Affidano soldi ai vigilanti e non li trovano più

14 maggio 2009 0 Di redazione

Recuperavano i soldi dalle filiali della banca Unicredit e se i tenevano per sé. Era l’attività, decisamente molto produttiva, di un istituto di vigilanza di Campobasso, incaricato dalla banca, di scortare i soldi difendendoli dai ladri. Gli incassi di alcuni centri commerciali venivano regolarmente prelevati la sera, finivano regolarmente nel caveau dell’istituto di credito e regolarmente non venivano versati alla Banca D’Italia. I funzionari della Unicredit hanno accertato che in questa maniera, gli uomini addetti alla “sicurezza” si sono appropriati di oltre 5 milioni di euro e hanno denunciato l’accaduto facendo scattare le indagini della Squadra mobile di Campobasso che ieri ha sequestrato l’istituto di vigilanza e ha denunciato cinque persone per associazione per delinquere finalizzata al peculato. Quando si dice: affidare le pecore ai lupi.