Tag: violenze

14 Dicembre 2018 0

Violenze e maltrattamenti alla madre, 27enne arrestato a Frosinone

Di Ermanno Amedei
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – Gli agenti della Squadra Mobile hanno dato esecuzione alla misura della custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del tribunale di Frosinone nei confronti di un 27enne residente nell’hinterland frusinate.

A motivare l’adozione del provvedimento il comportamento violento del giovane che ha messo in atto nei confronti della sua famiglia.

La drammatica vicenda è stata denunciata dalla ormai stanca madre, vittima  dei soprusi sia fisici che psicologici perpetrati dal figlio.

Della triste vicenda si è occupata la 2^ sezione – Reati contro la persona, in danno dei minori e reati sessuali – della locale Squadra Mobile: lo “scenario” emerso dall’attività investigativa degli uomini del vicequestore Carlo Bianchi ha  portato l’autorità giudiziaria ad emettere prima un decreto di allontanamento e successivamente, causa l’inosservanza, il divieto di dimora dal comune di  residenza.

Dopo l’ennesima inottemperanza, l’A.G. ha disposto l’aggravamento della misura e per il figlio violento si sono aperte le porte del carcere.

29 Gennaio 2018 0

Maltrattamenti e violenze domestiche sulla compagna, allontanato il convivente

Di felice pensabene

Frosinone – Un’altra giovane donna vittima di maltrattamenti fisici e psicologici, l’ennesima storia di violenza tra le mura domestiche. Interviene prontamente la Squadra Volante in seguito a segnalazione pervenuta sulla linea di emergenza 113 di una violenta lite in atto. L’uomo, un 32enne del capoluogo, nonostante la presenza degli agenti, continua ad inveire e minacciare la convivente.Scatta la denuncia nei confronti del violento per il reato di lesioni – la vittima è stata refertata presso il locale Pronto Soccorso – con provvedimento di divieto di avvicinamento alla d

10 Novembre 2017 0

Cassino: Maltrattamenti e violenze sulla compagna, 35enne nei guai

Di Comunicato Stampa

A Cassino i militari della locale Compagnia deferivano in stato di libertà un 35enne, già censito per violazioni al codice della Strada, residente nel cassinate, poiché resosi responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia verso la convivente di anni 47. Gli operanti accertavano che l’uomo vessava e maltrattava con violenza fisica e psichica, anche alla presenza dei figli minori, la convivente dall’anno 2010. La donna che mai aveva richiesto l’intervento dell’Arma, sebbene già lo scorso settembre avesse fatto ricorso a cure mediche a seguito delle violenze riportate, senza denunciare il fatto, né aveva mai chiesto l’intervento del 112 per paura di ripercussioni, in questi giorni esasperata dalle continue vessazioni si decideva a sporgere denuncia nei confronti del prevenuto. Foto d’archivio

24 Ottobre 2017 Off

Per anni subisce violenze in casa a Cassino, donna trova coraggio e fa arrestare compagno

Di Ermanno Amedei

CASSINO – In preda alla disperazione, questa notte ha chiamato il 113 per essere salvata dal compagno violento. La vittima della violenza domestica è una donna di Cassino. Gli uomini del vice questore Alessandro Tocco del commissariato di Cassino, giunti sul posto, hanno identificato il compagno della donna, un 39enne brasiliano, e lo accompagnano presso gli uffici del Commissariato per gli accertamenti di rito. Nel frangente, la vittima, è stata refertata presso il locale Pronto Soccorso, ha deciso di non trincerarsi più dietro il muro del silenzio e ha raccontato ai poliziotti il suo calvario di maltrattamenti reiterati sia fisici che psicologici. Per l’uomo è quindi scattato l’arresto e portato in carcere a Cassino.

Ermanno Amedei

9 Marzo 2017 0

Coppia di anziani di Cassino in balia delle violenze di figlio e nuora

Di Ermanno Amedei

Cassino – Violenze da parte del figlio e della nuora, una coppia di anziani di Cassino hanno deciso di denunciare entrambi facendoli allontanare dall’abitazione.

Il 48enne aveva fatto ritorno a casa da una comunità per ex tossicodipendenti portando con se una ragazza 27enne con cui, nella comunità, aveva stretto un rapporto sentimentale.

Sin da subito però, la convivenza per l’anziana coppia si era rivelata insostenibile,con il verificarsi di  numerosi e gravi episodi di violenza fisica, psichica e verbale. figlio e nuora pretendevano soldi per l’acquisto di sigarette e psicofarmaci.

Negli ultimi giorni gli interventi effettuati da personale della Squadra Volante del Commissariato presso l’abitazione dei due anziani coniugi sono aumentati esponenzialmente.

Ormai esauste, le due vittime hanno deciso di chiudere le porte della loro abitazione lasciando fuori figlio e nuora e ricevendo, nel frangente,  anche  minacce di morte. I poliziotti diretti dal vice questore Alessandro Tocco, sono stati costretti ad intervenire nuovamente e, anche visti i precedenti che i due avevano sono stati denunciati per maltrattamenti in famiglia e violenza privata.

25 Marzo 2016 0

Fuga da casa, madre con tre figli di Cassino scappano dalle violenze del marito

Di Ermanno Amedei

Cassino – Una donna con tre figli vittima di vilenze domestiche ha trovato rifugio in un alloggio sicuro grazie all’intervento del centro Antiviolenza di Cassino. Lo si apprende in una nota stampa divulgata dalla stessa amministrazione Comunale che ringrazia l’operato dell’associazione.

Si tratterebbe di una ennesima vittima delle violenze di un marito.  “Oggi – si legge nella nota firmata dal sindaco Petrarcone – in seguito anche all’intervento del Giudice dei minori, tutti e quattro si trovano in un posto sicuro, evitando in tal modo conseguenze che potevano essere ben più gravi”. emergenza dunque superata e per questo lo stesso sindaco ha anche detto: “Voglio ringraziare tutte le operatrici volontarie del centro Antiviolenza di Cassino che con grande senso responsabilità e con la solita professionalità ed immediatezza sono intervenute per offrire supporto e accoglienza ad una donna cassinate purtroppo oggetto di  violenze domestiche. Dopo la segnalazione da parte dei carabinieri della compagnia di Cassino, che ringrazio per il lavoro che quotidianamente svolgono, le operatrici del centro Antiviolenza si sono immediatamente attivate per trovare una sistemazione alla donna ed ai suoi tre figli. Un episodio che conferma, semmai ce ne fosse ancora bisogno, la bontà di una scelta, quella di costituire il centro Antiviolenza, che questa amministrazione ha fatto circa tre anni or sono”.

 

 

7 Agosto 2009 0

Continue violenze ai danni dell’ex, arrestato per stalking

Di Comunicato Stampa

Una denuncia per stalking non gli era bastata per recuperare la ragione. D. F. 52 anni di Boville Ernica, continuava a rendere la vita impossibile alla sua ex convivente. Ieri sera l’ennesimo litigio sfociato in aggressione nei confronti della donna. La denuncia che la vittima delle violenze dell’uomo ha sporto ai carabinieri di Frosinone è servita per far scattare le manette. L’uomo è stato arrestato per lo stesso reato per il quale era stato denunciato: stalking; quindi, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Stazione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.