Calcio Cassino / Gli azurri inaugurano con un pari la partita del nuovo corso

5 settembre 2010 0 Di redazione

Buona la prima per l’Asd Nuova Cassino 1924 che ha bagnato l’esordio nel girone D di Promozione cogliendo un risultato positivo. Gli azzurri di Marco Scorsini hanno impattato zero a zero in quel di Bellegra contro l’Olevano. Una formazione, quella del tecnico Milana, che ha potuto contare su una migliore condizione atletica riguardo un Cassino che, seppur partito in netto ritardo rispetto agli avversari, ha collezionato tre nitide occasioni per conquistare l’intera posta in palio. Supportati dal costante incitamento dei propri tifosi, Raia e compagni hanno provato a fare la partita per lunghi tratti dell’incontro: la prima occasione per gli ospiti è capitata sul sinistro di Russo dopo venti giri di lancette. La punizione del centrocampista che in seguito ha dovuto abbandonare il terreno di gioco a causa di una botta alla caviglia, ha sfiorato l’incrocio dei pali alla sinistra dell’estremo difensore locale Santolini. Dieci minuti più tardi uno scambio al limite tra De Luca e Tarabonelli ha messo quest’ultimo nelle condizioni di battere a rete dall’altezza del dischetto del rigore ma il tiro di sinistro al volo dell’attaccante cassinate è terminato di poco a lato. Le timide sortite offensive dell’Olevano sono state puntualmente respinte da un’attenta difesa azzurra: così il portiere D’Aguanno ha terminato la prima frazione senza aver compiuto interventi di rilievo.
Il secondo tempo si è aperto sulla falsariga dei primi quarantacinque minuti: al 68’ si è verificato l’episodio che avrebbe potuto cambiare la partita, quando l’Olevano è rimasto in dieci a causa dell’espulsione rimediata da Toffolo, autore di un brutto fallo da dietro sul capitano Angelo Raia.
Mister Scorsini a quel punto ha inserito l’acquisto dell’ultim’ora Macari in luogo di Kiska cercando maggiore profondità sulla corsia di sinistra e due giri di lancette più tardi la palla del match è capitata sul sinistro di Russo ben servito in area da un passaggio filtrante di De Luca: il centrocampista ex Celano però ha spedito debolmente a lato. Nonostante la superiorità numerica e la girandola delle sostituzioni, il Cassino non è più riuscito a pungere in avanti, segno evidente che la benzina nelle gambe dei calciatori azzurri, con soli venti giorni di preparazione sulle spalle, era terminata. E’ rimasta la bella prova del gruppo di Scorsini che ha ancora molto da lavorare e da migliorare sia dal punto di vista della condizione fisica che sotto l’aspetto dell’applicazione tattica in campo ed il buon punto in classifica conquistato all’esordio che ha conferito fiducia per il match del Salveti di domenica prossima contro il Fontana Liri.

Usd Olevano: Santolini, Rosa, Natolli, Toffolo, Elisepi, Picozzi(90’ Ceci), Antonelli(46’ Capalito), Orlando, Lavosi(75’ Ranaldi) , Scifoni, Rocchi. A disp: Quaresima, Romani, Lucarelli. All: Manlio Milana.
Asd Nuova Cassino 1924: D.D’Aguanno, Palombo, Tomas, Raia, Capocci, Fiorentini, Palma, Russo(70’ Lombardi), Tarabonelli(85’ T.D’Aguanno), De Luca, Kiska(65’ Macari). A disp: Pocino, Bucolo, Vendittelli, Marandola. All: Marco Scorsini.
Ammoniti: Raia, Kiska(Ca), Picozzi, Orlando(Ol). Al 68’ espulso Toffolo(Ol) per fallo da dietro su Raia.
Note: spettatori 200 circa, di cui oltre la metà proveniente da Cassino.