Maroni, “ascoltato” da una telecamera de La7: “A marzo si vota”

29 settembre 2010 0 Di redazione

“Secondo me a Marzo si va a votare” una voce carpita da una telecamera de “La7” pronunciata dal Ministro degli Interni Roberto Maroni conversando con Niki Vendola, fuori dal parlamento, dopo le votazioni che hanno visto il Governo ottenere la fiducia grazie al sostegno del gruppo dei finiani. L’Fli che da oggi sono costituiti in partito. Un appoggio che, però, sarà ridiscusso per ogni scelta. Quindi una maggioranza a tre gambe traballante proprio sulla gamba costituita dai finiani e, da questo, evidentemente, lo scetticismo di Maroni sulla continuità della legislatura.