Concerto di beneficenza per la Casa della Carità

23 maggio 2010 0 Di redazione

L’Archeoclub d’Italia, sezione Latium Novum di Cassino, ha scelto quest’anno di concludere il lungo e ricco percorso di incontri culturali svolti da novembre a maggio, con un momento musicale che si coniugasse con la solidarietà e con la valorizzazione dei talenti del territorio. È così che ha organizzato per domenica 30 maggio alle ore 18,00 presso la Sala degli Abati, nel palazzo badiale, un concerto di beneficenza, il cui ricavato andrà alla Casa della Carità di Cassino.
Ad accogliere con entusiasmo l’invito dell’Archeoclub è stata la musicista M° Paola Saroli con i suoi allievi. Le libere donazioni saranno raccolte dai soci dell’Archeoclub, mentre al pianoforte si alterneranno Renata Risi, che suonerà Mozart, Sonata K282 in Mi b Maggiore; Paolo Vecchio, che eseguirà la Sonata op. 13 “Patetica” in Do Minore di L. van Beethoven; Valentino Risi, a cui sono affidati due pezzi: il Notturno op. 32 n. 1 in Si Maggiore di Chopin e la Rapsodia op.119 di Brahms; Silvia Messore che interpreterà Debussy Pour le piano, e Melissa Rossini che eseguirà le Sonatine di Ravel. Chiuderanno la serata due grandi Maestri: il M° Paola Saroli e il M° Matteo Ciriminna che eseguiranno a quattro mani Six Morceaux op. 11 di Rachmaninoff.
Un concerto dunque da non perdere, perché promette di essere speciale.
Eventuali donazioni con CCB vanno intestate a: Diocesi di Montecassino – Casa della Carità
1-047436-9 – IBAN: IT53L0537274370000010474369.