Lago di Falciano, allarme coccodrillo. Il sindaco ne dispone la chiusura

29 aprile 2010 0 Di redazionecassino1

Potrebbe essere un coccodrillo l’animale che ha reso necessaria la chiusura, due giorni fa, del lago di Falciano, nel Casertano: inaccessibile per un’ordinanza sindacale che vieta pesca e accesso all’area. Un pescatore ha segnalato la presenza sospetta nelle acque del bacino, secondo quanto pubblicato da alcuni organi d’informazione locali. Gli agenti del corpo forestale dello Stato di Castel Volturno procedono al servizio di pattugliamento, e hanno allertato la prefettura.