Tag: senso

14 Novembre 2018 0

D’Alessandro: “Andiamo avanti per senso di responsabilità con obiettivi ambiziosi e precisi”

Di felice pensabene
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Si è svolta questa mattina nella Sala della giunta del Comune di Cassino, la conferenza stampa del Sindaco Carlo Maria D’Alessandro. Il primo cittadino ha annunciato di aver ritirato le dimissioni protocollate la settimana scorsa. Al suo fianco il vice sindaco, Beniamino Papa. L’assessore al bilancio Aurora Rijtano, l’assessore alla Sicurezza, Emanuele Dell’Omo, l’assessore alle Politiche Sociali, Benedetto Leone, l’assessore alle Attività Produttive, Chiara Iadecola, il presidente del consiglio Comunale, Dino Secondino e i consiglieri comunali, Carmine Di Mambro, Rossella Chiusaroli, Antonio Valente, Gianrico Langiano e Alessio Ranaldi. “Quando mi sono candidato ho preso l’impegno di portare avanti un programma per questa città – ha detto D’Alessandro – e non era giusto, quindi, lasciare a metà quanto fatto in questi due anni e mezzo. La città chiede delle risposte che giustamente devono essere fornite da chi nel 2016 ha chiesto e ricevuto il consenso dei cittadini e deve quindi legittimamente arrivare fino alla naturale scadenza del mandato. C’è stata una presa di coscienza di responsabilità di tutti è si sono condivisi degli obiettivi prioritari, che sono: la riapertura del Teatro Manzoni, la messa a sistema dell’Historiale e della Rocca Janula, su cui sono già in corso dei progetti. Poi c’è il progetto sicurezza, la realizzazione del Palazzetto dello Sport, la rigenerazione urbana e il piano urbano del traffico. Non dimentichiamoci il finanziamento di 4 milioni e 800 mila euro per la realizzazione di un nuovo plesso scolastico che sorgerà in città. Abbiamo tempo fino al 31 marzo 2019 per presentare ed approvare il bilancio stabilmente riequilibrato. Un documento strategico che vogliamo elaborare, se possibile, anche prima. Grazie al piano potremmo dare nuovo slancio all’attività del comune e avviare un processo di riordino della macchina amministrativa e assunzionale dell’Ente”. Ha concluso il Sindaco, Carlo Maria D’Alessandro.

3 Agosto 2018 0

Riaperto il doppio senso su via Sant’Angelo. D’Alessandro: “Mantenuto l’impegno preso in campagna elettorale”

Di felice pensabene

CASSINO – Da questa mattina via Sant’Angelo è percorribile in entrambi i sensi di marcia. Presenti alla cerimonia per la riapertura a doppio senso dell’importante arteria della città, il sindaco Carlo Maria D’Alessandro, il rettore dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Giovanni Betta, il consigliere regionale, Pasquale Ciacciarelli, il consigliere provinciale Massimiliano Mignanelli, sindaci della Valle dei Santi, nella fattispecie di Sant’Ambrogio sul Garigliano, Sant’Andrea del Garigliano e Sant’Apollinare, il presidente del consiglio comunale Dino Secondino, gli assessori all’Urbanistica e Attività Produttive, Beniamino Papa e Chiara Iadecola, i consiglieri comunali, Carmine Di Mambro, Gianrico Langiano e Alessio Ranaldi, il presidente del Cosilam, Mario Abbruzzese, nonché i rappresentanti delle forze dell’ordine.

“Questa mattina abbiamo inaugurato la riapertura del doppio senso di circolazione su via Sant’Angelo. – Ha detto il Sindaco Carlo Maria D’Alessandro – L’ho percorso per primo con la mia macchina per dimostrare ai miei concittadini che è perfettamente transitabile. I mezzi pesanti e le corriere che provengono da Sant’Angelo comunque dovranno percorrere il percorso originale transitando da via Ausonia. Da oggi, finalmente, gli automobilisti provenienti dalla Valle dei Santi e i gli studenti del Campus Folcara potranno raggiungere il centro della nostra città in tutta sicurezza. Era un impegno importante preso in campagna elettorale con i cittadini ed è stato portato a compimento nel migliore dei modi. Insieme ai lavori per la realizzazione della rotatoria nei pressi della clinica San Raffaele, questo intervento porta a compimento l’azione di questa amministrazione a favore della riqualificazione e la messa in sicurezza di un’area di ingresso alla nostra città”. Ha concluso il il Sindaco del Comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro.

31 Luglio 2018 0

Torna il doppio senso in via Sant’Angelo a Cassino

Di Ermanno Amedei

CASSINO – “Venerdì 3 agosto 2018 alle ore 9,30 sarà riaperto il doppio senso di circolazione in via Sant’Angelo alla presenza del Sindaco del Comune di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro dell’amministrazione comunale, dei primi cittadini di S. Andrea del Garigliano, Sant’Apollinare, S’Ambrogio sul Garigliano e Vallemaio, del Rettore dell’università degli Studi di Cassino, Giovanni Betta, dei rappresentanti degli studenti Unicas, delle autorità dell’amministrazione provinciale di Frosinone e delle Forze dell’ordine”.

Lo si legge in una nota del comune di Cassino.

“Portiamo a compimento un punto del nostro programma elettorale – ha detto nella stessa nota il Sindaco D’Alessandro – il doppio senso di marcia in un’arteria importante del nostro territorio era un impegno preso con i cittadini di Sant’Angelo in Theodice e di San Nicola.

In questi giorni saranno ultimati gli interventi per l’installazione della segnaletica sia verticale che orizzontale, da venerdì sarà quindi possibile ripercorrere il tratto di via Sant’Angelo che arriva al Campus Universitario anche in direzione dei comuni limitrofi della Valle dei Santi. Grazie ai lavori ultimati sulla rotatoria realizzata tra Viale Bonomi e Via Di Biasio, nei pressi della clinica San Raffaele e la realizzazione dei marciapiedi in Via Sant’Angelo abbiamo compiuto in passo in avanti per quanto concerne la viabilità all’ingresso nord della nostra città. Abbiamo messo in sicurezza un’area che fino a qualche tempo fa non presentava le giuste misure per garantire l’incolumità di pedoni e automobilisti. Ricapitolando,  nonostante quello che sostengono i detrattori per partito preso grazie alla realizzazione della nuova rotatoria siamo riusciti a mettere in sicurezza e riqualificare una area importante di ingresso a Cassino. Inoltre, dopo svariati anni siamo anche riusciti a fornire agli studenti universitari un percorso sicuro per raggiungere i propri luoghi di studio. Grazie alla riapertura del doppio senso di marcia di Via Sant’Angelo daremo sicuramente un contributo importante e strategico per migliorare la viabilità in questa porzione di territorio della nostra città”.

14 Marzo 2018 0

La puntura di Ultimo… alla solidarietà a senso unico

Di Ermanno Amedei

LA PUNTURA DI ULTIMO – “Qualche giorno fa a Firenze un folle italiano ha ucciso un senegalese senza motivo. I drogati della solidarietà organizzarono subito una manifestazione a sostegno della comunità africana locale.

Ieri a Napoli un nigeriano in stato di alterazione psicologica ha ferito tre passanti con un coccio di bottiglia. Uno è molto grave.

Qualche anno fa, invece, un folle africano di nome Kabobo andò in giro per Milano con un machete ed uccise diverse persone. Quindi, a rigor di logica, ci aspettiamo anche delle manifestazioni di solidarietà a sostegno degli italiani indifesi”.

Ultimo

27 Luglio 2010 0

Un senso unico, solo sul… cartello

Di Ermanno Amedei

Da qualche settimana via del Foro di Cassino, una stradina alle spalle della Chiesa Madre molto comoda a chi è di Caira, è stata “divisa” da un senso unico all’altezza dell’incrocio con Piazza Santa Scolastica. Proprio nei pressi dell’edificio religioso, è stato installato il cartello rosso che indica il divieto di accesso. Gli automobilisti in transito, forse del tutto ignari della nuova prescrizione stradale, forse per non perdere tempo a fare il giro prima su via Marconi e poi su via XX Settembre, forse semplicemente perchè non gli va giù il senso unico, imboccano la strada in controsenso. Sono bastati pochi minuti per immortalarne ben cinque. Ma poi, facendo il giro e percorrendo la strada nel senso giusto di marcia, altra sorpresa. A pochi metri da Piazza Santa Scolastica c’è un cantiere che mostra un bel cartello di “inizio circolazione a doppio senso” che certo non aiuta a fare chiarezza. Fatto il senso unico, insomma, manca solo chi lo rispetta. [nggallery id=157]

9 Marzo 2009 0

In corteo, ubriachi, con un “senso unico”

Di Comunicato Stampa

Sradicano un cartello stradale e inscenano un corteo in piena notte davanti alla stazione ferroviaria di Cassino. Per questo, la scorsa notte, quattro studenti universitari spagnoli, a Cassino per un progetto internazionale, sono stati denunciati dai carabinieri. I giovani, alle tre di notte, allegri forse per qualche bicchiere di tropppo bevuto, hanno staccato un cartello di senso unico con tanto  di palo, e cantando e ballando lo mostravano come vessillo fino all’arrivo degli uomini in divisa. Poi, hanno smesso di ridere e scherzare, ed hanno tentato la fuga. Raggiunti e fermati sono stati denunciati per danneggiamenti.