Scoperti tre batteri, ma sono alieni

18 marzo 2009 0 Di admin

Un pallone aerostatico di 459 chili è stato lanciato da Hyberabad, nel sud dell’India per consentire ai ricercatori di raccogliere campioni ad alta quota, tra i 20 e i 40 chilometri di distanza dal suolo terrestre. Il pallone dell’Indian Space Research Organization ha permesso la scoperta di tre batteri ad oggi sconosciuti che sono stati chiamati Bacillus Isronensis, in onore dell’ISRO, che ha fatto la scoperta. Un altro invece è stato chiamato Janibacter Hoylei, in onore dell’astrofisico Fred Hoyle. I ricercatori sostengono che con molta probabilità i batteri sono evoluzioni di precedenti specie che in passato sono stati lanciati nello spazio da eruzioni vulcaniche, e che si sono adattati alle condizioni di vita “aliene”.