Prende il via al Liceo Scientifico “35mm di storia” per riflettere sulla Shoah

27 gennaio 2010 0 Di redazione
    Treni piombati e celluloide: immagini e riflessioni della Shoah è il tema del primo incontro di un’esperienza didattica vincente, la scommessa del Liceo Scientifico di Ceccano, con i suoi insegnanti di storia nelle ultime classi del corso liceale, capire e insegnare la storia attraverso il cinema. Prende infatti il via giovedì 28 gennaio, alle ore 15, nell’aula magna Francesco Alviti, nell’ambito delle iniziative promosse dalla scuola in occasione della Giornata della Memoria, la seconda edizione di “35mm di storia”, seminario di studio e documentazione (aperto anche al pubblico) tenuto anche quest’anno dal prof. Massimo Cardillo, storico e critico cinematografico.
    Il seminario, che ha come sottotitolo esplicativo Il cinema come fonte per una didattica alternativa del ‘900”, proseguirà con
    1) Quel colpo di pistola a Sarajevo. Milestone, Pabst, Rosi & gli altri. (con una appendice sulla storia d’amore tra Hemingwaj e la bella Agnes sullo sfondo della disfatta di Caporetto)
    2) I volti del Duce. Mussolini nella televisione e nel cinema di finzione dal 1945 ad oggi. Prima parte.
    3) Alla ricerca dell’attore calvo. Mussolini nella televisione e nel cinema di finzione dal 1945 ad oggi. Seconda parte.
    4) Dalla birreria al bunker. Hitler nella televisione e nel cinema di finzione da Chaplin a oggi.
    5) Era notte a Roma. Il cinema e la Seconda Guerra Mondiale in Italia.
    Tutti gli incontri prevedono la proiezione di citazioni e spezzoni cinematografici di grande rilievo unitamente ad inedite testimonianze di registi e sceneggiatori intervistati, nel corso degli anni, dal prof. Cardillo. In particolare, si segnala per l’ultimo appuntamento la partecipazione, attraverso un intervento telefonico, del Direttore della Fotografia di fama internazionale Marcello Gatti (La battaglia di Algeri, Le quattro giornate di Napoli).
    Le date e gli orari degli incontri saranno comunicati tramite il sito internet della scuola, www.liceoceccano.com e a mezzo stampa.