Confezionavano in cucina dosi di hashsh, fidanzati in manette

12 marzo 2010 0 Di redazione

Adoperavano la loro cucina come centro di confezionamento della droga e, per questo, una giovane coppia di Sora (Fr), L. A. 23 anni e A.F. 27 anni è stata arrestata dai carabiniri. Gli uomini agli ordini del capitano Luca Cesaro, dopo un’attenta e minuziosa indagine, hanno fatto irruzione nel monolocale del centro storico in cui i due vivevano. Un blitz che ha sorpreso i giovani intenti a confezionare dosi di hashish tagliando alcuni panetti su un tagliere da cucina come fossero generi alimentari. La violenta reazione dei due ha causato anche il ferimento lieve di alcuni militari. alla fine della perquisizione sono stati trovati complessivamente 130 grammi di hashish già confezionata in dosi, e 26 semi di marijuana, oltre, ovviamente a tutto il materiale necessario per il confezionamento e ad alcune centinaia di euro provento della vendita della droga. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso le carceri di Cassino e Roma Rebibbia.