicata. Una circostanza che ha scosso gli animi degli appartenenti alla comunità e sulla quale stanno indagando gli agenti di polizia di Fiuggi.

26 Gennaio 2009 0

Week-end tra ladri di merendine e guida in stato di ebbrezza

Di Comunicato Stampa

“Furto aggravato in concorso”, questo il reato contestato a N. A. 28enne di Frosinone, già censito per reati patrimonio e persona. L’uomo è finito in manette dopo essere stato sorpreso all’uscita della scuola elementare De Matthaeis di Frosinone dove, poco prima, aveva asportato dai distributori automatici di bevande denaro per alcune centinaia di euro e merendine. Contestuali indagini hanno permesso l’identificazione e la conceguente denuncia in stato libertà per “favoreggiamento” del minore P.G., di Frosinone, anche lui censito per reati contro patrimonio. Inoltre gli stessi carabinieri del capoluogo ciociaro hanno denunciate in stato libertà, C.V. 34enne, residente a Monte San Giovanni Campano; P. S. 28enne residente a Morolo; G. T. 35enne, residente Ripi; S. E. 23enne cittadino albanese, residente Sgurgola, tutti sorpresi alla  “guida in stato di ebbrezza alcolica”.