Tag: Pignataro Interamna

21 Giugno 2019 0

Fiamme a Pignataro Interamna, brucia magazzino di attività commerciale

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

PIGNATARO INTERAMNA – Fiamme all’interno del magazzino della Reality Company sulla superstrada Cassino Formia nel territorio di Pignataro Interamna.

L’allarme incendio è stato lanciato nella tarda mattinata quando le fiamme si erano propagate a materiale plastico e infiammabile che i locali dell’attività commerciale conteneva.

Immediatamente sul posto sono arrivate due squadre di vigili del fuoco che hanno iniziato le operazioni di spegnimento. Nessuno dei dipendenti o dei clienti è rimasto ferito ma nella zona si è alzata una densa e scura colonna di fumo.

13 Marzo 2019 0

Cucina in fiamme a Pignataro Interamna, locale inagibile

Di admin

PIGNATARO INTERAMNA – Stava cucinando quando improvvisamente dai fornelli è divampato l’incendio che l’ha costretta alla fuga.

È accaduto oggi pomeriggio in una casa in via Santa Croce a Pignataro Interamna e la donna che era ai fornelli, quando si è accorta che le fiamme non potevano essere domate con gli strumenti che aveva a disposizione, saggiamente è fuggita ed ha chiamato i vigili del fuoco.

Dal distaccamento di Cassino, una squadra è arrivata in pochi minuti sul posto e, in breve tempo ha ripristinato le condizioni di sicurezza domando le fiamme ed evitando che le stesse potessero propagarsi ad altri ambienti. Il locale, però, è stato transennato e dichiarato inagibile fino a ulteriori verifiche.

Ermanno Amedei

25 Settembre 2018 0

Sequestrata la discarica di Facciano a Pignataro Interamna, indagati due dirigenti comunali

Di admin

PIGNATARO INTERAMNA – Questa mattina i carabinieri Forestali di Frosinone hanno dato esecuzione al provvedimento di misura cautelare reale di sequestro preventivo della ex discarica RSU di Facciano a Pignataro Interamna.

Il provvedimento emesso dal GIP Scalera del Tribunale di Cassino , è stato eseguito in ordine ai reati di avvelenamento colposo di acque, inquinamento ambientale colposo, nell’ambito di procedimento penale le cui indagini dirette dal sostituto procuratore Alfredo Mattei, sono state condotte dal personale dei Carabinieri Forestali di Frosinone e personale della Sezione di P.G. Carabinieri della Procura della Repubblica di Cassino e nell’ambito del quale figurano due indagati nella loro qualità di dirigenti preposti al servizio V del comune di Pignataro Interamna Tutela Ambientale.

Nel provvedimento risulta contestata, su richiesta di quella Procura, la nuova fattispecie delittuosa dell’art.452bis e 452quinquies C.P. (inquinamento ambientale colposo).

La discarica è stata affidata in custodia all’attuale Sindaco del comune di Pignataro Interamna con prescrizioni finalizzate alla messa in sicurezza della medesima e all’attuazione delle doverose procedure di bonifica.

11 Giugno 2018 0

Minaccia a mano armata davanti al seggio elettorale a Pignataro, arrestato

Di admin

PIGNATARO INTERAMNA – Una foto postata su facebook da un candidato sindaco con il genitore di un candidato consigliere comunale avversario a Pignataro Interamna ha innescato una furibonda lite davanti al seggio, terminata con la minaccia a mano armata e, conseguentemente, con un arresto.

Tutto è accaduto alle 16 circa di ieri pomeriggio davanti all’unico seggio di Pignataro allestito nel plesso della scuola elementare. I due per quella foto hanno iniziato a litigare, passando poi alle minacce verbali fino a che, uno dei due, si è recato a casa ed è tornato poco dopo armato di una pistola.

Con quell’arma ha intimorito l’altro uomo, senza preoccuparsi neanche della presenza dei carabinieri i quali, sono intervenuti, e lo hanno disarmato di quella pistola che pii si è rivelata un giocattolo. Per lui, comunque, è scattato l’arresto.

11 Giugno 2018 0

Elezioni 2018, i sindaci eletti in provincia di Frosinone

Di admin

PROVINCIA DI FROSINONE – Ad Amaseno il sindaco eletto è Antonio Como ad Aquino il sindaco uscente Libero Mazzaroppi ha ottenuto la riconferma, così come Renato rea ad Arpino.

Ad Atina è stato eletto sindaco Adolfo Valente, Enzo Perciballi a Boville Ernica, mentre Gianni Taurisano è il sindaco di Filettino e Alioska Baccarini è sindaco a Fiuggi.

A Pico l’ha spuntata Ornella Carnevale, mentre a Pignataro Interamna vince Benedetto Murro e a Serrone Giancarlo Proietto. A Torrice il sindaco si chiama Mauro Assalti, Luigi Rossi a Villa Latina e Antonio Iannarelli a Villa Santa Lucia.

Ad Anagni, le poche schede scrutinate danno il ballottaggio (provvisorio) tra Daniele Natalia e Daniele Tasca. A Ferentino, Antonio Pompeo viaggia verso la riconferma al primo turno.

Ermanno Amedei

(fonte Ministero dell’Interno ore 7.48)

21 Maggio 2018 0

Csi/Promozione: Stagione positiva per Amatori Pignataro chiude al 3° posto, migliore difesa del torneo

Di redazionecassino1

Si è chiusa la stagione 2017-18 del torneo Csi-Cassino di Promozione. Finisce un campionato esaltante per una formazione del cassinate, gli Amatori Pignataro.

Amatori Pignataro chiude una grande stagione con la vittoria esterna su Belmonte Castello, nell’ultima giornata di campionato, per 0 a 3, che ha permesso alla formazione di Mister Tommaso D’Aguanno di terminare la stagione al terzo posto in classifica. Una grossa soddisfazione per il mister Tommaso D’Aguanno al primo anno sulla panchina bianco blu.

I numeri parlano chiaro: miglior difesa del campionato con solo 19 reti subite in tutto il campionato. Merito indiscusso di un gran portiere, Simone Aniello, e di una forte coppia centrale Cicillino e Cesareo. Un buon centrocampo con giocatori di buona qualità tecnica ed un ottimo attacco con il tridente Stefano Cardillo Stefano, Denis Lo Guasto ed il “Dybala” di colore Osei che hanno dato prova di valore e doti tecniche.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente Massimo Caldaroni che ha definito un campionato bello ed esaltante per la formazione di Pignataro, accresciuta  dallo spirito giusto, lo spirito amatoriale.

F. P.

 

2 Febbraio 2018 0

Pignataro, festa grande per i 110 anni di “nonna Marietta”

Di redazionecassino1

Pignataro Int.mna – Festeggiata questa mattina “nonna Marietta” la nonnina della Ciociaria del piccolo borgo cassinate. La nonnina che oggi ha festeggiato le 110 Primavere a Pignataro Interamna, facendole raggiungere il primato di donna più longeva della Ciociaria ha ricevuto gli auguri del Commissario Prefettizio del comune di Pignataro che le ha consegnato una targa ricordo e ha voluto portare gli auguri delle Istituzioni, di tutta la comunità e dei compaesani. La donna era attorniata da parenti e amici che hanno voluto dividere questa giornata di festa. Un traguardo invidiabile quello raggiunto da nonna Marietta, Antonia Maria D’Aguanno,che oltre a festeggiare le 110 primavere, le ha fatto conquistare anche l’altro prestigioso primato, quello di essere la donna più anziana della Ciociaria. Originaria di Villa Santa Lucia ma residente a Pignataro Interamna, Nonna Marietta è conosciuta da tutti e, grazie agli articoli dei giornali degli anni precedenti, che la incoronavano nonna di Ciociaria già a 107 anni quando ricevette anche la medaglia del Presidente della Repubblica consegnatagli dall’associazione Asdoe  presieduta da Sebastiano Midolo. Nel pomeriggio la celebrazione della messa alle 17 con il parroco Don Adamo Gizzarelli, un momento di preghiera con i parenti di nonna Marietta per ringraziare Dio del dono ricevuto.

 

1 Febbraio 2018 0

Pignataro, nonna Marietta, la donna più anziana della Ciociaria, spegne 110 candeline

Di redazionecassino1

Pignataro Int.mna – Grande festa a Pignataro Interamna domani, venerdi 2 febbraio, per “nonna Marietta” che spegnerà 110 candeline. La “Nonna di Ciociaria” sarà festeggiata dai parenti, ma anche da tutta la comunità del piccolo borgo cassinate. Un traguardo invidiabile quello raggiunto da nonna Marietta, che oltre a festeggiare le 110 primavere, le ha fatto conquistare anche l’altro prestigioso primato, quello di essere la donna più anziana della Ciociaria.Sarà, quindi, festa grande per tutti i suoi compaesani. Per l’occasione anche il Commissario Prefettizio si recherà presso l’abitazione di nonna Marietta per festeggiare per il traguardo raggiunto dei suoi 110 anni. Nel pomeriggio la celebrazione della messa alle 17 con il parroco Don Adamo Gizzarelli, un momento di preghiera con i parenti di nonna Marietta per ringraziare Dio del dono ricevuto.

29 Settembre 2017 0

Pignataro Interamna: Protesta davanti il municipio. Sei operai del servizio di raccolta rifiuti stanno perdendo il lavoro

Di redazione

Pignataro Interamna- Una situazione davvero complessa che li ha spinti ad organizzare un sit in davanti il comune. Sei operai che da lunedì saranno licenziati dalla società per la quale prestano servizio. La vicenda è legata ad un problema finanziario tra l’Unione Cinquecitta` (ente che affida il servizio) ed il comune che ricordiamo è attualmente commissariato. Questa estate il servizio di raccolta differenziata, curato dalla De Vizia, era stato bloccato dall’Unione. È subentrata per Pignataro una nuova società, e gli operai della De Vizia non sono stati al momento assorbiti dalla nuova azienda. Da lunedì, ci riferisce uno di loro, non ci sono coperture con permessi o ferie e si profila la fine del rapporto di lavoro. Nonostante vari tentativi, nessuna buona notizia e la soluzione alla delicata vertenza non è stata ancora trovata e attualmente sei persone stanno per finire su una strada. Al fianco degli operai, impegnati in questa dura battaglia, la Cgil. N.C.

24 Settembre 2017 0

Pignataro Interamna: Anziano muore mentre provava il trattore

Di redazione

Una tragica notizia questa mattina con la morte di un anziano di 94 anni che nella campagna di Pignataro Interamna, in una zona limitrofa a Piumarola, stava provando il suo mezzo. Per cause al vaglio, l’uomo particolarmente conosciuto nel cassinate, avrebbe perso il controllo del trattore andando a finire nei pressi di un ruscello. Probabilmente all’origine dell’incidente un malore improvviso per l’anziano signore che tuttavia era sempre energico ed estremamente lucido. Sul posto sono intervenuti immediatamente i soccorsi, l’eliambulanza e i carabinieri di San Giorgio a Liri. Purtroppo però per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sconcerto nel paese per la morte dell’uomo, molto stimato e dal carattere giocoso e disponibile. N.C.