Regionali 2010 / Buschini incontra i cittadini di Vallemaio (Fr)

21 marzo 2010 0 Di redazione

Grande successo a Vallemaio per Mauro Buschini, candidato Pd al Consiglio regionale del Lazio, che domenica ha partecipato ad un’iniziativa pubblica presso la piazza del paese. Ad ascoltarlo c’erano numerosi cittadini, tra cui molti giovani. L’intervento del giovane candidato è stato introdotto dalle parole del Sindaco, Merucci Fabio, che ha posto l’accento sulla necessità di sposare un rinnovamento delle idee e della politica. Al fianco di Buschini, l’europarlamentare Francesco De Angelis. «Una campagna elettorale deve avere come scopo principale quello di parlare ai cittadini dei veri problemi del territorio». Così ha esordito Buschini puntando il dito contro gli sperperi della politica: «gli sprechi a cui stiamo assistendo in questi giorni di campagna elettorale sono un’offesa alla dignità dei cittadini, di tutti coloro che non hanno un lavoro e che affrontano questo momento di crisi con estrema difficoltà». Poi Buschini ha parlato del suo programma di rilancio del territorio mettendo in evidenza il tema dell’occupazione: «Il primo obiettivo è quello di creare lavoro e allora dobbiamo fare in modo di attirare una nuova industrializzazione che investa soprattutto su innovazione e tecnologia e lanciare una nuova idea di turismo per coinvolgere tutte le realtà ciociare. E’ necessario ridare forza al territorio, al cassinate, a Vallemaio, a tutti i piccoli centri». Buschini ha poi sottolineato l’importanza di una politica delle posizioni chiare. A tal proposito il candidato ha ribadito la sua contrarietà al nucleare: «Io ho detto No al nucleare con convinzione e mi batterò perché il nostro territorio non venga deturpato e messo in pericolo da centrali nucleari. La nostra terra non deve diventare un luogo da cui fuggire». Dunque la parola è passata a Francesco De Angelis che ha ricordato gli obiettivi raggiunti dal centrosinistra alla guida del Lazio, come il polo della logistica e dell’innovazione, la legge 46 per l’indotto Fiat, l’ospedale di Cassino, il sostegno al distretto industriale del marmo. L’eurodeputato ha ribadito il suo pieno sostegno alla candidatura di Mauro Buschini: «Mauro è un giovane e va sostenuto. La sua candidatura rappresenta il rinnovamento della politica, la crescita del Partito Democratico, e soprattutto una nuova e concreta opportunità per tutto il territorio».