Tag: della

15 Aprile 2019 0

Scambio culturale fra Comune di Cassino e Università con una delegazione della città cinese di Quzhou

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

CASSINO – Nella giornata odierna presso la sede comunale si sono incontrate le delegazioni della Città di Quzhou con le Istituzioni Comunali e quella Universitaria nelle persone  del Commissario Straordinario Dott. Pierino Malandrucco ed il Rettore Prof. Giovanni Betta.

Oggetto dell’incontro,  la sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa tra le Città di Cassino e la Città di Quzhou della Repubblica Popolare Cinese,  a seguire la ulteriore firma del memorandum di Intesa tra l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale con l’Università della  Città di Quzhou entrambi finalizzati a promuovere uno scambio collaborativo, accademico e culturale.

E’ stato altresì richiamata l’amicizia tra i due Popoli nonché l’auspicio di iniziative nei campi dell’economia, del commercio, del turismo, della scienza e della tecnologia, della cultura e dell’arte volta allo sviluppo  e alla crescita  delle rispettive comunità.

La delegazione cinese è stata vivamente soddisfatta dall’accoglienza e della particolare attenzione prestata dal Sub Commissario Straordinario Dott. Pierino Malandrucco e dal Magnifico Rettore Prof. Giovanni Betta.

Al termine dell’incontro la delegazione Cinese della Città di Quzhou, guidata dal Vice Sindaco Wang Liangchum  e dal Vice Presidente dell’Università di Quzhou  Xu Xushi hanno rivolto un caloroso invito a recarsi nella loro Città.

 

13 Aprile 2019 0

La Virtus Cassino affronta nell’anticipo della 29º giornata Biella

Di redazionecassino1

Dopo la sconfitta di Legnano, la BPC Virtus Cassino, in occasione dell’anticipo della 29º giornata del campionato nazionale di Serie A2 Girone Ovest, farà ritorno tra le mura amiche del PalaSport di Frosinone, e si troverà di fronte l’Edilnol Pallacanestro Biella.

Una sfida difficile, un ostacolo arduo e complicato, quello che avranno davanti a loro Raucci e compagni, un ottimo test, però, in vista dei play-out che saranno di scena il prossimo fine Aprile.

Biella, reduce da ben 3 vittorie nelle ultime 4 partite, avendo ceduto il passo solo poco più di un mese fa nella sfida interna contro l’EBK Roma, è una squadra in salute, una compagine che sta attraversando veramente un ottimo momento di forma.

A disposizione di coach Michele Carrea, capo allenatore della compagine piemontese dalla stagione 2015/16, dopo l’addio del play/guardia Ferguson, e di Tessitori e Uglietti, trasferitisi a Treviso, Wheatle è stato promosso in quintetto (10.1 ppg in 33 minuti; 51% da 2, 32% da 3, 6.9 rimbalzi, ndc), Saccaggi (12.4 ppg in 32 minuti; 57% da 2, 43% da 3, 3.7 assist, ndc) e Antonutti (11.2 ppg in 23 minuti; 57% da 2, 4.6 rimbalzi, ndc) sono arrivati rispettivamente da Siena e Treviso, mentre i due stranieri scelti sono stati Harrell (16 ppg in 32 minuti; 43% da 2, 29% da 3, 3.2 rimbalzi, 2.4 assist, ndc) e Sims, top-scorer dei suoi con 22 punti per gara in 32 minuti, con il 55% da 2, 40% da 3, 6.8 rimbalzi e quasi 1.4 assist.

A completare il roster, l’intensità del sempreverde Chiarastella (4.7 ppg in 27 minuti; 50% da 2, 28% da 3, 6.3 rimbalzi, 2 assist, ndc), Francesco Stefanelli (8 ppg in 20 minuti; 57% da 2, 40% da 3, 2 rimbalzi, 1 assist, ndc), arrivato a stagione in corso da Tortona, Massone, Bertetti, Pollone e Obinna.

Queste le parole nel presentare il match, del capitano rossoblù Davide Raucci: “Domenica sarà un’altra gara di preparazione in vista dei play-out. Biella è una squadra giovane, composta da elementi molto validi, nonché di categoria. Sono una formazione che da in campo sempre il massimo e sono particolarmente difficili da affrontare. Sono il giusto mix di esperienza e giovinezza, ed in vista dei playoff saranno davvero scomodi da affrontare. Hanno aggiunto nelle ultime settimane anche un profilo importante per questa categoria, con alla spalle tante stagioni da protagonista in serie A1, come Michele Antonutti, e dunque sarà ancor più arduo il nostro compito di limitare le armi che coach Carrea ha al proprio arco. Per loro sarà un banco di prova importante in vista della post-season, come d’altronde lo è per noi. Sarà una gara vera, una partita dove dovremo dare tutto. Da parte nostra, ci dovrà essere impegno, voglia e abnegazione nell’arco dei 40 minuti di gioco; sarà fondamentale per arrivare ad un risultato positivo, passarci la palla, giocare di squadra, ma in particolar modo difendere, cosa che ci è terribilmente mancata nelle ultime settimane”.

In casa Virtus, ancora ai box Castelluccia, che riprenderà l’attività agonistica la settimana prossima con il benestare dello staff sanitario cassinate. Recuperati Hall e Sorrentino, con il secondo che ha rincominciato solo nella giornata di ieri, dopo il colpo alla schiena subito venerdì scorso che non gli aveva permesso di partire con la squadra nella trasferta di Legnano, l’attività con il gruppo. Piccolo problema, infine, al ginocchio destro per l’ala cassinate Guaccio; il suo impiego nella gara di sabato non è, ciò nonostante, a rischio. Arbitreranno la partita in programma al PalaSport di Frosinone (FR), sabato 12 aprile alle ore 20:45, i signori PIERANTOZZI MARCO di ASCOLI PICENO (AP), MORASSUTTI ALBERTO di SASSARI (SS) e BARBIERO MARCO di MILANO (MI).

Diretta streaming della gara su LNP TV Pass, diretta audio in streaming dal canale Spreaker della società, Virtus Cassino Radio (https://www.spreaker.com/show/lo-show-di-virtus-cassino), aggiornamenti dai canali ufficiali Facebook (www.facebook.com/VirtusCassino), Twitter (@VIRTUSTSB) ed Instagram (@virtuscassino). Differita dell’incontro sulle emittenti locali EXTRA TV (CANALE 94 del DIGITALE TERRESTRE) e MEDIACENTRO TV (CANALE 191 e 605 del DIGITALE TERRESTRE).

 

ROSTER:

BPC Virtus Cassino: Mike Hall, Michael Ojo, Francesco Paolin, Davide Raucci, Luca Castelluccia, Tommaso Ingrosso, Gennaro Sorrentino, Angelo Guaccio, Davide Bianchi, Alessio Punzi, Sava Razić.

Edilnol Pallacanestro Biella: Deshawn Sims, Lorenzo Saccaggi, Michele Antonutti, Francesco Stefanelli, Albano Chiarastella, Carl Wheatle, K.t. Harrell, Federico Massone, Matteo Pollone, Obinna Nwokoye, Gianmarco Bertetti.

 

 

 

12 Aprile 2019 0

Frosinone: stretta della polizia sui reati predatori in centro; furti nei supermercati: due arresti

Di redazionecassino1

FROSINONE – Durante l’ordinario controllo del territorio, intorno alle ore 20,00 della giornata di ieri 11 aprile febbraio, giunge su linea 113 richiesta di intervento nei pressi di un supermercato della zona bassa della città.

A chiamare la locale sala operativa è un dipendente dell’attività il quale segnala la presenza nei locali di due individui, un uomo e una donna, lui 37enne, lei poco più che maggiorenne, intenti a trafugare negli scaffali e celare prodotti all’interno dei propri abiti e borse al seguito.

Tempestivo l’intervento delle pattuglie del reparto volanti che individuano i due malfattori proprio all’uscita dell’esercizio commerciale; avevano occultato  diversi prodotti alimentari senza aver pagato in cassa:

Da un controllo sull’autovettura gli operatori, all’interno della stessa, rinvengono altri prodotti con marchio differente; in realtà la coppia aveva già fatto visita ad un altro supermercato della zona. Gli agenti insospettiti dalla presenza degli altri generi alimentari decidono di effettuare pertanto ulteriori accertamenti in quest’ultima attività dove constatano infatti l’avvenuta consumazione  di altri furti operata dalla stessa coppia con inconsueta destrezza..

Per i due, regolarmente coniugati, scatta l’arresto in flagranza.

12 Aprile 2019 0

Task force della polizia nel capoluogo, nel mirino “zona stazione”

Di redazionecassino1

FROSINONE – Il territorio del capoluogo, nella serata di ieri, è stato interessato da un servizio straordinario di controllo del territorio per prevenire e contrastare i reati di natura predatoria e relativi allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Per l’occasione il Questore, dr. Leonardo Biagioli, ha spiegato un massiccio dispositivo di uomini e mezzi: il personale della Questura – Volanti, Polizia Scientifica, Ufficio immigrazione – è stato affiancato dai colleghi  del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, delle unità cinofili provenienti da Nettuno.

Al già compatto schieramento si sono aggiunti gli “specialisti” della Polizia Ferroviaria dello scalo frusinate, zona attenzionata nello specifico, in quanto teatro, negli ultimi tempi, di un’escalation di attività illecite.

Nella circostanza sono state controllate 76 persone, delle quali 45 cittadini extracomunitari, verificata la regolarità di 18 veicoli.

Un quarantenne è stato segnalato all’Autorità Amministrativa per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale, mentre 2 cittadini stranieri, rispettivamente un ghanese ed un brasiliano, non in regola sul territorio nazionale, sono stati sottoposti ad espulsione.

L’attività della Polizia di Stato proseguirà costantemente  nella lotta all’illegalità, nell’impegno continuo a garantire tutela e sicurezza alla collettività.

8 Aprile 2019 0

Controlli a tappeto della Polstrada in tutta la provincia

Di redazionecassino1

FROSINONE – Continua incessante l’attività di prevenzione e repressione dei reati in genere da parte della Polizia Stradale di Frosinone, con un accento alle violazioni del Codice della Strada in materia di assicurazioni,  sulla scorta delle direttive impartite dal Questore di Frosinone in sede di tavolo tecnico tenutosi il 5 aprile scorso.

Infatti nel  decorso fine  settimana, gli operatori della Polizia Stradale  hanno contestato ad un pullman di linea adibito a scuolabus, di proprietà di un comune ad est della ciociaria,  l’art.193 c.d.s. cioè la mancanza della prevista copertura assicurativa da oltre due anni, con conseguente sequestro del mezzo.

Inoltre nell’ambito del servizio  “strage del sabato sera”, sempre gli operatori della Polizia Stradale, hanno elevato n°7 contesti contravvenzionali ai sensi dell’art.186 C.d.S., relativi alla guida in stato di ebbrezza alcoolica, con contestuale ritiro delle patenti di guida e denuncia all’A.G.

2 Aprile 2019 0

Controlli in provincia della Polizia di Stato, quattro persone denunciate

Di redazionecassino1

CASSINO – Controlli costanti della Polizia di Stato in provincia prevenire e contrastare in maniera sempre più efficace le varie forme di illegalità, in sinergia con la Questura  i Commissariati e le Specialità – Ferroviaria, Postale, Stradale – .

Nel corso dell’attività, in 31 posti di controlli, sono state identificate circa 500 persone, con la verifica della regolarità di 382 veicoli, mentre 69 sono state le contravvenzioni elevate al Codice della Strada.

Due automobilisti, in particolare, sono stati denunciati dalla Stradale in quanto responsabili, rispettivamente, di guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’effetto di stupefacenti.

A Cassino, invece, personale del Commissariato cittadino ha deferito all’Autorità Giudiziaria per appropriazione indebita in concorso due persone.

Infine, l’Ufficio Immigrazione della Questura ha coordinato l’attività per l’espulsione di un cittadino egiziano; l’uomo non era in possesso del permesso di soggiorno, nonché   ritenuto socialmente pericoloso per le sue attività delittuose.

foto di repertorio

2 Aprile 2019 0

Contromano in “notturna” con la droga lungo Corso della Repubblica a Cassino, tre arresti

Di admin

CASSINO – I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cassino, nelle prime ore di stamattina, hanno intercettato un’autovettura che transitava contromano sul Corso della Repubblica della “Città Martire”. Accertata la violazione i militari hanno proceduto ad intimare l’alt a D.M., conducente 21enne del veicolo residente a Nepi (VT), che al fine di eludere un approfondito controllo ha consegnato spontaneamente ai carabinieri un contenitore in plastica contenente circa 1 grammo di hashish e circa 0,5 grammi di marijuana.

All’interno dell’autovettura era presente anche M.A. 21enne di Cassino, già censito per reati in materia di stupefacenti, ed A.A.K.L. 21enne di nazionalità togoniana residente a Nepi, anch’egli già censito per reati in materia di stupefacenti.

E’ quindi scattata una perquisizione locale e personale che consentiva di rinvenire nel bagagliaio dell’autovettura una busta in plastica contenente mezzo chilo di marijuana tritata e 5 bustine in plastica contenente residui di detta sostanza, sottoposto a sequestro. Inoltre la successiva perquisizione estesa presso le abitazioni dei tre anche con l’ausilio dei Carabinieri della Compagnia di Civita Castellana (VT) ha permesso di rinvenire, presso l’abitazione del 21enne italiano residente a Nepi, un ulteriore grammo di hashish, sottoposta a sequestro.

Stante la flagranza i tre giovani sono stati dichiarati in stato di arresto e dopo le formalità di rito, così come disposto dall’A.G., il 21enne di Cassino è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre gli altri due giovani residenti a Nepi sono stati tradotti presso la locale Casa Circondariale di Cassino.

27 Marzo 2019 0

Al Campionato Regionale Under 14 splendono le medaglie della Lazio Scherma Ariccia

Di admin

ARICCIA – “Due titoli regionali, 3 argenti, 4 bronzi e diversi piazzati: eccellenti risultati per gli Under 14 della scuola di scherma “Emmanuele F.M. Emanuele” di Ariccia!”

Lo si legge in una nota della Società Sportiva Lazio Scherma di Ariccia.

“I due importanti titoli sono stati conquistati da Camilla Rizzello nella cat. Bambine Sciabola e da Martina Guerrieri nella cat. Ragazze Spada: Camilla ha strappato il titolo alla sua avversaria all’ultima stoccata con grinta e tecnica… in una finale al cardiopalma, mentre Martina è tornata a casa anche con la coppa del vicecampione nella categoria Allieve.

Il Settore Sciabola si conferma nei risultati: Francesco Pagano ha condiviso il terzo gradino del podio con il compagno Angelo Formiconi, mentre Filippo Monteferri si piazza al 6° nella cat. Ragazzi/Allievi; Gabriele Blasi Bronzo nella cat. Giovanissimi.

Fra le Bambine sorprende Rachele Margutta che, alla gara d’esordio e con meno di un mese di scherma nelle gambe, si piazza al 5° posto; mentre Alice Calabresi è 7a fra le Ragazze/Allieve e Beatrice Perugini 8a nelle Giovanissime Sciabola.

Il Settore Spada è in grande crescita: oltre alla bravissima Martina Guerrieri, Clelia Settimelli ottiene il Bronzo nella cat. Ragazze/Allieve; Maria Clara Quattrini e Leonardo D’Agostino sono Vicecampioni Regionali nella categoria Giovanissimi femminile e maschile; nella stessa categoria Alessio Capitani è 6°.

Tanti, tantissimi gli assalti persi per una sola stoccata.

Tanti gli assalti persi per l’accesso ai primi 8.

Tanti, tantissimi i miglioramenti riscontrati dai Tecnici in tutte le categorie!

È mancato sicuramente un pizzico di fortuna in più, ma questi risultati confermano l’eccellenza della scuola di Ariccia!

Ora testa e cuore alla 2^ prova nazionale, in vista del Campionato Italiano di Riccione”.

22 Marzo 2019 0

Giornata della Legalitá, a Velletri 200 studenti ricordano l’agente Emanuela Loi

Di admin

VELLETRI – “Ora tocca a noi” sono le parole pronunciate da Liliana Galiani vice questore e dirigente del commissariato di polizia di Velletri, che più resteranno nelle mente dei circa 200 studenti della scuola media Mariani di Velletri che ieri mattina hanno partecipato alla giornata della Legalitá ricordando la figura di Emanuela Loi, l’agente di polizia caduta in servizio nella strage di Via D’Amelio. In via Giovannelli, davanti al commissariato di polizia che porta il nome della Loi, prima martire  della polizia di Stato, si sono ritrovati, oltre agli studenti, anche unitá cinofile, pattuglie a cavallo, agenti della stradale e la pattuglia di rappresentanza della Questura di Roma. Presenti anche il Vescovo Monsignor Vincenzo Apicella e il sindaco di Velletri Orlando Pocci che hanno partecipato al corteo con cui un picchetto ha deposto una corona di fiori davanti al monumento ai caduti in servizio. “Momenti toccanti – ha detto il vice questore Galiani – e siamo orgogliosi del fatto che gli studenti, per loro espressa volontá, abbiano voluto condividere con la polizia di Stato, ricordando Emanuela Loi, la giornata della Legalitá”.

Ermanno Amedei

22 Marzo 2019 0

Strisce blu a Cassino, i dubbi della Ugl sul nuovo contratto di lavoro

Di admin

CASSINO – “Prendiamo atto delle notizie che stanno trapelando sulla gara d’appalto riguardante le strisce blu a Cassino e ci auguriamo che le voci non siano corrispondenti alla realtà, per questo vogliamo incontrare presto il commissario straordinario del Comune e avere chiarimenti”.

Così in una nota il Segretario Provinciale dell’Ugl Enzo Valente esprime le proprie preoccupazioni sul futuro dei 35 lavoratori che stanno per riprendere servizio ad un anno di distanza dal loro ultimo giorno di lavoro.

“Nel corso dei mesi precedenti – spiega Valente – abbiamo ottenuto garanzie su quelli che sarebbero stati i parametri relativi ai livelli occupazionali, agli orari e alle retribuzioni. Punti fermi dai quali partire per il nuovo bando. Ora apprendiamo che potrebbe esserci una gara al ribasso che penalizzerebbe non poco i 35 lavoratori già segnati da una precarizzazione non più sostenibile”. Il Segretario Ugl si appella al commissario straordinario: “Chiediamo a lui un incontro che chiarisca tutti i nostri dubbi, i patti erano chiari e se non fossero rispettati siamo pronti a tornare con la tenda sotto la sede del Comune e riprendere la protesta”.