Tag: scosse

10 Aprile 2018 0

Terremoto, sequenza di scosse nelle marche: la più violenta di magnitudo 4.7

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

MACERATA – Una sequenza sismica sta interessando da questa mattina una vasta area del centro Italia e in particolare nelle Marche.

In una nota diffusa da dipartimento di protezione civile si legge: “Una scossa di terremoto è stata avvertita dalla popolazione in provincia di Macerata. Dai dati forniti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia il terremoto di magnitudo 4.7 è stato registrato tra i Comuni di Muccia, Pieve Torina e Pievebovigliana alle 05.11. La Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile è in costante contatto con le strutture regionali. Dalle prime verifiche effettuate al momento non sono stati segnalati danni a persone o cose”.

Ma la sequenza sarebbe di una quindicina di scosse tre delle quali con magnitudo superiore al 3.

4 Dicembre 2017 0

Terremoto, la neve e le scosse tornano ad Amatrice

Di Ermanno Amedei

AMATRICE – Una forte scossa di terremoto è stata registrata questa notte tra le province di Rieti e L’aquila con epicentro tra i comuni di Amatrice, Accumoli e Campotosto. La zona, che ieri ha visto la neve cadere per tutto il giorno lasciando un manto di circa 5 centimetri, questa notte a mezzanotte e 34 minuti, ha tremato con una magnitudo di 4.2. Gli abitanti di Amatrice, la maggior parte abitano nei moduli abitativi, sono stati svegliati ma senza nessun danno.

I dipartimento di protezione civile ha emesso una comunicazione nella quale si legge: “A seguito dell’ evento sismico registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, tra le province di Rieti e L’Aquila, alle ore 00.34 con magnitudo 4.2, la Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile si è messa in contatto con le strutture locali del Sistema nazionale di protezione civile.  Dalle verifiche effettuate, l’evento – con epicentro tra i comuni Amatrice (RI), Accumoli (RI) e Campotosto (AQ) – è risultato avvertito dalla popolazione, ma non sono stati segnalati al momento danni a persone o cose”.

Ermanno Amedei

29 Aprile 2017 0

Terremoto nell’alto casertano nella notte, due scosse registrate tra Tora e Piccilli, Marzano Appio e Conca della Campania

Di Antonio Nardelli

Due scosse di terremoto sono state registrate questa notte dai sismografi dell’istituto di geofisica e vulcanologia.

La prima di magnitudo 2.0 è avvenuta alle 2 e 55 minuti ad una profondità di 9 chilometri. La seconda alle 3 e 2 minuti ha avuto magnitudo 2.2 e profondità 22 chilometri.

L’epicentro è stato localizzato tra Tora e Piccilli, Conca della Campania, Marzano Appio.

30 Ottobre 2016 0

Terremoto- Continua lo sciame sismico. Scossa delle 13.11 avvertita anche nel Cassinate

Di Comunicato Stampa

Ancora scosse. L’ Italia è nel pieno di uno sciame sismico. Sono continui i fenomeni dopo il terremoto di questa mattina delle ore 7.41. Alle ore 13.11 registrata ancora una scossa decisamente forte, la cui intensità si è avvicinata a 5. Epicentro ancora nel perugino. La scossa è stata avvertita anche nel Cassinate. Mentre il pensiero va alle popolazioni colpite in maniera devastante, l’ansia assale un po’ tutti. La terra continua a tremare senza sosta. N.C.

27 Ottobre 2016 0

Terremoto, terrore nel centro Italia. Centinaia di scosse

Di Ermanno Amedei

Dall’Italia – Notte insonne per milioni di Italiani che nel centro Italia stanno vivendo l’incubo del terremoto a cui si aggiunge il maltempo. Tutto è iniziato alle 19.10 con una scossa di magnitudo 5.4 con epicentro  a Macerata nelle Marche ma che è stato avvertito nitidamente in tutto il centro Italia, in particolare in Umbria, Abruzzo e Lazio.

Era solo la prima di una lista lunghissima di scosse che ancora oggi non è terminata. La più violenta è arrivata alle 21.18 con una magnitudo di 5.9 e da allora sono state centinaia le repliche alcune delle quali hanno superato la magnitudo 4.

Crolli e danni tra Marche e Umbria, e la conta delle vittime si è fermata ad un anziano morto per infarto e alcun feriti. Evacuati per precauzione alcuni ospedali ma le evacuazioni sono state fatte anche a Roma, dove addirittura è stata evacuata anche la Farnesina.

Ermanno Amedei

6 Settembre 2016 0

Terremoto ad Amatrice, ancora scosse nel reatino. Sei dalla mezzanotte

Di Ermanno Amedei

Rieti – Ancora scosse di terremoto nel reatino duramente colpito dal sisma nella notte del 24 agosto che ha sgretolato Amatrice, le sue frazioni e il comune di Accumoli. Questa notte sono state ben sei, dopo la mezzanotte, quelle superiori alla magnitudo due, con epicentro proprio nel reatino. La più forte, di magnitudo 3.2, è stata registrata dai sismografi dell’Ingv alle 2.18. Ancora paura tra la popolazione ma non si sono registrati ulteriori crolli.

 

19 Luglio 2010 0

Cinque scosse in poche ore, L’Aquila continua a tremare

Di Comunicato Stampa

Cinque scosse di terremoto hanno fatto tremare ancora L’Aquila. Lo sciame è iniziato alle 22 di ieri e ha avuto una magnitudo pari a 2.3. Un’ora e mezza dopo, il sisma si è ripetuto con una forza pari a 2.8. A seguire i sismografi dell’istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia di Roma hanno registrato altre due scosse di magnitudo pari a due e, questa mattina, poco prima che sorgesse il sole, la quinta scossa di magnitudo 2.1.

19 Luglio 2010 0

Nella notte due scosse di terremoto nell’aquilano

Di Ermanno Amedei

La prima di magnitudo 2 è stata registrata dai sismografi della rete nazionali dell’Ingv alle ore 02.31 con epicentro nei comuni di Barete (AQ), Cagnano Aniterno (AQ), Pizzoli (AQ), Scoppito (AQ). L’altra invece alle ore 3.48 di magnitudo 2.1 ed epicentro sempre nei comuni di Barete (AQ), Cagnano Aniterno (AQ), Pizzoli (AQ), Scoppito (AQ). Non risultano danni a cose o persone.

12 Giugno 2010 0

Due scosse di terremoto in pochi minuti

Di Comunicato Stampa

Due scosse di terremoto sono state registrate questa mattina a pochi minuti l’uno dall’altro a L’Aquila. Il primo è stato registrato alle 12.24 e ha avuto magnitudo 2, mentre sette minuti più tardi, la replica ha avuto una magnitudo di 2.1. Entrambi i terremoti hanno avuto una profondità di circa 12 chilometri.

28 Maggio 2010 0

L’Aquila torna a tremare, cinque scosse in poche ore

Di Comunicato Stampa

L’Aquila torna a trmare e, inevitabilmente e comprensibilmente, la gente torna ad aver paura. Ben cinque scosse di magnitudo compreso tra il 2.9 e 1.9, sono stati registrati nelgi ultimi due giorni tra la provincia abruzzese e il reatino. L’ultimo proprio questa notte, il sisma si è fatto sentire alle 2,45 con una forza pari a 2.4. Lo sciame sismico è stato accolto dalle popolazioni dell’area già duramente colpite lo scorso anno, con timori e preoccupazioni anche se le scosse non hanno causato danni né feriti. Ermanno Amedeiermadei@libero.it