Giorno: 21 settembre 2010

21 settembre 2010 0

Gay aggrediti, la vicenda è poco chiara. I due erano ubriachi

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

L’aggressione omofobica che sarebbe avvenuta a Pigantaro nella notte tra sabato e domenica ha troppi lati oscuri. Forse c’è stata troppa fretta ad etichettare la circostanza come un “attentato” al diritto dei gay di baciarsi in pubblico. I punti fermi di questa storia sono pochi e cercheremo di riassumerli. Innanzitutto dal comando dei carabinieri di Pontecorvo fanno sapere che nessuna denuncia è stata sporta in merito alla vicenda. La stessa verifica, ottenendo lo stesso risultato, è stato fatta presso la compagnia dei carabinieri di Cassino. Un altro fatto certo è che al pronto soccorso di Cassino, in piena notte, poco prima che facesse mattina, sono arrivati due uomini stranieri con ferite giudicate guaribili in sette giorni, ma sicuramente ubriachi al limite del coma etilico. Pare infatti che non vi sia certezza che le ferite riportate siano state provocate da un’aggressione ma che potrebbero anche essere compatibili con cadute. Una vicenda, quindi, decisamente poco chiara e dai contorni sfumati. Ermanno Amedei

21 settembre 2010 0

Sorpresa con dosi di cobret, 30enne in manette

Di redazione

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Isernia hanno bloccato ieri sera nel centro storico Isernino, una 30enne che deteneva svariate dosi di eroina del tipo “cobret”, in porzioni tipicamente pronte per lo spaccio. La donna già nota agli uomini dell’Arma per i suoi precedenti specifici, accompagnata presso la caserma del Comando Provinciale dell’Arma di via Ponte San Leonardo, dopo le formalità ulteriori, tra le quali il sequestro dello stupefacente, è stata tratta in arresto con l’accusa di detenzione finalizzata allo spaccio i stupefacenti e, quindi, portata nella Casa Circondariale femminile di Chieti.

21 settembre 2010 0

Sfondano il muro dell’ingrosso con la pala meccanica e rubano la cassaforte

Di redazione

Nella notte tra lunedì e martedì, ignoti malfattori hanno perpetrato due furti a Giulianova e Mosciano S.A. Il colpo più grosso è stato compiuto poco prima delle ore 3, presso l’ingrosso denominato “MULTICASH” a Mosciano Stazione. I malfattori hanno utilizzato una pala meccanica di proprietà del Comune di Mosciano S.A., che si trovava parcheggiata nei pressi per lavori in corso in quelle aree verdi, per sfondare il muro perimetrale dei locali dell’ingrosso ed una volta all’interno hanno asportato la cassaforte a cassa continua, contenente circa 8 mila euro, fuggendo a bordo di un furgone. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Mosciano S.A. e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile di Giulianova per i rilievi e le prime indagini. L’altro furto è avvenuto all’interno dei locali della ASL di Teramo situati in Via Ospizio Marino di Giulianova, dove gli ignoti ladri dopo aver forzato una porta hanno asportato dagli uffici un computer portatile SONY VAIO, forzando anche il distributore automatico di bevande, dal quale hanno asportato una somma non precisata, comunque di poco valore. Anche in questo caso indagano i Carabinieri di Giulianova.

21 settembre 2010 0

Ricercato in Romania, arrestato a Ortona

Di redazione

Questa mattina, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ortona, procedevano all’identificazione di RUS LORINT 43enne cittadino rumeno, residente in Romania ma di fatto domiciliato in Orsogna. Immediati approfonditi accertamenti condotti dai militari operanti consentivano di appurare che RUS LORINT è destinatario di due ordini di carcerazione internazionali emessi dall’Autorità Giudiziaria della Repubblica di Romania per i reati di lesioni, guida senza patente, oltraggio e resistenza a P.U., compiuti nel Paese di origine. Si procedeva quindi al suo arresto ed alla conseguente traduzione presso la Casa Circondariale di Chieti a disposizione della Corte d’Appello di L’Aquila, competente alla trattazione di eventi di natura internazionale. Altresì, sempre nella mattinata odierna i Carabinieri della Stazione di Torino di Sangro denunciavano in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vasto I. A. cittadino rumeno 24enne, da Montesilvano, piochè trovato in possesso ingiustificato di grimaldelli. I risultati di cui sopra scaturiscono dall’ormai consolidata attività straordinaria di controllo del territorio, in particolare nei confronti di stranieri, per la prevenzione dei reati contro il patrimonio e più specificatamente dei furti in abitazione, coordinata dal Comando Provinciale CC di Chieti sulla base degli orientamenti operativi dettati in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dal Prefetto di Chieti.

21 settembre 2010 0

Talenti, la manifestazione per il ventesimo compleanno di Exodus

Di redazionecassino1

Entra nel vivo domani, mercoledì 23 settembre, la manifestazione Talenti, idee, esperienze e progetti per il bene comune. L’evento è stato fortemente voluto dalla diocesi di Montecassino e dalla Fondazione Exodus. L’occasione è il ventesimo compleanno della comunità di Cassino, L’obiettivo è quello di dare vita ad un contenitore dentro al quale sia possibile dibattere, confrontarsi, approfondire i temi dell’agenda politica e sociale della nostra città. Nella mattinata ci sarà un primo workshop con il Consorzio dei Servizi sociali del Cassinate, per raccontare l’esperienza del progetto di prevenzione UP! che ha toccato tutte le scuole del territorio ma anche stimolare la costruzione di una rete dei servizi sociali vera ed efficace. Nel pomeriggio si riparte alle 16.00 con una tavola rotonda con le associazioni che si occupano di disagio sociale: Caritas, Centro di Aiuto alla Vita, Exodus, Ethica, Unitalsi, Age ed altre organizzazioni si confronteranno sul tema “Il volontariato contro l’emarginazione”. Alle 18.00 Gabriele De Ritis intervista Fausto Pellecchia. Conoscere la filosofia per conoscere l’uomo. Conoscere l’uomo per poter costruire una città a misura d’uomo. Alle 19.00 i ragazzi dell’associazione A viso aperto animeranno “30 minuti di… cultura”, con Filomena De Vincenzo, Peppino Grossi, Fausto Pellecchia. Presenta Chiara Gaudino. “Costruire reti contro l’esclusione sociale” è il tema della tavola rotonda serale che prenderà il via alle 19.30, alla quale parteciperanno Aldo Forte, Assessore regionale alle Politiche sociali, Nando Ferrauti, Capo del Dipartimento 3D, don Mariano Parisella, delegato regionale di Caritas italiana, Alessandra Zanon dell’Università di Cassino, Salvatore Regoli della Fondazione Exodus, Renato Ciamarra, consulente della Comunità di Capodarco. Presenta Alessio Porcu di Teleuniverso. La serata musicale aprirà il Tremenda Rock Fest, con una rassegna di rock band locali presentata da Andrea Volante. Aperti gli stand gastronomici, una mostra d’arte contemporanea, la mostra fotografica sui 25 anni di Exodus ed il bar “Il Gazebo”

21 settembre 2010 0

E’ morto Sbirulino, a 79 anni si è spenta Sandra Mondaini

Di redazione

Era la coppia di ferro del cinema italiano e lo è stata anche nella morte. A cinque mesi dalla scomparsa di Raimondo Vianelli si è spenta oggi anche l’inseparabile Sandra Mondaini. L’attrice è morta, questa mattina poco prima delle 13, all’ospedale San Raffaele di Milano dove era ricoverata da una decina di giorni, nello stesso reparto in cui era morto il 15 aprile scorso il marito, Raimondo Vianello. Una curriculum artistico impressionante per quantità e qualità, quello di Sandra Mondaini che rimarrà sempre impressa nei bambini di un tempo, 40enni di oggi, per il suo personaggio Sbirulino e, insieme al marito Raimondo, nella sit-com di mediaset “Casa Vianello”.

21 settembre 2010 0

Terremoto, continua lo sciame sismico nel Foggiano, scossa di 2.8

Di redazione

Continua lo sciame sismico nel Foggiano. Una nuova scossa sismica è stata avvertita dalla popolazione in provincia di Foggia nei comuni di Castelluccio Val Maggiore, Troia e Biccheri. Secondo i rilievi registrati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico si è verificato alle ore 9.02 con magnitudo 2.8. Al momento sono in corso le opportune verifiche da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile.

21 settembre 2010 0

Guardia di Finanza, primo ufficiale donna in Ciociaria

Di redazione

Il Tenente Thomas Milone ha ceduto il comando della Tenenza della Guardia di Finanza di Fiuggi alla collega Tenente Raffaella Placido. Si insedia quindi un ufficiale, proveniente dalla Scuola Allievi Finanzieri di Bari, dove ha svolto l’incarico di istruttore, che di certo rappresenta una importante novità per la cittadina di Fiuggi. Il tenente Placido, infatti, è il primo ufficiale donna di tutte le forze di polizia della provincia di Frosinone al comando di un reparto territoriale. L’ufficiale ha terminato l’Accademia nell’anno 2009 e dopo aver svolto un anno di incarico a Bari, si appresta a comandare una Tenenza prestigiosa e delicata come quella di Fiuggi. Laureato in Scienze della Sicurezza Economico Finanziaria, il tenente Placido è di origine campana. Lascia, invece, il comando del reparto il Ten. Milone, il quale, ringraziando tutti i suoi collaboratori, ha riepilogato i risultati operativi svolti nei due anni di comando, nei quali la Tenenza di Fiuggi ha conseguito ottimi risultati, sia nel settore della polizia tributaria che in quello economico – finanziario. Nel periodo di riferimento, infatti, sono state terminate ben ottantasei verifiche fiscali che hanno portato al recupero a tassazione di elementi positivi di reddito per oltre €. 20.000.000, di elementi negativi di reddito per oltre €. 3.000.000 e di IVA dovuta per oltre €. 2.500.000, e alla scoperta di ben sedici evasori totali, vale a dire imprese che pur operando, risultavano sconosciute al fisco e i cui titolari, in alcuni casi, utilizzavano vetture di lusso (Ferrai). Il reparto retto dal tenente Milone, inoltre, ha sequestrato circa 10.000 articoli costituenti prodotti contraffatti ovvero non a norma con la legislazione in materia di sicurezza ed ha effettuato ben 13 sequestri in materia di sostanze stupefacenti. Tra i servizi di maggior rilievo, ricordiamo il sequestro di ville, terreni, conti correnti e autovetture di lusso, per un valore complessivo di oltre €. 4.000.000, effettuato nei confronti di una nota famiglia di etnia rom del capoluogo, nonché la denuncia di ottanta persone responsabili di aver dichiarato falsamente posizioni reddituali irrisorie per accedere a benefici sanitari. L’ufficiale ha assunto l’incarico di comandante di Sezione presso il Nucleo di Polizia Tributaria di Bergamo.

21 settembre 2010 0

Coppia di gay aggrediti e picchiati alla festa della birra

Di admin

E’ successo alla festa della birra a Pignataro Interamna. Una coppia di fatto, due ragazzi inglesi, omosessuali. Erano seduti su una panchina mentre si svolgeva la festa nel piccolo paese frusinate e, forse la gioia della vacanza nel paese di origine di uno dei due, forse la birra, si sono scambiati effusioni. Ma ciò che stavano facendo non è passato inosservato tanto che un gruppo di uomini, infastiditi dai due giovani, si sono avvicinati alla panchina e li hanno picchiati selvaggiamente. I due inglesi hanno riportato ferite alla testa e al setto nasale e ricorrere alle cure del pronto soccorso. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia di Pontecorvo per risalire alle identità degli aggressori.