Tag: muore

15 Febbraio 2009 0

Muore mentre filma il fratello che guida ubriaco

Di Comunicato Stampa
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Stava guidando ubriaco mentre il fratello lo riprendeva, all’interno dell’auto, con il suo telefonino. Una bravata che è finita in tragedia e quelle immagini che avrebbero dovuto far sorridere i loro amici finendo su youtube, hanno provocato invece lacrime per la morte di un 25enne di Latina: Stefano Iannacone. Suo fratello Marco, 18 anni, era alla guida, ubriaco, della Peugeot che si è schiantata a fortissima velocità, su un rettilineo all’ingresso del centro cittadino. Per il 25enne non c’è stato nulla da fare. Gravissime anche le condizioni del fratello 18enne. Il telefonino con le immagini sono state sequestrate dai carabinieri di Latina.

6 Febbraio 2009 0

Schianto in A1, muore un operaio 29enne di Alatri

Di Comunicato Stampa

Ancora un dramma sul tratto autostradale Roma Napoli. Questa mattina alle 4.45, tra i caselli di Cassino e Prontecorvo, in direzione nord, un furgone Isuzu con sei operai a bordo si è schiantato contro il guard rail. Come una spada, la barra di ferro si è infilata nel mezzo uccidendo un 29enne di Alatri e ferendo gravemente un suo collega di Colleferro. Per il giovane alatrense non c’è stato nulla da fare, è morto scaraventato fuori dall’abitacolo del furgone. Il suo collega rischia l’amputazione della gamba. Un dramma causato probabilmente da un colpo di sonno dell’autista. Il gruppo di lavoro, che si occupa di segnaletica stradale per conto di una ditta di Anagni, era di ritorno dalla Puglia dove aveva lavorato per tutta la giornata di ieri. Sul posto è intervenuta la polizia stradale della sottosezione di Cassino, alcune ambulanze del 118, i vigili del fuoco. Ieri, pochi chilometri più a sud, ha perso la vita un falegname 19enne del napoletano.

3 Febbraio 2009 0

Cade nella tromba delle scale e muore

Di Comunicato Stampa

E’ morto cadendo nella tromaba delle scale di un albergo che stava restaurando. Si tratta di Mario M. 42 anni, originario del comune di Sant’Andrea in provincia di Frosinone ma residente a San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena). L’uomo ha perso la vita oggi pomeriggio mentre stava lavorando per conto di una ditta di Longiano, nella ristrutturazione di un albergo in via Cavour, a Ponente di Cesenatico. Il 42enne, secondo la ricostruzione fatta dei carabinieri della Compagnia di Cesenatico che indagano sull’accaduto, stava lavorando ai muri della tromba dell’ascensore quando ha perso l’equilibrio precipitando per diversi metri e infilandosi nello spazio tra lo stesso ascensore e il muro. Mario M. è morto sul colpo. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per estrarer il suo corpo e permettere ai sanitari del 118 di constatare l’avvenuto decesso.

29 Gennaio 2009 0

Cade dal balcone, muore un bimbo di tre anni

Di Comunicato Stampa

Un bambino di 3 anni di Isola Liri è morto dopo essere caduto da un balcone in via Tombe. Il piccolo è volato giù dal balcone del secondo piano della casa in cui viveva con la madre. Il fatto è accaduto alle 17 circa. Un’ambulanza lo ha trasportato d’urgenza in ospedale a Sora ma è morto poco prima delle 19 dopo che i medici lo hanno intubato. Secondo la ricostruzione fornita dalla madre agli agenti di polizia che indagano sul caso, il bambino sarebbe salito su una sedia e poi sarebbe caduto dal balcone. Poco fa è arrivato in ospedale anche il padre del piccolo, residente a Rocca d’Evandro, separato dalla moglie.

19 Gennaio 2009 0

Incidente sull’A1, muore il 47enne rimasto ferito sabato

Di Comunicato Stampa

Tragico il bilancio del tamponamento a catena avvenuto sabato sera nel tratto autostradale che attraversa il Cassinate (vedi “Il Punto di Vista”). Nel lancio di sabato sera vi avevamo già informato del grave ferimento di due cosentini, un 47enne ed un 70enne, che viaggiavano sulla stessa autovettura. Alcune ore dopo l’incidente, però, il 47enne è deceduto a causa delle gravi ferite. Il sinistro avvenuto nel territorio del comune di Aquino, ha visto coinvolte 4 vetture, tra cui un carro funebre ed un furgone. Prevista per oggi l’ispezione cadaverica sulla salma. Il 70enne invece è stato trasferito in ospedale a Castel di Sangro. Del caso se ne stanno occupando gli agenti della polizia stradale della sottosezione di Cassino.