Regionali 2010 – L’assessore Fichera: “Da Regione straordinaro sostegno a Piccole e Medie Imprese”

28 gennaio 2010 0 Di redazione

“Se c’è una cosa che questa amministrazione regionale può rivendicare con forza ed orgoglio è la politica intrapresa a sostegno dell’accesso al credito delle PMI. Stupisce quindi che la candidata del centro destra Renata Polverini abbia proposto al primo punto del suo programma elettorale un intervento già ampiamente realizzato da questa amministrazione”. Lo ha dichiarato l’Assessore alla Pmi, Commercio e Artigianato della regione Lazio, Daniele Fichera, a margine della presentazione della ricerca sui Confidi Artigiani organizzata da Fedart Fidi.
“Ai primi segnali di crisi la Giunta regionale ha costituito un Comitato Straordinario per il credito alle PMI, partecipato da tutte le associazioni imprenditoriali, che ha varato una serie coordinata di interventi che ha permesso, solo negli ultimi mesi del 2009, di attivare oltre 240 milioni di credito agevolato al sistema delle PMI del Lazio. Si tratta di oltre 1/5 dell’ammontare complessivo del volume di credito agevolato concesso alle PMI della nostra regione”. “Oltre 600 imprese – ha continuato Fichera – hanno presentato domanda direttamente allo sportello regionale istituito presso Sviluppo Lazio, che sta provvedendo ad istruire le relative pratiche.
“Ulteriori 60 milioni sono stati inseriti nel bilancio 2010, anche su sollecitazione delle associazioni imprenditoriali, e nei prossimi giorni sarà riaperto il bando, attivando così altri 120 milioni di credito alle imprese. Più che istituire un nuovo fondo, la scelta migliore che potrà fare la nuova amministrazione sarà quella di finanziare per altri due anni il Fondo Rotativo così da rendere permanente un consistente canale di credito agevolato alle PMI del Lazio. “E’ pertanto il Sen. Augello, e non il Vice-Presidente Montino, a non essere stato aggiornato sulle novità che nella politica regionale sono state introdotte, con successo, negli ultimi anni”.