Tag: stradali

1 Marzo 2019 0

Due incidenti stradali in poche ore a Velletri, un ferito e due bimbe spaventate

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

VELLETRI – Due incidenti stradali sono avvenuti ieri sera a Velletri a pochi minuti e pochi chilometri di distanza l’uno dall’altro.

Il primo ha visto coinvolte due auto sulla rotatoria di Via Fontana delle Fosse quando alle 18.30 circa, il conducente di un’Alfa con due bambine a bordo, ha perso il controllo del mezzo schiantandosi prima contro il guardrail e poi contro una Peugeot. Le bambine sono rimaste spaventate e leggermente contuse.

Il secondo incidente è avvenuto alle 20 circa in via dei 5 Archi dove un uomo alla guida di una Kia si è schiantato contro un muro in cemento riportando ferite per le quali è stato necessario il trasporto in ambulanza in ospedale a Velletri.

7 Agosto 2018 0

Bambina investita a Velletri davanti al nido, indagata per lesioni stradali la donna alla guida dell’auto

Di admin

VELLETRI – La bambina di 18 mesi investita questa mattina a Velletri nel parcheggio di un nido per l’infanzia in via del Marco Finlandese è in condizioni disperate. Nella tarda mattinata, al Bambino Gesù di Roma dove è stata trasferita d’urgenza, è stata sottoposta ad un delicato intervento per tentare di limitare i danni procuratole dallo schiacciamento della scatola cranica. Le sue condizioni sono molto gravi.

Ad investirla sarebbe stata nel parcheggio del nido, una Bmw guidata da una mamma che stava portando al nido il proprio figlio. Immediatamente soccorsa la piccola è stata trasportata in ospedale a Velletri. Sedata, intubata, la piccola in stato di incoscienza è stata trasferita a Roma. Del caso se ne stanno occupando gli agenti del commissariato di Polizia di Velletri che hanno indagato per lesioni stradali la donna alla guida della Bmw. L’auto è stata sequestrata e si indaga per tentare di capire cosa ci facesse la piccola, di appena 18 mesi, all’esterno della struttura.

Ermanno Amedei

16 Gennaio 2018 0

Cassino, oltre 18mila euro di risarcimento, solo nel 2017, per infortuni stradali

Di redazionecassino1

Cassino – Strade piene di buche, da sembrare un colabrodo, marciapiedi sconnessi problemi che affliggono i cittadini di tutte le città, Cassino compresa, dove il fenomeno è sempre più evidente ed ormai cornico. I danni ad automobilisti, ciclisti, motociclisti sono all’ordine del giorno, ma a farne maggiormente le spese sono senz’altro i pedoni. Gli incidenti dovuti ai marciapiedi o le strade sconnesse comportano conseguenze fisiche di rilevante gravità per tutti, giovani e anziani, ma anche economiche per le casse comunali a causa dei risarcimenti dovuti ai malcapitati. Nel 2017, infatti, il comune di Cassino ha dovuto risarcire i danni causati da infortuni stradali a circa una ventina di cittadini con un esborso di denaro pari a oltre diciottomila euro, stando a quanto riscontrato dai dati pubblicati. Ma potrebbero essere molti d più se si considerano quelli non denunciati. Un valido aiuto è arrivato dall’ istituto della mediazione concordata con l’Ente. Una procedura che ha consentito una ‘boccata d’ossigeno’ senza avere maggiori aggravi di spesa per le casse comunali già notevolmente “in affanno” da diversi anni, evitando l’eventuale costituzione in giudizio dinanzi agli organi giurisdizionali e le maggiori spese. Il cattivo stato dei marciapiedi e delle strade. comunque, resta un problema serio e fra le principali cause di incidenti e conseguenti risarcimenti. Una priorità per la Città che non può trovare soluzione con qualche sacchetto di catrame come si continua a fare da troppo tempo.

F. Pensabene

   

20 Marzo 2017 0

Due incidenti stradali nel Pontino, tre feriti

Di admin

Terracina – Due incidenti in poche ore in provincia di Latina hanno causato il ferimento di tre persone di cui due in modo grave.

Il primo è avvenuto ieri sera sulla via Flacca in territorio di Terracina nella località Santa Anastasia quando, una Kia con una coppia a bordo, è andata dritta sulla rotatoria schiantandosi contro un palo della pubblica illuminazione.

Sul posto i vigili del fuoco di Terracina hanno dovuto liberare dalle lamiere il conducente e affidarlo alle cure degli operatori del 118, che, insieme alla compagna, lo hanno trasportato in ospedale a Terracina.

Questa mattina, invece, la stessa squadra di pompieri di Terracina è dovuta intervenire sulla strada provinciale Fondi Sperlonga per un altro sinistro che ha visto coinvolta una utilitaria guidata da una donna.

Anche in questo caso è stato necessario tagliare le lamiere per liberare la ferita le cui condizioni sono apparse molto gravi.

14 Gennaio 2017 0

Neve e ghiaccio nel frusinate, raffica di incidenti stradali

Di admin

Frosinone – Una raffica di incidenti sono avvenuti da ieri sera nel frusinate a causa della neve che è caduta in poco tempo. Neve che si è subito ghiacciata.

Pochi centimetri che si sono depositati anche sulle strade e  in poco tempo sono iniziati i disagi alla circolazione stradale. Almeno sei gli incidenti causati tra Frosinone e Fiuggi.

Sinistri che, danni a parte, hanno causato ferite non gravi. L’ultimo, questa mattina sulla via Anticolana a Fiuggi, all’uscita della galleria dove un automobilista ha riportato un trauma facciale.

Ermanno Amedei 

12 Dicembre 2016 0

Due morti per incidenti stradali in poche ore. L’ultimo sull’A1, la vittima aveva 51 anni

Di admin

Pontecorvo – Ancora un incidente stradale dall’esito mortale sulle strade che attraversano la provincia di Frosinone.

L’ultima vittima è un uomo di 51anni morto questa mattina a causa di un incidente stradale avvenuto sull’Autostrada Roma Napoli nel territorio di Pontecorvo.

Il sinistro ha visto coinvolti due mezzi: un camion e una Bmw su cui viaggiava la vittima. Tre le persone inizialmente ferite in modo serio, poi, dopo che i vigili del fuoco di Cassino le hanno liberate dalle lamiere e affidate agli operatori del 118, uno dei due, il 51enne, è deceduto.

Al momento ci sono gravi rallentamenti sull’A1. La polizia stradale ha effettuato i rilievi per risalire alle cause della tragedia della stra, la secondsa in poche ore in provincia, dopo quella di Pescosolido che è costata la vita ad un 35enne. Leggi

Ermanno Amedei

17 Settembre 2016 0

Notte di incidenti stradali a Frosinone e Ceccano, due feriti

Di admin

Frosinone – Due incidenti stradali autonomi, hanno visto, questa notte, il ferimento di altrettanti automobilisti. Quello più grave è avvenuto alle tre sullo stradone Asi a Frosinone all’altezza della rotatoria del supermercato Carrefour dove una Q5 dell’Audi, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine ma sicuramente con la complicità di velocità e asfalto bagnato, ha tagliato dritto sulla rotatoria percorrendola interamente. Il mezzo è stato seriamente danneggiato mentre il suo conducente è stato trasportato in ospedale in condizioni considerate serie.  In ospedale a Frosinone anche un altro giovane che alle 23, a Ceccano, con la sua auto nei pressi della stazione su via per Frosinone, è uscito fuoristrada ribaltandosi.

Ermanno Amedei

26 Maggio 2010 0

Il Comune diffida Italcogim e Acea Ato 5 per i ripristini stradali

Di redazione

“E’ vero che molte strade di Aquino sono dissestate, ma questo dipende anche e sopratutto dal fatto che buona parte degli scassi che si effettuano sulle stesse strade da parte di imprese per utenze e servizi pubblici in generale, non vengono mai ripristinati bene. Basta percorrere le strade per rendersi conto di questo”. Per tale motivo il sindaco di Aquino (Fr) Antonino Grincia ha diffidato al momento, l’Italcogim e l’Acea Ato 5 perchè provvedano a ripristinare in maniera decente i tratti di strade manomesse per i loro interventi. Infatti, sottolinea il Sindaco, “da anni buona parte della rete viaria di Aquino interna al centro urbano è interessata da interventi di Italcogim e Ato 5 con le conseguenti rotture del manto d’asfalto; i ripristini successivi all’intervento vengono effettuati nell’immediato, ma poi in seguito gli stessi ripristini cedono e hanno ceduto, per cui oggi per tali motivi molti tratti di strada sono pieni di buche e avvallamenti. “In aggiunta” prosegue il sindaco Grincia “si deve dire che di frequente tali tratti manomessi, sono la causa di vertenze risarcitorie da parte di cittadini per incidenti di vario tipo, tale situazione è divenuta insostenibile per cui si diffidano le società in indirizzo alle riparazioni dovute, tenuto presente che la tipologia degli interventi, è facilmente riconoscibile e quindi anche i relativi esecutori”. Il sindaco poi precisa che questo tipo di buche e avvallamenti sono presenti in buona parte delle strade di Aquino, ma sopratutto in Via Risorgimento, in Viale Manzoni, in Via Marconi, in Via Nenni e anche nella Piazza dello stesso Municipio.

6 Febbraio 2010 0

Finge incidenti stradali per truffare gli anziani, una vittima lo fa arrestare

Di redazione

Nel pomeriggio odierno, i Carabinieri della Stazione di Pineto (Te), agli ordini del luogotenente Carminantonio Di Donato, hanno tratto in arresto R.A., 30enne di origini siciliane, con l’accusa di tentata truffa aggravata. L’uomo, per la verità molto ingegnoso, ha tentato di mettere in atto una truffa che predilige quale vittime le persone anziane, ovvero quelle psicologicamente più deboli. Nel pomeriggio odierno, mentre percorreva le vie di Giulianova a bordo della sua autovettura, incrociando l’autovettura della vittima individuata, un 78enne del luogo, ha inscenato una collisione laterale. In pratica con mossa repentina, utilizzando un “bastone artigianale” costruito ad arte arrotolando più fogli di giornale legati con nastro isolante, ha colpito il veicolo del malcapitato senza danneggiarlo ma inducendolo a fermarsi a seguito del forte rumore udito. Una volta sceso dal veicolo, R.A. approfittando dello stato di anzianità della vittima ed ingenerando in questa uno stato di timore, tentava con tono minaccioso di farsi dare del danaro per comprare lo specchietto retrovisore che lui asseriva essere stato danneggiato nello “scontro” in realtà mai avvenuto. Nella circostanza l’uomo mostrava al pensionato uno specchietto retrovisore danneggiato, già in suo possesso per indurre la persona in errore. Questa volta però, il malvivente ha trovato un osso duro perché il “vecchietto”, avendo in qualche modo “annusato” la truffa, di fronte l’uomo molto alto e robusto, ha usato l’unica arma a sua disposizione, le grida di aiuto, che hanno avuto il risultato sperato ovvero quello di mettere immediatamente in fuga il malvivente. Il pensionato ha continuato la sua opera e dopo aver chiamato i Carabinieri di Giulianova ha fornito una dettagliata descrizione delle caratteristiche somatiche dell’uomo e della macchina su cui viaggiava. Immediatamente è scattato il collaudato piano di cinturazione della zona con tutte le pattuglie in circuito e dopo poco tempo, l’uomo è stato localizzato e bloccato in Pineto lunga la Via Nazionale Adriatica e tratto in arresto ed in atto trattenuto presso gli uffici della Stazione di Pineto.

5 Settembre 2009 0

Notte di incidenti stradali dovuti alla distrazione

Di redazione

Una notte cassinate caratterizzata dagli incidenti stradali causati dalla distrazione. Il primo si è verificato alle 22 circa a Cassino in via Casilina Sud quando un’autovettura, giunta nei pressi della rotatoria a servizio di un centro commerciale della zona, ha tagliato dritto senza seguire il percorso circolare. Probabilmente un incidente causato anche dalla scarsa segnaletica e, perché no, anche dal dover condizionare la circolazione stradale di una strada provinciale per le “comodità” di una struttura privata. Un altro sinistro, invece, si è verificato alle prime luci dell’alba di stamattina in via Leuciana a Pontecorvo, quando un’automobile si è schiantata contro un albero. In entrambi i casi gli automobilisti sono rimasti feriti e trasportati il primo in ospedale a Cassino, il secondo in quello di Potecorvo. Sugli incidenti anche i vigili del fuoco di Cassino che hanno lavorato per liberare i feriti dalle lamiere.