Ovuli di droga in casa, arresti e denunce

4 agosto 2009 0 Di redazione

JOVANOVIC Vlado, classe 1958 e JOVANOVIC Bruno, classe 1984, entrambi già censiti per reati contro il patrimonio residenti a Frosinone, sono stati arrestati dai carabinieri del capoluogoi ciociaro per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari operanti, a seguito di perquisizione eseguita presso il loro domicilio, hanno rinvenuto e sequestravano 31 ovuli già confezionati di stupefacente del tipo “cocaina” per complessivi 10 grammi, un bilancino di precisione e materiale vario utilizzato per il confezionamento e la vendita della droga. E’ stato inoltre deferita in stato di libertà una 45enne di nazionalità macedone domiciliata a Frosinone. Gli arrestati, ad espletate formalità di rito, sono stati ssociati presso la Casa Circondariale di Frosinone.