Tag: manager

12 Giugno 2019 0

Ruba in Autogrill “La Macchia”, arrestata dalla Polstrada la moglie manager di un noto cantante anni ’70

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – Nella mattinata odierna gli uomini della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Frosinone nei confronti di O.N. , 77 anni, moglie manager di un noto cantante anni “70, ritenuta responsabile di un furto avvenuto il 3 maggio scorso all’interno dell’Autogrill La Macchia Ovest di Anagni.

Le indagini sono state avviate a seguito del furto di un Hoverboard della Ducati Corse, articolo in edizione limitata, esposto nei locali dell’Autogrill, del valore di circa 200 Euro.

Lo scooter elettrico era stato asportato da una donna che si era introdotta nel market impossessandosi dell’attrezzo e portandolo all’esterno eludendo i dispositivi antitaccheggio. La stessa donna si era poi introdotta in un’autovettura con due uomini a bordo che la attendevano nel parcheggio esterno dell’Autogrill.

Con l’aiuto delle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza dell’area di servizio la polizia stradale è riuscita a risalire all’auto con la quale la donna, con precedenti penali specifici si era allontanata lungo l’autostrada in direzione sud, insieme al figlio ed al marito artista, per raggiungere una località della Puglia ove era in programma un’esibizione canora.

La perquisizione dell’abitazione romana della coppia aveva permesso pochi giorni dopo di rinvenire e sequestrare l’Hoverboard rubato.

La donna si trova ora agli arresti domiciliari e dovrà rispondere di furto aggravato in concorso con il figlio che risulta il proprietario dell’auto utilizzata per allontanarsi dal luogo del furto.

foto repertorio

25 Luglio 2018 0

Morte di Marchionne, sindaco di Cassino: Perdiamo grande manager, Fca continui sul Cassino planet

Di admin

CASSINO – “La prematura scomparsa di Sergio Marchionne lascia orfano il nostro paese e la Fiat Chrysler Automobiles di un grandissimo manager che ha saputo trasformare e rilanciare un delle più grandi aziende a livello mondiale”.

Lo ha dichiarato in una nota Carlo Maria D’Alessandro Sindaco del Comune di Cassino.

“A lui dobbiamo anche il rilancio dello stabilimento FCA di Piedimonte San Germano, meglio noto come “Cassino Plant”, tornato di nuovo centro nella produzione del Lingotto e cuore pulsante dell’Alfa Romeo. Auspico, dunque, che i vertici dell’azienda continuino ad operare nel solco delle idee innovative di Sergio Marchionne conservando la stessa concezione sulla strategicità dello stabilimento sorto all’ombra dell’Abazia. E simbolo dello sviluppo economico del territorio cassinate. Faccio le mie più sentite condoglianze alla famiglia Marchionne nella consapevolezza che, oggi, ci ha lasciato una delle figure più autorevoli e distinte degli ultimi anni”.

24 Febbraio 2018 0

Grande freddo, scuole chiuse a Frosinone. Disaster manager: non temiamo neve ma il ghiaccio

Di admin

FROSINONE – Scuole chiuse e 12 ditte in preallarme a partire da domani sera alle 20 sono le principali iniziative prese a Frosinone in vista dell’emergenza neve e gelo che, secondo le previsioni, si farà sentire in Ciociaria a partire da domani sera.

“Le 12 ditte – dichiara Ruggiero Marazzi, disaster manager del comune di Frosinone – sono quelle che dispongono mezzi meccanici da usare come spazzaneve o spargisale. Saranno a disposizione da domani sera alle 20 quando si riunirà il Coc per far fronte alle eventuali emergenze. Oggi il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole per lunedì. Il nostro servizio meteo comunale prevede nevicate dalla notte di domenica fino alle 14 di lunedì con accumuli modesti che vanno dai 5 ai 15 centimetri. Il problema non sarà certamente la neve ma il forte gelo che la seguirà. I rischi, quindi saranno dati dal ghiaccio. Consigli? Uscire di casa solo se necessario e farlo comunque con prudenza e proteggere contatori”.

 

28 Gennaio 2018 0

Cassino, la talentuosa Roberta Balestrieri event manager ad Alta Roma fashion week

Di redazione

Cassino- Metti un evento internazionale, tanta bellezza e raffinatezza, il fascino sofisticato di tessuti di pregio, apprezzati stilisti, una cornice speciale come Palazzo Montemartini di Roma, ed ecco che sembra essere in una favola! E non sarà difficile immaginare l’emozione che avrà provato la cassinate Roberta Balestrieri, una delle Event Manager insieme ad Eleonora Eutizi della sfilata di abiti Victoria (ispirato proprio alla regina Victoria), inserita nel calendario ufficiale di Alta Roma Fashion Week Alta Roma. Il Fashion Show, svoltosi ieri 27 gennaio ha visto nella sfilata collettiva il talento degli stilisti Abed Mahfouz, Marina Corazziari,Cinzia Ferri, Vanessa Villafane, Debora Lo Magno. Direttore creativo Domenico De Santis, press office Maria Christina Rigano. Per la giovane Roberta Balestrieri, wedding planner ed organizzatrice di eventi della Josephine Event di Cassino, si tratta di un’esperienza molto intensa ed importante che va ad impreziosire ulteriormente il suo già interessante curriculum. Lei stessa ci spiega “Io eredito l’azienda di famiglia che opera in questo settore da 28 anni. Lavoro con la mia mamma e la mia socia Josephine Di clemente. Il nome della mia agenzia è in onore alla mia mamma”. Un’occasione davvero speciale e di pregio quella di Alta Roma che con orgoglio ha visto il fondamentale contributo di una professionista del territorio cassinate. È proprio il caso di dire….quando l’impegno e la passione premiano. N.C.