Sorpresi con il temibile cobret

12 settembre 2009 0 Di redazione

Sono stati trovati in possesso di quasi dieci grammi del famigerato cobret e per questo sono stati arrestati. Alle 12 circa di oggi, nelle adiacenze della Stazione ferroviaria di Isola del Liri (Fr), i Carabinieri del NORM della Compagnia di Sora, nel corso di attività info-investigativa tesa al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno intercettato e sottoposto a perquisizione personale M.C., 25enne del luogo e C.M., 20enne di Monte San Giovanni Campano, entrambi già noti alle Forze di Polizia.
Il controllo ha permesso di rinvenire sostanze stupefacenti per un peso complessivo di 9,2 grammi e precisamente: “cobret” (stupefacente allucinogeno a base di eroina e sostanze sintetiche dal principio attivo altissimo e molto pericoloso), “hashish” e “cocaina.
Pertanto, i due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Uno è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino e l’altro sottoposto al regime della detenzione domiciliare.