Tag: magnitudo

8 Novembre 2019 0

Terremoto – Altre sette scosse di magnitudo superiore al secondo grado

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – Sette scosse di terremoto di magnitudo superiore al secondo grado si sono succedute nel corso della notte a quella più forte di magnitudo 4.4 che, alle 18.30 di ieri, ha seminato il panico e qualche piccolo danno tra Lazio e Abruzzo.

I dati forniti dall’Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia, lo sciame sismico si concentra come epicentro tra Balsorano (Aq) e Pescosolido e, tra le scosse registrate questa notte, quella più forte è stata di 3.5 registrata 19 minuti dopo la mezzanotte con epicentro sempre a Balsorano.

A scopo cautelativo, questa mattina nel frusinate  le scuole restano chiuse e sola in tarda serata, ieri sera, sono tornati a viaggiare i treni.

6 Novembre 2018 0

Terremoto, scossa di magnitudo 3.4 nel reatino

Di Ermanno Amedei

RIETI – Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata dai sismografi dell’Ingv nel reatino alle 19.50. Il sisma ha avuto come epicentro il comune di Montenero Sabino.

La scossa è stata avvertita nitidamente in buona parte della provincia e, in particolare, è stato sentito il boato che l’a ha accompagnata.

Decine le chiamate ai vigili del fuoco ma in nessuna di esse sono stati segnalati danni o feriti.; solamente paura e richieste di informazioni. L’allerta resta però alta dato che la zona è stata già duramente colpita negli anni precedenti.

Ermanno Amedei

15 Agosto 2018 0

Terremoto, scossa di magnitudo 4.7 in provincia di Campobasso

Di Ermanno Amedei

CAMPOBASSO – Una scossa di terremoto di magnitudo 4.7 è stata registrata poco prima della mezzanotte con epicentro a Campobasso.

A seguito dell’evento sismico registrato dai sismograafi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle ore 23.48 del 14 agosto con magnitudo ML 4.7, sono in corso le verifiche da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile. L’evento sismico – con epicentro localizzato nel Comune di Montecifone in provincia di Campobasso – risulta avvertito dalla popolazione. Al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose.

25 Aprile 2018 0

Terremoto, scossa di magnitudo 4.2 in provincia di Campobasso. Protezione civile: non risultano danni o feriti

Di Ermanno Amedei

CAMPOBASSO – “A seguito dell’evento sismico registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Campobasso alle ore 11.48 con magnitudo ML 4.2, sono in corso le verifiche da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile in contatto con le strutture locali del Servizio nazionale della protezione civile”. Lo si legge in una nota del Dipartimento di Protezione Civile. “L’evento sismico – con epicentro localizzato tra i comuni di Guglionesi, Montecilfone e Palata in provincia di Campobasso – risulta avvertito dalla popolazione. Al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose”.

10 Aprile 2018 0

Terremoto, sequenza di scosse nelle marche: la più violenta di magnitudo 4.7

Di Ermanno Amedei

MACERATA – Una sequenza sismica sta interessando da questa mattina una vasta area del centro Italia e in particolare nelle Marche.

In una nota diffusa da dipartimento di protezione civile si legge: “Una scossa di terremoto è stata avvertita dalla popolazione in provincia di Macerata. Dai dati forniti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia il terremoto di magnitudo 4.7 è stato registrato tra i Comuni di Muccia, Pieve Torina e Pievebovigliana alle 05.11. La Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile è in costante contatto con le strutture regionali. Dalle prime verifiche effettuate al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose”.

Ma la sequenza sarebbe di una quindicina di scosse tre delle quali con magnitudo superiore al 3.

30 Ottobre 2016 0

Terremoto, la magnitudo è 6.5

Di Antonio Nardelli

In merito alla forte scossa registrata alle 7.40 tra le province di Macerata e Perugia l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha aggiornato il valore della magnitudo a 6.5. Le località prossime all’epicentro sono Castelsantangelo, Norcia e Preci.

30 Ottobre 2016 0

Terremoto, scossa di magnitudo 6.1 con epicentro Norcia. Crolla chiesa di San Benedetto

Di Ermanno Amedei

TERREMOTO – Il terremoto di questa mattina ha colpito Norcia. La magnitudo sembra essere di 6.1 e ha visto crolli importanti nel centro umbro. Tra le prime segnalazioni di danni è la basilica di San Benedetto di Norcia crollato.

Scene di panico e paura. Al momento si cerca di recuperare lucidità per soccorrere gente e a fare conta dei danni.

I presagi sono dei più nefasti per una scossa che è stata avvertita fino in Puglia e che ha visto scene di panico anche a Roma.

Ermanno Amedei

26 Ottobre 2016 0

Terremoto centro Italia, la scossa di magnitudo 5.9 tra Macerata e Perugia. Due feriti a Visso

Di Antonio Nardelli

Una nuova forte scossa di terremoto è stata avvertita in tutto il centro Italia. Dai dati forniti dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia il terremoto di magnitudo 5.9 è stato registrato tra le province di Macerata e Perugia alle ore 21.18. Le località prossime all’epicentro sono nuovamente Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita e Preci. Continuano le verifiche da parte della Di.coma.c e dei centri territoriali per verificare danni a persone o cose.

In seguito alla forte scossa avvertita in tutto il centro Italia la Di.comac di Rieti ha avviato le verifiche in stretto raccordo con i sindaci e le strutture regionali di protezione civile, oltre alle strutture operative. Alle 21 risultavano due persone ferite a Visso. Segnalati, inoltre, crolli e danni. Il Capo del Dipartimento, Fabrizio Curcio, terrà un punto stampa di aggiornamento della situazione presso la Di.comac di Rieti intorno alle 22.

26 Ottobre 2016 0

Nuova forte scossa, magnitudo 5.9 nel centro Italia

Di Antonio Nardelli

Nuova forte scossa di terremoto pochi minuti fa avvertita il tutto il centro Italia. La magnitudo del sisma si attesterebbe sui 5.9 gradi. Il terremoto è stato avvertito nitidamente in tutto il Lazio. Le persone sono scese in strada, attimi di paura al momento non si hanno ulteriori notizie. Di seguito un lampadario che oscilla in un’abitazione del Cassinate.

26 Febbraio 2011 0

Scossa di terremoto a cavallo tra L’Aquila e Frosinone

Di Comunicato Stampa

Una scossa sismica è stata lievemente avvertita dalla popolazione tra i comuni di Sora e Isola del Liri, in provincia di Frosinone e Balsorano Nuovo, in provincia de L’Aquila. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico si è verificato alle ore 15.41 con magnitudo 2.7. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile non risultano danni a persone o cose.