Centauro muore cadendo con la moto. Nell’incidente coinvolti anche i pedoni

1 maggio 2010 0 Di redazione

Festa del primo maggio tragica oggi a Postafibreno dove un motociclista di 37 anni ha perso la vita proprio sulla strada che costeggia il lago. La vittima è Pierluigi Partigianoni di Monte San Giovanni Campano che viaggiava in sella alla sua Aprilia Pegaso quando, pare, ha urtato contro un marciapiedi perdendo il controllo del ciclomotore. Nella successiva caduta ha travolto anche alcuni pedoni che passeggiavano sul lago ferendoli in modo lieve. Lui, invece, da terra non si è più rialzato. Le ferite riportate, infatti, gli sono state fatali. Inutile l’intervento dei soccorritori. I carabinieri di Sora, comandati dal capitano Luca Cesaro, stanno indagando sull’accaduto per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.
ermadei@libero.it