Tag: legione

25 Giugno 2018 0

Concerto della Fanfara della Legione Allievi Carabinieri di Roma a Serrone

Di felice pensabene
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

SERRONE (FR) – Ieri 24 giugno 2018, all’interno della suggestiva piazza Romolo Fulli di Serrone, si è tenuto un emozionante concerto della Fanfara della Legione Allievi Carabinieri di Roma.

La manifestazione, promossa dalla locale Associazione Culturale “Rocca d’Oro”, ha riscosso un’ampia partecipazione della cittadinanza.

Il complesso musicale, diretto dal Maestro Maresciallo Maggiore Danilo Di Silvestro, si è esibito all’interno di un gremitissimo e caratteristico anfiteatro eseguendo brani di assoluto rilievo.

L’esibizione del complesso musicale, sebbene limitata dalle incerte condizioni atmosferiche, ha letteralmente commosso i presenti, comprese le numerosissime autorità intervenute, che hanno ripetutamente manifestato l’apprezzamento per lo spettacolo con interminabili applausi.

La cerimonia è terminata con la consegna del premio “Rocca d’Oro”. Tra i destinatari del riconoscimento si segnalano: Mons. Vincenzo Pizzimenti, Capo del Servizio di Assistenza Spirituale del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri; Col. Fabio Cagnazzo, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Frosinone; Fanfara della Legione Allievi di Roma, premiata unitamente al Maestro Mar. Magg. Danilo Di Silvestro.

9 Dicembre 2016 0

Il comandante dei carabinieri della Legione Lazio Agovino in visita al comando di Frosinone

Di Ermanno Amedei

Frosinone – Il Generale di Divisione Angelo Agovino,  Comandante della Legione Carabinieri “Lazio”, ha visitato oggi il Comando Provinciale di Frosinone per il tradizionale scambio degli auguri natalizi.

L’alto Ufficiale, ricevuto dal Comandante Provinciale Colonnello Giuseppe Tuccio, nell’occasione ha incontrato tutti gli Ufficiali, una rappresentanza di Comandanti di Stazione, il personale della sede e dei Comandi periferici della Provincia. Erano inoltre presenti i membri della rappresentanza militare Co.Ba.R. (Consiglio di Base  di Rappresentanza)  e dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.

Il Generale Agovino si è soffermato sull’importante funzione svolta dai Carabinieri nella costante presenza e visibilità sul territorio, il cui obiettivo primario è quello di garantire sicurezza effettiva e percepita, anche e soprattutto attraverso il costante contatto con i cittadini.

Il Comandante Provinciale Colonnello Giuseppe Tuccio ha ringraziato il Comandante della Legione per la sensibilità e vicinanza manifestata nei confronti del personale, nonché per l’attenzione all’attività che i Carabinieri svolgono quotidianamente in Ciociaria.

6 Giugno 2010 0

Festa dell’Arma, tutti i “numeri” della Legione Abruzzo

Di Comunicato Stampa

Ben 37.830 delitti perseguiti da giugno 2009 a maggio 2010, di questi 12.994 sono stati individuati i responsabili, 10.283 e 1838 quelle arrestate. Il consuntivo degli interventi è stato elencato ieri mattina a Chieti dal generale di brigata Luigi Longobardi, comandante della Legione Carabinieri Abruzzo nel corso della festa per i 196 anni di vita dell’Arma dei carabinieri, svoltasi presso la caserma “Rebeggiani” sede del Centro Nazionale amministrativo dei carabinieri. Otto gli omicidio compiti e tutti gli autori sono stati individuati, così anche quelli dei 17 tentati omicidi. Le estorsioni denunciate sono state 106, delle quali 78 scoperte mentre il numero delle rapine si è attestato a 229 e in 1110 casi sono stati individuati gli autori sono stati individuati gli autori. La lotta al traffico di stupefacenti ha portato a 350 arresti e 561 denunce con il sequestro di oltre 137 chilogrammi di droga. Per quanto riguarda l’usura i carabinieri hanno effetuato 4 arresti e 25 denunce. I furti trattati sono stati 17.542 e per questi sono stati individuati gli autori solo in 746 casi con 257 arresti e 712 denunce. Nell’ambito delle attività di verifica sulla ricostruzione post-sismica nel territorio aquilano, i Carabinieri hanno trattato 2.145 certificazioni antimafia ed emesso 14 provvedimenti interdittivi per altrettante ditte. Intensa è stata anche l’attività di repressione dello sfruttamento della prostituzione e della pornografia minorile, come quella dei reparti speciali con 147 infrazioni accertate dal Noe e 2.781 accertate dal Nas. Proposte inoltre 30 misure di prevenzione e 38 espulsioni, tutte accolte. Le attività di pattuglia sono state 120.411 a cui si aggiungono i 10.000 servizi del Carabiniere di quartiere.

13 Novembre 2009 0

Il comandante generale dei carabinieri visita la Legione Chieti

Di Comunicato Stampa

Il Generale di corpo d’Armata Leonardo Gallitelli, comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, oggi, ha fatto visita al Comando Legione Carabinieri Abruzzo in Chieti. Ad attenderlo c’era il comandante della Legione Carabinieri, Generale di Brigata Luigi Longobardi, una rappresentanza di ufficiali, marescialli, brigadieri, appuntati, carabinieri, il Consiglio di base della rappresentanza militare, i comandi dei reparti Speciali operanti in Abruzzo (nucleo antisofisticazione, raggruppamento operativo speciale e nucleo operativo ecologico), l’ispettore regionale dell’associazione nazionale Carabinieri e una delegazione dell’Arma in congedo. Nel corso dell’incontro Gallitelli ha fatto il punto sulla situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica nella Regione e ha ringraziato i militari, oltre che per i lusinghieri risultati operativi, per l’impegno e la professionalità evidenziati in occasione delle operazioni di soccorso a seguito del terremoto nella provincia de L’Aquila e del vertice G8. Si è, inoltre, soffermato sulla necessità di continuare ad essere sempre più vicini ai cittadini per i quali l’Arma costituisce costante e qualificato punto di riferimento. In seguito l’alto ufficiale ha fatto visita al centro Nazionale amministrativo dell’Arma situato a Chieti Scalo.