Dal cavallo all’elicottero del 118. Ferito un 35enne di Roma

21 agosto 2010 0 Di redazione

Era a Canneto, nel comune di Settefrati (Fr), per fare un giro a cavallo, ha terminato la giornata facendo, suo malgrado, due “giri” in elicottero: quello del 118. Si tratta di un 35enne di Roma che oggi pomeriggio alle 16, era a passeggio, in sella ad un cavallo, nella affollatissima valle dominata dal santuario di Canneto. Forse un movimento brusco dell’animale, o forse una disattenzione, fatto sta che il romano è caduto dalla sella e nello schianto al suolo, ha riportato la rottura di alcune costole. Il rischio di una perforazione del polmone era elevatissimo per cui, i movimenti dovevano essere ridotti al minimo. Per questo, delineata un’area, è atterrata una eliambulanza del 118 che, dopo aver caricato il ferito, è ripartita per poi atterrare nuovamente a Cassino. Le condizioni del reparto di ortopedia del Santa Scolastica a Cassino, però, sono note a tutti e, per questo, nella tarda serata di oggi, è stata nuovamente allertata una eliambulanza per trasferire il ferito all’Umberto Primo di Roma.
Er. Amedei