Controlli ambientali “falsificati”, dirigente Arpa in manette

22 settembre 2010 1 Di redazione

Falsificava i risultati dei controlli ambientali. Per questo, oggi, la guardia di Finanza di Ceprano direttamente comandata dal colonnello Giancostabile Salato, ha arrestato su ordine del Gip del tribunale di Frosinone, il dirigente della sezione provinciale dell’Arpa Lazio di Frosinone. Le manette sono scattate nell’ambito delle indagini sulla gestione dei rifiuti nella provincia di Frosinone. I militari hanno notificato un avviso di garanzia nei confronti di una sua dipendente. I reati contestati vanno dall’abuso di ufficio al falso per aver falsificato i risultati delle analisi effettuate dall’Arpa nell’ambito di vari controlli ambientali.