Calcio e solidarietà, il Cassino si prepara per incontrare il Manfredonia

16 aprile 2009 0 Di redazione

Amichevole a ranghi misti senza alcuno “sparring partner” per la rosa agli ordini del tecnico Enzo Patania. Gli azzurri, infatti, dopo essere stati divisi in due squadre, si sono cimentati in una sorta di sfida a campo ridotto, basata specialmente su scambi veloci e sostenuti. Il programma di domani venerdì 17 aprile vedrà la rosa cassinate impegnata nel consueto allenamento pomeridiano, principalmente impostato sul lavoro atletico e di rifinitura. Casoli e Mezgour hanno lavorato a parte ma, secondo le prime impressioni dello staff medico, saranno regolarmente in campo contro i dauni. Proseguono le iniziative di beneficenza in vista della sfida di domenica. Durante l’intervallo, comunica la responsabile marketing Debora Di Mascio, verrà estratto a sorte, tramite biglietto d’ingresso, il fortunato vincitore di un pallone da gara autografato dalla rosa azzurra. I biglietti, intanto, continuano ad essere in prevendita. Prezzi popolari: 5 euro il corrispettivo necessario per accedere alle Tribune Laterali mentre bisognerà versare 10 € per assistere alla sfida contro i dauni dalla Tribuna Centrale. La società del presidente Murolo verserà l’intero incasso ricavato da questa partita a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto dell’Abruzzo. Per capitalizzare al massimo questa campagna, eccezionalmente (quindi solo per questa partita) anche le donne dovranno essere munite di biglietto. La campagna per l’accesso gratuito riservato al gentil sesso sarà comunque valida nelle ultime due partite della stagione. I biglietti sono disponibili presso: BAR ITALIA; BAR ARGO; AGIP CAFE’ di Via Casilina Sud; BAR LUCIANO; BAR NIMERI; TABACCHI TERILLI; BAR LUCIANO; BAR VETICHE; PIZZERIA FRIENDS (Sporting Club).